Processo Mills: una condanna immotivata.

Come saprete, l’avvocato inglese David Mills è stato condannato a 4 anni e sei mesi di carcere per esser stato ritenuto responsabile del reato di corruzione in atti giudiziari, ovvero di aver reso una serie di false testimonianze, nel 1997 e nel 1998 (comunque mai contestategli) con cui avrebbe protetto Silvio Berlusconi (il presunto corruttore) … Continua a leggere

Un inevitabile imbarazzo.

Può darsi che, come dicono i difensori dell’avvocato inglese David Mills, la sentenza della Corte di Appello che ne ha confermato la condanna di primo grado “metta a dura prova la fiducia nello stato di diritto” o, come ha detto poi Ghedini, già pensando al suo cliente, l’altro “coimputato di pietra”, Berlusconi, “a Milano non … Continua a leggere

Processo Mills… Condanna anche in Appello.

Attesa per oggi la sentenza di Appello… I post precedenti sullo stesso argomento: – Due cose sul processo Mills. – Verso l’assoluzione nel processo Mills. – Il processo Mills-Berlusconi. – Il processo Berlusconi, il caso Mills. – Condannato Mills. E ora? La Corte d’Appello ha confermato la sentenza di primo grado. L’avvocato inglese sarebbe stato … Continua a leggere

Un paese a-normale.

L’Italia è un Paese tutto particolare. Verrebbe da dire “speciale”, perchè nel bene e nel male riesce sempre a distinguersi dai confinanti. Eppure non si fa altro che aspirare ad una “normalità” che non ci compete e che comunque non sapremmo riconoscere. Esempio, semplice semplice: è vero! in un qualsiasi stato estero molto probabilmente un … Continua a leggere

Ciao Walter, non ti rimpiangeremo. Ma Berlusconi…

Veltroni conferma le dimissioni. Berlusconi sta con una sentenza di condanna sulla testa. Rinnovamento! E’ la prima parola che mi viene in mente alla luce delle cronache politiche delle ultime ore. Un’occasione unica per centrodestra e centrosinistra. Il PD traballa, ma dovrebbe saper cogliere l’occasione che s’è d’un tratto fatta d’oro: l’ex sindaco di Roma … Continua a leggere

E ora?

Mills condannato a 4 anni e 6 mesi. Accolte le tesi dell’accusa: l’avvocato inglese percepì 600mila dollari da Fininvest per rendere testimonianze reticenti. Ergo, se uno è corrotto, il corruttore dev’essere per forza l’altro, ovvero Berlusconi. Il Cav però è “protetto” dal Lodo Alfano (in esame alla Consulta) e quindi potrà appellarsi in qualche modo … Continua a leggere

Processo Mills: chiesti 4 anni e 8 mesi all’avvocato inglese.

Fonte: AdnKronos Milano, 17 dic. (Adnkronos) – ”La principale fonte di prova di questo processo è proprio David Mills: senza i documenti che ha scritto, quelli che ha distrutto, la sua confessione, la massa di dati messi insieme sarebbe incoerente. Ci ritroveremmo in una situazione al limite dell’enigmistica, in una vicenda lunare”. Nell’aula del processo … Continua a leggere

Quando la Costituzione è di troppo.

Leggo sulla hp di Repubblica: “Pronta una legge allunga-processi se la Consulta boccia il Lodo Alfano” Mi incuriosisco e continuo a scorrere l’articolo: “AVVOCATI più potenti, anzi potentissimi.” Penso: che avrà mai fatto stavolta? Prosegue la giornalista: “Capaci di allungare a dismisura i tempi di un processo con un nuovo strumento nelle loro mani: “interrogare” … Continua a leggere

Se anche i giudici si confessano di parte. Qualcosa non va.

Milano, quinta sezione della Corte d’Appello. Nelle motivazioni con cui i magistrati hanno respinto l’istanza di ricusazione del giudice Gandus, si legge: Non si vuol davvero credere che a tutt’oggi un giudice, ufficialmente e pubblicamente collocabile in una certa area ideologico-politica, non possa serenamente e correttamente affrontare un processo in cui sia imputato un esponente … Continua a leggere

Verso l’assoluzione nel processo Mills.

La procura, con le sue “carte segrete” e i suoi “assi nella manica” sembra andare davvero da poche parti. Ieri, il perito dell’avvocato Mills ha ricostruito il giro dei famigerati 600mila dollari che, secondo l’accusa, sarebbero stati girati al suo assistito da uomini della Finivest per comprarsi la sua reticenza in altri processi (passati): sorpresa, … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!