L’ANM dà i numeri e si comporta una qualsiasi opposizione.

Di Pietro chiama. Alfano risponde. Il guardasigilli, ieri, si è presentato alle Camere per dare conto ad un’interrogazione parlamentare promossa dal leader dell’Italia dei Valori sugli effetti del cd “processo breve“, quantificati dal ministro nel coinvolgimento dell’1% dei procedimenti pendenti. Evidentemente la risposta non deve aver soddisfatto l’ex magistrato, che ha subito avuto da ridire … Continua a leggere

Era meglio il lodo Alfano…

Bocciata una legge, se ne fa un’altra. Ma se il lodo Alfano aveva elementi condivisibili, questa pseudo riforma del processo, giustificata sulla scorta delle indicazione della Corte Europea dei Diritti, ha veramente poco di apprezzabile. E di salvabile. Solo le intenzioni, forse. Si, perchè che i procedimenti in Italia siano interminabili e violino costantemente il … Continua a leggere

O la Riforma o niente!

O la Riforma oppure è meglio non far niente, perchè qualunque provvedimento questo governo voglia avanzare sarà difficile non interpretare come l’ennesimo tentativo di proteggere Berlusconi disinteressandosi dei veri problemi che affliggono la Giustizia in questo Paese. Così è anche stavolta. Che senso ha annunciare la Grande Riforma, in campagna elettorale come pure da un … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!