Fidarsi è bene, non fidarsi (di Ingroia) è meglio!

Sale e scende da un palco all’altro. Ha una lingua irrefrenabile ed una gran bella faccia tosta. Si riempie la bocca del suo sodalizio col giudice Borsellino e non fa altro che sfruttare l’immagine che nel tempo si è costruito e che gli hanno appiccicato addosso di magistrato antimafia. Pubblica libri e partecipa a trasmissioni. … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!