Lezione capitale.

(il titolo, lo ammetto, è ripreso dall’editoriale di oggi che Ezio Mauro ha scritto su Repubblica) L’ITALIA HA SCELTO: STA TUTTA CON BERLUSCONI. (immagine presa dalla prima pagina di Libero: disegno di Benny) Ma non erano a un’incollatura? Ma non era Roma il “modello” che si voleva e doveva applicare al Paese per rifondarlo e … Continua a leggere

“Trombati” eccellenti…

Definitivo: 174 a 132. Per Berlusconi risultato vicino al record del 2001 (176). Senato governabilissimo.

Non c’entrava il “Porcellum” con l’ingovernabilità, bensì la consistenza della vittoria… da: Repubblica.it

Somewere over the rainbow…Dove finisce l’arcobaleno.

E ORA, FINALMENTE, SI CAMBI NOME ALLA SALA “CARLO GIULIANI”, CHE’ TANTO ORMAI E’ VUOTA… Finalmente anche in Italia è caduto il muro di Berlino! Sono anni che ce lo auguriamo e finalmente è accaduto! La cosa buffa, se vogliamo definirla così, è che ci voleva un Veltroni in versione coraggiosamente suicida per regalarci un … Continua a leggere

L’Italia è divisa, ma non in parti uguali!

DEFINITIVO CAMERA DEFINITIVO SENATO Il dato definitivo parla chiaro: Berlusconi ha stravinto. Anzi: ha trionfato! Ha lasciato Walter e il suo PD dieci punti indietro. Si, quei famigerati dieci punti percentuali per cui veniva sbeffeggiato da molti, in primis proprio da quel Veltroni che di giorno in giorno annunciava una rimonta che non c’era. Poi … Continua a leggere

ELEZIONI 2008!!! LIVE BLOGGING!!!

fonte: DAW VELTRONI CHIAMA BERLUSCONI: “HAI VINTO!” ANCHE I DATI DAL MINISTERO CONFERMANO LA TENDENZA DELLE PROIEZIONI E SI AVVICINANO AI RISULTATI ANNUNCIATI DALLA IPSOS DI PAGNONCELLI. PROIEZIONI: NE’ ALLA CAMERA NE’ AL SENATO IL PD DI VELTRONI NON RAGGIUNGE LA FATIDICA SOGLIA DEL 35%: CARO WALTER FA’ PURE LA VALIGIA PER L’AFRICA… STIMA DEI … Continua a leggere

Tutti al…votoooooo…. E il mio sarà questo…

Tempo scaduto. Ora le parole non servono proprio più. Ogni commento è superficiale. E in attesa del conteggio finale…ecco il mio “ENDORSEMENT” PER CAMERA E SENATO….

Chi di share ferisce, di share perisce.

Settimana scorsa Veltroni aveva sparato fuochi d’artificio a ripetizione, sentenziando che l’aver battuto di due punti di share Berlusconi nelle tribune elettorali Rai significava una palese disaffezione dell’elettore nei confronti del Cavaliere e che quindi la rimonta era compiuta. Non era servito spiegare al leader PD che in quell’occasione Berlusconi aveva dovuto “battersi” contro la … Continua a leggere

Casini vuol fare il terzo gaudente. E poi: che fine ha fatto la Rosa Bianca?

Tra i due litiganti, si dice, il terzo gode. Casini non spera altro. Che tra Veltroni e Berlusconi sia pareggio…con conseguente paralisi del Senato. Dopodichè, si getta in pasto al ludibrio collettivo: se così fosse, dice il leader UDC, io sono pronto a guidare un governo per le riforme. Sentito questo delirante annuncio, ho pensato? … Continua a leggere

Al voto col cuore…nel portafogli.

Non solo di idee. La politica è fatta anche di scelte concrete. Che aiutano chi è in difficoltà, che migliorano la vita delle persone, che sostengono chi intraprende un nuovo cammino, che propongono soluzioni innovative, che realizzano i sogni di chi spera… La politica non può restare nei palazzi o nei salotti, ma deve scendere … Continua a leggere

E’ sicuro: uno vince, l’altro perde.

Ho il tempo alle calcagna, ma aspettando di scrivere questo post mi son spesso chiesto cosa avrei potuto dire di nuovo. E tutte le volte mi son detto: niente! Niente, perchè è già tutto deciso. Non nel senso di truccato, bensì di straordinariamente scontato. Per capirsi: anche i sondaggi parlano chiaro. E per capirsi ancora … Continua a leggere

Veltroni sconfitto dalla Storia. Ancora!

Con una mossa subdola, che puzza di retorica e di stantia ipocrisia, Walter Veltroni, colto da uno dei tanti raptus di onnipotenza di cui ogni tanto soffrono “i migliori”, ha preso carta e penna e ha scritto a Berlusconi. Anzi, ha scritto ai giornali. Una lettera, per chiedere al candidato a lui avverso nella corsa … Continua a leggere

Tre post per smentire la rimonta di Walter.

Questo. Questo. E questo. Dunque…si può dire che…la rimonta non c’è! Grazie ad Andrea.

Istruzioni per il voto…utile.

EHEHEHEH…

Veltroni e gli indecisi. Il bluff della rimonta.

Dice Veltroni: “siamo a un’incollatura”. Uno dei tanti modi per dire che la rimonta è quasi compiuta. Restano un paio di cose da capire: innanzitutto se Walter ragiona nei termini PD+IdV contro PdL+Lega mi pare un po’improbabile, se non impossibile. L’impressione è però che i suoi conti siano diversi, ovvero che faccia la corsa PD+IdV, … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!