Para anche questa, Buffon!

Se ci sono arrivati anche i calciatori, allora deve essere vero: in Italia abbiamo un problema. Anzi, due. Il primo si chiama Giustizia, o meglio: Magistratura. L’altro è l’informazione. Mischiateli insieme ed otterrete un concentrato di potere che non è più tollerabile. Nel tempo ci siamo abituati ad ascoltare le parole di un anziano signore … Continua a leggere

Santoro, il martire fazioso.

Visto?! Danno fastidio le trasmissioni troppo orientate, dove le posizioni non sono equamente rappresentate e soprattutto, dove l’interlocutore non ha abbastanza spazio per dire ciò che pensa, di spiegarlo e magari confutare le tesi o le antitesi altrui… Peccato che come sempre non si prova mai a correggere gli errori di un’informazione eccessivamente partigiana: piuttosto … Continua a leggere

Se dobbiamo diffidare anche di Saviano…

Le accuse? Un po’ copione, un po’ inventore (di fatti e notizie), un po’ irriconoscente, un po’ affarista. Così il mito di Gomorra e del suo autore si infrange contro una scomoda realtà. E’ infatti in uscita un pamehlet con cui Simone Di Meo, giornalista e scrittore napoletano, intende mettere i puntini sulle i al … Continua a leggere

Di tutto un post: dall’Europa antipatica all’informazione alternata.

Oggi ho pochissimo tempo da dedicare al blog, ma alla fine bastano cinque minuti per partorire un post. Servono: l’ispirazione (1 secondo, quella è praticamente un “lampo”) e qualche giro d’orologio per fare i dovuti collegamenti nella testa e riportarli poi online. Il casino, però, viene quando vuoi dire più cose e non hai il … Continua a leggere

Travaglio contro tutti. Ecco come si fa la libera informazione. Qui, però, si continua a dubitarne…

Travaglio non ci sta. A una settimana dalla puntata di Che Tempo Che Fa in cui è stato intervistato da Fabio Fazio circa il ruolo e lo stato dell’informazione italiana, puntata da cui si è scatenato il caso Schifani, ma anche il caso Travaglio, il buon Marco non ci sta a sentirsi prendere a pesci … Continua a leggere

I fatti di Villabate.

Peter Gomez sul caso Schifani. “Uno dirà: ma allora perché avete scritto di Schifani, visto che i suoi rapporti con personaggi poi condannati per mafia, non hanno nemmeno portato all’apertura di un’inchiesta giudiziaria nei suoi confronti? Semplice: perché, nonostante che su parte di quelle storie Schifani sia stato ascoltato come testimone già nel ’99, l’intera … Continua a leggere

Colpevole del reato di opportunità. L’onda lunga del travaglismo colpisce anche l’Inter.

Le vittime preferite di questo “gioco” solitamente sono i politici. Ma com’era prevedibile, il metodo Travaglio può colpire chiunque. Oggi è toccato pure all’Inter. Riporto un passaggio sconvolgente, ma esemplificativo: Materazzi, Ibrahimovic, Zanetti, Mihajlovic e l’allenatore Mancini sono coinvolti nella faccenda, che rimane tutta da chiarire. Nessuno di loro è al momento indagato, né implicato … Continua a leggere

Travaglio: la sua difesa è un autogol!

Travaglio risponde a D’avanzo. Paventa anche l’ipotesi di una querela. Dice: è tutto falso (e gli crediamo!). Non ho conosciuto Aiello; e Ciuro l’ho conosciuto quando ancora non era considerato mafioso! Toh! Ma come?! Forse mi sbaglio, ma mi sembrava di aver capito che le amicizie fossero da considerarsi pericolose anche se giudicate col senno … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!