Dalle Stelle, allo stallo.

  Diciamoci la verità: nemmeno Grillo si aspettava di vincere queste elezioni. Il ruolo che aveva previsto per sè e il suo Movimento all’interno del Palazzo, era quello dell’antagonista o, se vogliamo, del controllore, in perfetta continuità con quello che aveva predicato già nelle piazze. Ritrovarsi tra le mani circa il 25% dei consensi a … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!