Giù i Cappell(acc)i.

E così anche la Sardegna, dopo l’Abruzzo, diventa provincia dell’impero di Arcore. A questo punto, gli apologeti dei successi obamiani dovrebbero cominciare a studiare il fenomeno Berlusconi e chiedersi come sia mai possibile che un settantenne da vent’anni sulla graticola mediatico-giudiziaria riesca a spuntarla su concorrenti più o meno giovani che sorgono e presto tramontano … Continua a leggere

Strumentalizzazioni.

Dunque, telegraficamente. Il PD, con Veltroni capofila, ha deciso di scendere in piazza in difesa della Costituzione. Non si tocca. E solidarietà a Napolitano, che il Cavaliere vuol trattare come un passacarte. Viva il Presidente della Repubblica. Ma soprattutto: “Berlusconi può scordarsi il Quirinale”. Ora, qualcuno, per favore, risvegli la coscienza di Veltroni altrimenti dovremo … Continua a leggere

Veltroni e la polemica per forza.

Veltroni ce la sta mettendo tutta. Per fare l’ennesima figura meschina. Da ieri va per tivù e giornali interrogando i venti sul perchè nessun rappresentante del governo parteciperà alla cerimonia di insediamento del presidente Obama il prossimo 20 gennaio. Qualcuno, però, prima di farlo uscire così miseramente allo scoperto potrebbe anche prendersi la briga di … Continua a leggere

Berlusconi: golpe e lione. Sul caso Villari pare di leggere il Principe di Machiavelli. E Veltroni ci fa la figura del fesso.

PREMESSA: non c’è apologia in questo post, ma solo un’analisi un po’ diversa dal solito e quindi spero almeno un po’ originale… Ad ognuno, ovviamente, la possibilità di commentarla come meglio crede… Non so se si possa dire o meno che Berlusconi sia un grande statista (o uno statista e basta), ma di sicuro è … Continua a leggere

A Napoli si stringe il cappio al collo di Veltroni. E del PD.

A vederli così abbarbicati sui loro sedili di governo, qualcuno potrebbe perfino pensare che vi sia stata un’eruzione del Vesuvio che li ha fossilizzati in quelle posizioni e che nessuno se ne sia accorto. Tant’è…per smuovere il ticket Bassolino-Iervolino ci vuole ben più di un terremoto politico-giudiziario. Ci vuole ben più di un terremoto…e basta, … Continua a leggere

L’Abruzzo per Veltroni è come la Florida per McCain: la fine di ogni illusione.

Se Trento vi pare lontano rispetto all’Ohio che segnò l’inizio della scalata di Obama alla Casa Bianca, può essere che invece l’Abruzzo, sempre per rimanere alle similitudini veltroniane col voto USA, vi sembri più vicino che mai alla Florida che portò al naufragio McCain e i suoi sogni di vittoria.. Il post elezioni abruzzesi dice … Continua a leggere

Sciopero generale: un flop annunciato. Parola di CGIL.

Questa dev’esser la giornata delle letture che mi lasciano di stucco. Dopo quella di stamattina, oggi pomeriggio sfogliavo la homepage di Repubblica quando son rimasto interdetto di fronte allo schermo. Come come come? Per lo sciopero generale di venerdì prossimo, la CGIL aspetta un milione di persone…….in 108 piazze italiane. Ah…incredibile…il maggior sindacato italiano, prima … Continua a leggere

Berlusconi troppo ricco per capire la crisi? Veltroni troppo scemo per capire il Paese.

Che colpo stamattina. Sfoglio il giornale che il bar sotto casa mette a disposizione dei suoi clienti (che non è quello del link) e leggo le grottesche dichiarazioni di Veltroni sulla crisi che sta investendo il Paese e quella che si sta abbattendo sul suo (?) PD. “Berlusconi è troppo ricco per capire la crisi“. … Continua a leggere

A sinistra incapaci di governare, perfino nell’ombra.

I sondaggi (di Repubblica) parlano chiaro: il vento non è cambiato affatto per il PdL di Berlusconi; semmai per il PD di Veltroni. Sempre più debole, sempre più giù nel consenso, sempre meno partito unico dei riformisti “democratici”. Di Pietro gli sta facendo le scarpe e si sta facendo pure la scarpetta nella pentola lasciata … Continua a leggere

YouDem e Red su Sky. Veltroni e D’Alema difendono Murdoch. Conflitto d’interessi?

YouDem: canale 813 Sky. Red: canale 890 Sky. Sarà per questo che il PD e le sue correnti si sono schierati con Murdoch? Conflitto d’interessi?

Il governo taglia i fondi per le nuove tecnologie e la sinistra si preoccupa dei privilegi di pochi che vogliono guardare le partite di pallone.

Lasciatemelo dire: è incredibile! E’ incredibile come questa sinistra, dal PD all’IdV, si stia facendo mettere nel sacco dal solito Berlusconi. Come si diceva qualche post più sotto, hanno imbracciato le armi per una battaglia sbagliata, incompresa da tanti italiani (elettori e non) e con ostinazione andranno a sbattere dolorosamente contro un muro. Il tutto, … Continua a leggere

Sinistra redivIVA.

Dopo aver moltiplicato i numeri del Circo Massimo (dicevano di essere in 3 milioni, ma eran meno di 300mila), Veltroni non ha perso l’occasione di moltiplicare le ansie degli abbonati Sky: “il governo vi raddoppierà il canone”. Ah. Niente di vero, tranne gli occhi di Veltroni e compagni letteralmente iniettati di sangue. Invidia e livore … Continua a leggere

Povero Veltroni…

Vorrebbe che Villari si dimettesse ma quello non ci pensa nemmeno. Vorrebbe che Soru non si dimettesse ma quello sembra proprio non velerci ripensare. Povero Walter… I sondaggi lo danno in difficoltà, di nuovo, dopo una brevissima ripresa; le correnti stanno deteriorando il suo PD; ha perso la partita in vigilanza Rai; perderà (così dicono) … Continua a leggere

Bye bye Veltroni. C’avevamo creduto, ma…

Pensavamo fossi amore e invece eri un calesse. Troisi avrebbe detto così pensando a te, caro Veltroni. Dopo la figuraccia del “caso Villari”, che credevi del tutto sotto controllo, è più che doveroso, oltre che giusto, fare qualche minima riflessione sul tuo operato, caro Walter! Dovevi rappresentare il nuovo, il cambiamento, il riformismo; dovevi portar … Continua a leggere

Tutto per una poltrona.

Di Pietro è impazzito come un bambino cui hanno strappato di mano il leccalecca. Veltroni è stato praticamente messo in scacco non solo da Berlusconi, ma stesso da uno dei suoi. E tutto per una inutile poltrona ancora una volta targata RAI ! Detto questo, sarebbe stupendo se l’ex contadino-poliziotto-poi (inspiegabilmente) pubblico ministero Molisano si … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!