Monti incanta l’Europa. Ma non noi!

Ricapitolando: circa un mese fa i media hanno cominciato a bombardaci con spread a tappeto. Per fermare l’attacco, dicevano nei pizzini lanciati sulla popolazione a mezzo stampa e tv, sarebbe stato sufficiente liberarsi di Silvio Berlusconi, che ormai i mercati internazionali avevano sfiduciato. Il comandante in capo, Giorgio Napolitano, facendo eco a chi implorava di … Continua a leggere

Tra speranza e turbamento.

Tra speranza e turbamento. Ecco come sto vivendo questi giorni. Vorrei lasciarmi coinvolgere da chi vede in questo governo di illuminati professori universitari e banchieri di successo una possibilità di riscatto per il nostro Paese. Ma più forte ancora è la sgradevole sensazione d’esser stato defraudato di un mio diritto fondamentale: scegliere. Guardo le facce … Continua a leggere

L’ultimo giorno.

E’ il momento del rompete le righe tanto atteso. Dopo 17 anni si chiude un’epoca che è stata poi anche un’epopea, quella di un uomo, di un imprenditore che non si è mai adattato alla politica, ma che è riuscito a rivoluzionarla. Perfino la sua uscita di scena ha poco a che vedere con la … Continua a leggere

Contro Berlusconi, Santoro è disposto a tutto. Pur di andare in onda, trasmette dalle tv di un editore in odore di mafia.

Dunque, la fine di questo governo è vicina. Per alcuni è prossimo ad essere debellato anche il berlusconismo. Si chiude un ciclo e in tanti sperano di poterne avviare uno completamente nuovo. A volerne essere protagonisti sono tutti quelli che fino ad oggi si sono battuti contro il regime del Cavaliere e che hanno fatto … Continua a leggere

Fidarsi è bene, non fidarsi (di Ingroia) è meglio!

Sale e scende da un palco all’altro. Ha una lingua irrefrenabile ed una gran bella faccia tosta. Si riempie la bocca del suo sodalizio col giudice Borsellino e non fa altro che sfruttare l’immagine che nel tempo si è costruito e che gli hanno appiccicato addosso di magistrato antimafia. Pubblica libri e partecipa a trasmissioni. … Continua a leggere

Il riso abbonda sulla bocca degli stolti (francesi e tedeschi).

Finalmente, dopo tanto tempo, ho qualcosa da condividere con Casini: “nessuno può ridicolizzarci”! Il riferimento è a ciò che è successo ieri a Bruxelles, con Sarkozy e la Merkel che ridacchiano guardandosi negli occhi dopo una domanda su quanta fiducia riponessero nel nostro Paese e nel suo capo di governo. Un fatto imbarazzante, che però l’opposizione (meno … Continua a leggere

Qualcosa si muove. Fine della sospensione.

Con l’ultimo post che scrissi su questo blog mi autosospendevo da elettore del centrodestra, avendo ravvisato nella manovra allora proposta una serie di odiosi provvedimenti che, al di là della loro necessità pratica per fronteggiare la crisi, avevano il sapore della rinuncia ai principi liberali di cui Berlusconi si era da sempre fatto promotore e … Continua a leggere

Autosospensione!

Dal momento che nessuno, dico nessuno, in Italia è disposto a portare avanti una vera rivoluzione liberale, ogni sostegno politico è destinato al fallimento. Per questi motivi, da oggi, per dirla con Bechis, mi autosospendo da elettore del centrodestra e mi rifugio in una mia personalissima utopia ideologica, in cui lo Stato viene riformato assieme … Continua a leggere

Brunetta, ma sei scemo?!

Non ci volevo credere, ma alla fine ho dovuto farlo. Vedere il ministro Brunetta giustificarsi in un video per la stoccata contro gli attivisti della “rete dei precari della pubblica amministrazione” è stato a dir poco imbarazzante. Un atteggiamento da irresponsabili, che forse in passato avrei interpretato con un punto di vista difensivista, ma che … Continua a leggere

Ecco chi è pronto a “fottervi”.

Prodi, Bolkestein, Bersani, Di Pietro. Cos’hanno in comune l’ex Presidente del Consiglio italiano ed ex Presidente della Commissione Europea, l’ex commissario europeo per il mercato interno, il leader dell’Italia dei Valori e il segretario del Partito Democratico? Sono coloro i quali, in Europa e in Italia si sono fatti promotori delle cosiddette liberalizzazioni dei servizi … Continua a leggere

Riflettere, rifondare, ripartire.

…e aggiungerei: riformare! Commentare queste elezioni amministrative è quanto di più facile si possa fare. A livello politico è stata una debacle per il centrodestra e per il Cavaliere in particolare, che va addirittura a rischiare di perdere la sua Milano. Il PD gongola, ma di meriti dei suoi esponenti ne vedo ben pochi. Infine, … Continua a leggere

La macchina del fango del Fatto Quotidiano.

Se state pensando di proporre una qualche modifica alla Costituzione, sappiate che la macchina del fango potrebbe insozzare anche voi. Ma non aspettatevi solidarietà alcuna, nè manifestazioni di piazza, nè trasmissioni con milioni di telespettatori o articoli e articolesse di giornali. Piuttosto, state in guardia, perchè anche una denuncia per percosse (non una condanna per … Continua a leggere

La macchina del fango contro il dissidente Scilipoti.

Com’è che scriveva e recitava Roberto Saviano? Rinfreschiamoci la memoria: Qualunque sia il tuo stile di vita, qualunque sia il tuo lavoro, qualunque sia il tuo pen­siero, se ti poni con­tro certi poteri questi rispon­der­anno sem­pre con un’unica strate­gia: dele­git­ti­mare. Dele­git­ti­mare il rivale agli occhi della pub­blica opin­ione, cer­care di ren­derlo nudo rac­con­tando sto­rie su … Continua a leggere

Chi ha vinto e chi ha perso.

Siccome la Storia la scrivono i vincitori, è il caso di arginare il fenomeno a cui stiamo assistendo e per il quale gli sconfitti si sentono in diritto di vergare racconti di fantasia spacciandoli per Realtà. Procedendo con ordine, è necessario chiarire i motivi che hanno condotto la maggioranza uscita dalle elezioni del 2008 ad … Continua a leggere

Gli irresponsabili di WikiLeaks.

Quali saranno le conseguenze delle rivelazioni del sito WikiLeaks lo scopriremo solo nelle prossime ore e settimane. Ho però la sensazione che gli effetti non potranno che essere venefici. Se l’idea era quella di smascherare i segreti dei Governi occidentali per dare a noi cittadini la possibilità di giudicare al meglio i comportamenti di chi … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!