L’antiberlusconismo sarà peggio del berlusconismo!

Che questi siano tempi “bizzarri” era chiaro a tutti, ma forse nessuno si aspettava tanto… In pieno “regime” berlusconiano, capita di poter assistere ad una trasmissione, confezionata da una casa di produzione, la Endemol, di proprietà del Cavaliere, fatta di monologhi, durante i quali è possibile sentire di tutto contro bersagli ben selezionati: Berlusconi (sic!), … Continua a leggere

Sondaggi (di Repubblica) e realtà: due cose diverse.

Leggo su Repubblica che il governo è in perdita di consensi e che l’opposizione è magicamente esplosa, accreditata di un incredibile (nel senso di non-credibile) 33%; non solo: il ministro che più soffrirebbe la disaffezione dei cittadini italiani sarebbe quello degli Interni, Roberto Maroni. Ebbene: non ci credo! Non ci credo non solo perchè ormai … Continua a leggere

Cronache (minime) dal centrodestra.

Dunque, secondo Berlusconi non è vero che i debiti della vecchia compagnia di bandiera sarebbero finiti sulle spalle degli italiani. Wow! Ma è vero? Beh, a questo punto, siccome un po’ tutti si son sbagliati (a quanto pare) nel raccontare gli ultimi giorni di Alitalia e i primi passi di Cai, sarebbe fantastico se il … Continua a leggere

Maroni, sei proprio un razzista.

La proposta di Maroni di dare subito la cittadinanza ai bimbi rom di cui non si possa risalire all’identità dei genitori è davvero razzista e discriminatoria. Addirittura è arrivato a dire che Siccome la stragrande maggioranza di questi minori non ha genitori certi penso che le istituzioni e il governo italiano debbano mantenerli, dare loro … Continua a leggere

Non solo ai Rom. Impronte per tutti.

Sono giorni che non se ne parla più. Ma quando oggi, nel suo Passaparola del lunedì (si, lo seguo spesso…bisogna conoscerlo “il nemico” per affrontarlo 😉 ) Travaglio ha citato tra le varie leggi contro cui sfileranno domani in piazza lui e Di Pietro, quella proposta da Maroni sul rilevamento delle impronte digitali ai Rom, … Continua a leggere

Maroni agli interni. Un leghista si occuperà della nostra sicurezza.

Quanto mi piace Maroni al ministero degli interni! Era forse inevitabile che Berlusconi assegnasse ad un leghista il dicastero che si occupa di sicurezza, eppure questa scelta appare ponderata, come fosse la prima risposta concreta alle richieste di un elettorato che ha premiato il partito di Bossi che tanto si è speso proprio su quel … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!