Vice-disastro forever!

Com’è che a Repubblica si occupano solo delle incoerenze dei vari Minzolini, Berlusconi e avversari politici e per i loro beniamini non hanno mai da tirar fuori neanche un link per chiedergli come mai fino al giorno prima dicevano una cosa e oggi ne fanno un’altra?! Prima acclamarono Veltroni come il salvatore della Patria, nonostante … Continua a leggere

Con che faccia?

Il risultato delle europee è stato sotto certi aspetti sorprendente. Sorprendente che Berlusconi e il PdL non abbiano stravinto, ma addirittura abbiano lasciato sul campo un paio di punti rispetto allo scorso anno. Sorprendente che Berlusconi e il PdL dopo un anno di governo tra crisi, terremoti e scandali giudiziari e gossippari abbia perso solo … Continua a leggere

“Onnità” nazionale.

Tutti dietro al Cavaliere. E così la lista degli “ipocriti” (secondo Di Pietro) si allunga. Dopo Berlusconi, anche Franceschini e Casini hanno annunciato che saranno ad Onna, città colpita dal terremoto e teatro di una strage nazista nel ’44, per celebrare il giorno della Liberazione. Ci fosse anche Tonino avremmo potuto parlare di sincera unità … Continua a leggere

Franceschini fa lo spot a Berlusconi.

Della politica si può dir tutto, ma in realtà è un po’ come il calcio: imprevedibile. Mi suonano perciò alquanto strane le parole del nuovo segretario del PD, Franceschini: secondo lui Berlusconi in Sardegna non voleva solo vincere, ma addirittura stravincere (come ha fatto, in effetti) e ha il sospetto che ambisca ad un risultato … Continua a leggere

Un motivo c’è!

Dunque, mentre Franceschini è impegnatissimo a riconquistare i voti dei nostalgici del comunismo e dello stato assistenzialista proponendo assegni ai disoccupati (alias, incentivi al licenziamento chè tanto poi ci pensa Pantalone) e aumenti di tasse ai “ricchi” che hanno un reddito superiore ai 120mila euro (ovvero stroncando le reni a qualunque forma di ripresa in … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!