Senza pudore.

Su La Repubblica di oggi, segnalo l’ennesimo infame e infamante articolo del commissario D’Avanzoni, il quale, colto dall’ennesimo attacco di livore antiberlusconiano, è riuscito a buttar giù un pezzo intriso di calunnie e fesserie, che se davvero ci fosse un regime non potrebbe non esser punito che con la decapitazione. Non vi chiedo nemmeno di … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!