Grillo neo-propagandista filo-palestinese.

Pensavo che “Delirio” fosse solo il nome da lui scelto per il suo tuor, ma evidentemente mi sbagliavo: dev’esser più un’ammissione del suo stato di crisi mentale generalizzato. Probabilmente è per questo che Grillo salta da uno sfondone all’altro. Oggi per esempio s’è messo a fare propaganda filo-palestinese. Come se ad Hamas non bastassero già … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!