Quattro NO. Ed un SI.

Dopo aver rifilato al Cavaliere una sonora scoppola alle elezioni amministrative, a sinistra fiutano il sangue della preda ferita e sperano di potergli assestare il colpo di grazia il 12 e il 13 giugno, giorni durante i quali ci si dovrà esprimere sui quesiti referendari presentati dalle opposizioni. In particolar modo dall’Italia dei Valori di … Continua a leggere

Ritorno al nucleare.

Inghilterra, Francia, Svizzera, Russia, Finlandia, Ucraina, Romania, Stati Uniti. Se vi dicessi che anche in questi paesi hanno in programma o hanno già avviato la costruzione di nuove (plurale per ogni Stato) centrali nucleari, prenderete ancora sul serio quelli che vi dicono che ormai il nucleare è stato abbandonato praticamente da tutto il mondo? Se … Continua a leggere

Conoscenza a pagamento. Così Grillo vuol “liberare” l’informazione.

Spesso leggiamo che il problema in Italia (ma più in generale nel mondo) è l’informazione: una buona informazione, infatti, rende i popoli più forti e di conseguenza i governi più deboli. Una cattiva informazione, quindi, è un’arma per precipitare i cittadini in una dittatura invisibile che li incatenerebbe all’ignoranza facendogli credere di essere liberi pur … Continua a leggere

La 4a generazione è arrivata. Qualcuno lo dica al ministro Scajola.

UPDATE: ve lo segnalo all’inizio, ma ve lo metto alla fine. Andateci!!! Stamattina Andrea mi ha segnalato una notizia che potrebbe dare altri notevoli spunti di riflessione sulla questione nucleare. E che non si capisce come sia potuta passare nel più totale silenzio dell’informazione italiana. Ed eccola qua (tratta da Libero del 6/06/2008): Di Francesco … Continua a leggere

Parlando del nucleare…

…vengono fuori sempre le solite argomentazioni trite e ritrite, nonchè illogiche o addirittura false. Di solito si comincia col sentirsi dire che il nucleare è pericoloso. Certo, è pericoloso, ma lo è come tutta una serie di attività che quotidianamente facciamo e che però sono regolate da norme cautelari che ne riducono la capacità “offensiva”. … Continua a leggere

Contro il popolo del NO. Il governo non ceda!

Dai rifiuti al nucleare, si alza forte il coro di “no” che sta letteralmente paralizzando il Paese. Non capisco: cosa vogliono? A Napoli e in Campania nessuno vuole le discariche in cui stoccare i rifiuti di napoletani e campani. In Italia esistono ancora pregiudiziali contro l’energia pulita prodotta con acqua e uranio, e c’è gente … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!