O guapp’ !

ATTENZIONE! Post altamente polemico….ma aaaaanche pacato. Sembrava che con l’arrivo di Luigi De Magistris la situazione a Napoli dovesse radicalmente cambiare. Ha allestito una giunta che avrebbe dovuto far tremare i polsi alle persone di malaffare. Ha fatto proclami talmente simili a quelli che eravamo soliti ascoltare dalla viva voce di Berlusconi che ci ha … Continua a leggere

Se De Magistris arruola il pm che ha fatto fuori Cosentino.

Ne vogliamo parlare? Tra qualche giorno, stando a quanto racconta il Fatto Quotidiano, il neo sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, presenterà la sua Giunta e tra i collaboratori più stretti dell’ex pm, con molta probabilità, uno spiccherà su tutti gli altri. Giuseppe Narducci. Se vi state chiedendo dov’è che avete sentito questo nome la risposta … Continua a leggere

Incredibile Europa.

E’ di oggi la notizia che la Corte Europea dei diritti dell’Uomo ha condannato l’Italia per aver protetto un senatore della Repubblica da una causa per diffamazione. Il parlamentare in questione è Dell’Utri e ovviamente il giornale che a caratteri forti sbatte in home page la vicenda è il Fatto Quotidiano, notoriamente molto attento nel … Continua a leggere

L’antiberlusconismo sarà peggio del berlusconismo!

Che questi siano tempi “bizzarri” era chiaro a tutti, ma forse nessuno si aspettava tanto… In pieno “regime” berlusconiano, capita di poter assistere ad una trasmissione, confezionata da una casa di produzione, la Endemol, di proprietà del Cavaliere, fatta di monologhi, durante i quali è possibile sentire di tutto contro bersagli ben selezionati: Berlusconi (sic!), … Continua a leggere

Giustizialisti col Cav, garantisti tra di loro. Il caso De Magistris.

In questo clima da “fine impero”, come ormai giornali e giornalisti amano definirlo, la precipitosa caduta di Berlusconi apre necessariamente una riflessione si chi possa succedergli: non solo a destra(?), ma anche tra le opposizioni di sinistra come di centro. Si cerca l’uomo nuovo ed è abbastanza sconsolante non veder niente di buono all’orizzonte… C’è … Continua a leggere

Se questi sono i nuovi eroi…

De Magistris, il magistrato delle inchieste Why Not, Poseidone e Toghe Lucane, ha deciso di scendere in campo e candidarsi alle Europee. Con Di Pietro. Nelle liste dell’Italia dei Valori. Lo hanno emarginato, escluso, allontanato, ha detto, e lui allora cambia strada. Eppure eravamo abituati al ricordo di altri Eroi: Falcone e Borsellino, per esempio, … Continua a leggere

Quegli intrecci scadenti, ma sempre pericolosi tra magistratura, politica e giornalismo.

Non si può non prendere sul serio Luciano Violante quando denuncia gli “intrecci” tra Di Pietro, Beppe Grillo, Marco Travaglio e “alcuni Pm” al centro di “un sistema di relazioni che sostiene una concezione vendicativa della giustizia e inquisitoria della politica”, che è “al limite dell’eversione” e con “l’obiettivo di scatenare un populismo giustizialista”. Sarà … Continua a leggere

Travaglio ad AnnoZero ribalta la realtà pur di difendere il suo amico Di Pietro e sul Corriere perfino Dell’Utri smonta il metodo Travaglio.

Ieri sera, ad AnnoZero, il buon Travaglio è riuscito nell’impossibile. Scarrellando i fatti delle vicende calabresi che ruotano attorno a Saladino e a De Magistris, pur di difendere il suo amico Di Pietro è riuscito nell’improbabile gioco di prestigio di cui è veramente un portento: il ribaltamento della realtà. Pochi giorni fa, dalle stesse pagine … Continua a leggere

Di Pietro alla corte del Saladino.

Ma non aspettatevi di legger qualcosa sul blog di Marco Travaglio. Dubito che il nostro Imputato voglia mai sprecar tempo per “investigare” sui contatti tra il suo amicone Di Pietro e quel tipaccio brutto di Antonio Saladino. Certe conoscenze vanno evitate, ma solo quando lo dice e decide lui. Per esempio, nel maggio scorso, per … Continua a leggere

Travaglio e Di Pietro, incoerenti per sempre.

Nel frattempo, sul pianeta Terra… …Marco Travaglio si scaglia contro le toghe del CSM [(e non solo) e quindi anche contro il Presidente della Repubblica che ne è il Capo] ree di aver assecondato le pressioni politiche che volevano una precisa soluzione del “caso De Magistris”. Ieri, effettivamente un po’ in sordina sui media nazionali, … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!