Il vero partito di plastica.

Alla luce degli ultimi eventi, mi verrebbe da pensare che il PD pecchi di un eccesso di democrazia interna. O almeno, questo è ciò che danno a vedere all’esterno. Fanno le primarie e si scelgono il candidato premier, il sindaco, il deputato e il senatore;  fanno le primarie anche per decidere chi sostenere come presidente … Continua a leggere

In un universo parallelo

  Nel frattempo, in un universo parallelo…….. …….sono passati ormai 45 giorni dalle elezioni e di un governo neanche l’ombra. Il Paese è sul baratro della crisi economico-sociale e sul piede di una guerra civile. Il “non-vincitore”, Berlusconi, ha superato il suo avversario, Bersani, per una manciata di voti, pari allo 0,3%, alla Camera, senza … Continua a leggere

Paura (?!)

Ascolti la radio, leggi i giornali, guardi la tv: oggi sono monotematici. Le borse calano, lo spread sale. I mercati, insomma, sentono tremare la terra sotto i piedi degli italiani. Immancabile, c’è chi attribuisce questo terremoto ai due scossoni assestati al tavolo della politica da Silvio Berlusconi: prima con l’annuncio della sua ridiscesa in campo; … Continua a leggere

Ecco chi è pronto a “fottervi”.

Prodi, Bolkestein, Bersani, Di Pietro. Cos’hanno in comune l’ex Presidente del Consiglio italiano ed ex Presidente della Commissione Europea, l’ex commissario europeo per il mercato interno, il leader dell’Italia dei Valori e il segretario del Partito Democratico? Sono coloro i quali, in Europa e in Italia si sono fatti promotori delle cosiddette liberalizzazioni dei servizi … Continua a leggere

Quattro NO. Ed un SI.

Dopo aver rifilato al Cavaliere una sonora scoppola alle elezioni amministrative, a sinistra fiutano il sangue della preda ferita e sperano di potergli assestare il colpo di grazia il 12 e il 13 giugno, giorni durante i quali ci si dovrà esprimere sui quesiti referendari presentati dalle opposizioni. In particolar modo dall’Italia dei Valori di … Continua a leggere

Berlusconi a Ballarò contro Di Pietro (“o mi denuncia o lo querelo”), Epifani e Bersani.

Un Berlusconi d’annata…. UPDATE: Di Pietro non fa marcia indietro, anzi: insiste. Evviva…

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!