Berlusconi: golpe e lione. Sul caso Villari pare di leggere il Principe di Machiavelli. E Veltroni ci fa la figura del fesso.

PREMESSA: non c’è apologia in questo post, ma solo un’analisi un po’ diversa dal solito e quindi spero almeno un po’ originale… Ad ognuno, ovviamente, la possibilità di commentarla come meglio crede… Non so se si possa dire o meno che Berlusconi sia un grande statista (o uno statista e basta), ma di sicuro è … Continua a leggere

Povero Veltroni…

Vorrebbe che Villari si dimettesse ma quello non ci pensa nemmeno. Vorrebbe che Soru non si dimettesse ma quello sembra proprio non velerci ripensare. Povero Walter… I sondaggi lo danno in difficoltà, di nuovo, dopo una brevissima ripresa; le correnti stanno deteriorando il suo PD; ha perso la partita in vigilanza Rai; perderà (così dicono) … Continua a leggere

Tutto per una poltrona.

Di Pietro è impazzito come un bambino cui hanno strappato di mano il leccalecca. Veltroni è stato praticamente messo in scacco non solo da Berlusconi, ma stesso da uno dei suoi. E tutto per una inutile poltrona ancora una volta targata RAI ! Detto questo, sarebbe stupendo se l’ex contadino-poliziotto-poi (inspiegabilmente) pubblico ministero Molisano si … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!