Perchè le chiacchiere stanno a zero…

Quando si dice: “la realtà supera la fantasia”. Al ritorno del Cavaliere da Washington certa stampa nazionale, galvanizzata dalle bordate che al nostro premier venivano da quella internazionale, non si lasciò convincere da quei sorrisi del capo della Casa Bianca e meno ancora dalle parole che Obama riservò all’amico Silvio. Bollarono il tutto come qualcosa … Continua a leggere

Se la guerra è giusta solo con Obama.

Forse non lo sapete, ma in Afghanistan 4 mila marines e 700 soldati afghani sono in marcia verso Helmand per stanare i terroristi talebani e rompere così le resistenze di quelli che fino a poco tempo fa erano definiti “insorti”. E’ considerata l’azione militare più imponente dai tempi del Vietnam. A guidare l’avanzata c’è un … Continua a leggere

L’amico Barack.

“Oltre al fatto che a me il premier Berlusconi piace personalmente anche i nostri popoli si amano e hanno profondi legami e profonda comunità di valori“. Parola di Barack Obama. Ora però smettetela di tentare in tutti i modi di infangare il nome dell’Italia sperando che a rimetterci sia Sansone-Berlusconi assieme a tutti i filistei-italiani. … Continua a leggere

Mr Obamaaaa.

E’ notizia di oggi che “mr Obamaaaa” non chiuderà Guantanamo come invece aveva fatto intendere solo qualche mese fa. In politica estera non sembra cambiato molto dal suo predecessore. Ma allora in cosa si differenziano davvero? E perchè Bush fu considerato il peggior presidente degli Stati Uniti d’America mentre chi oggi sta mantenendo la stessa … Continua a leggere

Terzo giorno di fila senza pacifisti in piazza. Eppure i missili di Obama cadono in Pakistan come in Afghanistan.

Il 23 gennaio partivano i primi 5 missili su postazioni terroristiche in Pakistan. Da Islamabad si son levate proteste e una richiesta ufficiale di cessate il fuoco. In piazza, in Italia e in Europa non c’è andato nessuno. Nessuna solidarietà col popolo pakistanto! Evidentemente non se la meritano! Il 25 gennaio, da Kabul, Afghanistan, si … Continua a leggere

Pronti via…

Per certe cose, non c’è dubbio, Obama ha le idee chiare. Nemmeno si era seduto per la prima volta sulla sua nuova poltrona presidenziale che già in Pakistan saltavano in aria alcuni covi di presunti terroristi: 5 missili e 23 morti (meglio disfarsene subito che metterli nel “congelatore” di Guantanamo, verrebbe da dire). Segno che … Continua a leggere

…non c’era manco Sarkozy…

…alla cerimonia di insediamento di Obama, però non mi sembra d’aver sentito nè Veltroni nè la segretaria del partito socialista francese chiederne il motivo… Ogni tanto, dopo essersi indignati per avere un premier come Berlusconi, indignatevi anche per quelli che vorrebbero prenderne il posto e che riescono ad apparire ancora peggio di chi già giudicate … Continua a leggere

Veltroni e la polemica per forza.

Veltroni ce la sta mettendo tutta. Per fare l’ennesima figura meschina. Da ieri va per tivù e giornali interrogando i venti sul perchè nessun rappresentante del governo parteciperà alla cerimonia di insediamento del presidente Obama il prossimo 20 gennaio. Qualcuno, però, prima di farlo uscire così miseramente allo scoperto potrebbe anche prendersi la briga di … Continua a leggere

E’ Travaglio. Ma anche no.

Riecco il Nostro tornare ad occuparsi di “cose americane”. Non pago delle figuracce della volta scorsa, vola di nuovo col pensiero in USA dove una notizia gli dà lo spunto necessario per portare l’ennesimo attacco al nostro sistema politico. Pensate un po’: in Illinois è scoppiato un mezzo scandalo. E’ finito in manette il governatore … Continua a leggere

E’ evidente che Gasparri si sbagliava…

A stretto giro di posta, Obama ha ricevuto un altro avviso da Al Quaeda, che tante differenze rispetto a Bush non deve quindi averne viste: o si cambia e l’America si converte oppure andrete incontro ad un attentato ben peggiore di quello dell’ 11 di settembre (2001). Un benvenuto coi fiocchi… E’ evidente che Gasparri … Continua a leggere

Dulcis in fundo. Obama chiama Berlusconi. Il colloquio più lungo.

Come volevasi dimostrare. Parafrasando Veltroni: Obama è certamente migliore della gente che (in Italia) lo sostiene…

Travaglio sposta il fronte e attacca anche il Foglio di Ferrara.

Ma dovrebbe saperlo, Travaglio, che le guerre su più fronti sono difficilissime da combattere e ancor più improbabili da vincere. Dopo il Giornale e dopo Facci, il nostro Imputato saputello alza il tiro anche sul Foglio di Giuliano Ferrara e su Christian Rocca in particolare: la loro colpa? Aver pronosticato la vittoria di McCain. Cosa … Continua a leggere

100 mila per Obama; 1 milione per Epifani!

Scommettiamo che se fosse stata una manifestazione sindacale e al posto di Obama ci fosse stato Epifani avrebbero detto che c’erano almeno un milione (forse due) di persone in piazza?

Repubblica mette le mani avanti: se McCain vincerà sarà solo grazie ai razzisti!

Il brusco crollo nei sondaggi che davano vincente Obama con distacchi siderali dal senatore McCain, deve aver messo paura ai filo-democratici di casa nostra: quelli, per intenderci, che nel 2004 davano Bush per sconfitto perchè considerato (da loro, ovvio) il presidente più odiato dagli americani, salvo poi esser risultato il presidente più votato nell’intera storia … Continua a leggere

Veltroni copia ancora Obama. Ma una cosa originale non la riescono proprio a concepire al PD?!

Prima si son fatti cancellare il video che suonava come YMCA dei Village People. Ora, gli spin doctor di Veltroni ci propongono un altro video. Ma anche stavolta non c’è niente di nuovo. Perchè è solo la brutta copia di quello made in USA realizzato da una folta lista di personaggi famosi per Obama. La … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!