Se il sindaco Renzi fa il “leghista”.

Devo ammetterlo: quasi quasi mi piace, questo nuovo sindaco di Firenze.
Ancora forse è presto per giudicare, ma alcuni provvedimenti mi hanno letteralmente entusiasmato.
E dopo lo stop alle linee 2 e 3 della tramvia e la pedonalizzazione di Piazza Duomo, oggi vengo a sapere di un’ordinanza in perfetto stile “leghista”, a tutela del “decoro della città”, che vieta l’accattonaggio molesto e prevede multe per i mimi di strada e i musicisti che si avvicinano troppo ai tavoli dei ristoranti!
A questo punto, resta da chiedere un ulteriore sforzo per contrastare quegli ambulanti che con le loro lenzuolate di poster e borsette fasulle, restringono le strette vie del centro, disturbando turisti e non, costringendoli a gimkane fastidiosissime…soprattutto nei periodi di massima affluenza, durante i quali gli spazi si fanno ancora più miseri!!!

In passato, già la precedente amministrazione aveva fatto una mossa simile, accanendosi contro i lavavetri.
Allora diedero di “sceriffo” all’assessore Cioni.
Chissà oggi che diranno di Renzi: un altro “compagno che ha sbagliato”?

Comments
3 Responses to “Se il sindaco Renzi fa il “leghista”.”
  1. Davide scrive:

    A questo punto, resta da chiedere un ulteriore sforzo per contrastare quegli ambulanti che con le loro lenzuolate di poster e borsette fasulle, restringono le strette vie del centro, disturbando turisti e non, costringendoli a gimkane fastidiosissime…soprattutto nei periodi di massima affluenza, durante i quali gli spazi si fanno ancora più miseri!!!

    Mamma mia, povero te, che sei infastidito da questi poveri diavoli. Vorrei vedere te con le pezze al culo, come ti saresti comportato. Probabilmente ti saresti autodenuciato per clandestinamento molesto. A te disturbano le gimkane tra i lenzuoli pieni di borsette. Nei loro paesi questi sono disturbati da altrettanto fastidiosissime gimkane tra mine antiuomo. Fossi in te mi vergognerei un po. Pseudo-razzista-politically-correct-mi-vergogno-a-dirlo.

  2. Paolo Marani scrive:

    Matteo Renzi, rampollo della sinistra, in realtà fa politiche prettamente di destra. Naturale che piaccia in quegli ambienti li, ed è per questo che ha preso i voti. E’ un “leghista ma non posso”. La sua posizione sugli inceneritori e la tutela ambientale in generale è scandalosa. E’ costretto a mentenere il consenso dipingendosi da decisionista sceriffo. Tanto valeva che ci mettessero un papiminkia autentico.

  3. Orlando scrive:

    Ma davvero avete l’emergenza Mimi a Firenze?😀 capisco accattoni e lavavetri… ma i mimi? eheheheh

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: