Berlusconi si loda e finisce con l’imbrodarsi. Quel carteggio tra Commissione e governo Prodi sull’IVA dimostra che c’è stata una fregatura. Per noi.

Non so bene come intitolare questo post. Ma di sicuro posso anticiparvi in sintesi il mio commento: che fregatura. Eccolo lì, sornione come poche altre volte l’abbiamo visto, il ministro Tremonti sfoderare come una sciabola davanti all’indifeso nemico (giornalisti e politici dell’opposizione) il famigerato carteggio tra la Commissione Europea e il governo Prodi in cui … Continua a leggere

Democrazia piegata.

Ieri ci siamo salutati con l’eco delle ultime vigliaccate del governo Prodi: Visco che ordina di pubblicare online i redditi di qualunque contribuente italiano e la Turco che cambia le linee guida della legge 40 sulla fecondazione assistita con un tratto di penna all’ultimo sgocciolo di legislatura. Entrambe le faccende erano da tempo sul tavolo … Continua a leggere

Colpi di coda.

Dopo la trovata di Visco e il suo fisco-show, salta fuori anche quella dell’ex ministro della salute Turco che, con un vero e proprio Coup de Theatre ha modificato le linee guida della legge 40 sulla fecondazione assistita abolendo, a TRE GIORNI dalle elezioni, il divieto alle diagnosi preimpianto. What else? Da leggere anche: Robinik … Continua a leggere

AirFrance, adieu! Ma il Cav non c’entra.

vota questo post su      Se dici tante volta la stessa bugia, finisci per convincerti che quella sia la verità. Ma ti sbagli. Farti capire che stai delirando, dopo, rischia di diventare un’impresa. Eppure va fatto, bisogna provarci. Ecco perchè è necessario spiegare al Paese che l’illazione secondo cui sarebbe tutta colpa di Berlusconi … Continua a leggere

Grazie Prodi. Ora l’Italia è davvero in ginocchio.

Pil: 0,3% (rispetto all’1,4% del 2006 – ultima finanziaria Tremonti) Deficit: 2,5% (rispetto al 2,4% del 2006 – dato scremato al netto delle sanzioni UE che potevano essere tenute fuori dal bilancio dello stato ma che Prodi con pervicacia davvero maligna si è invece affrettato ad inserire a sostegno delle proprie tesi catastrofistiche) Inflazione: sopra … Continua a leggere

Alitalia? Meglio il fallimento…della svendita.

Non capisco la logica per cui se c’è solo un’offerta è quell’offerta che dev’essere accettata. Anche se questa è deleteria, al ribasso ed ha il sapore di svendita. Vabbè che Prodi è abituato a questo genere di trattative svantaggiose per lo stato(vedi come si risolse per pochi spiccioli a favore della Fiat il caso AlfaRomeo), … Continua a leggere

Elezioni 2008: rush finale.

Il milite Prodi. Obbedisce e sparisce. Per il bene di Veltroni.

E’ un ottimo soldatino. Bisogna ammetterlo e riconscerglielo. Romano Prodi è letteralemente sparito, scomparso, puff…non c’è più. Così come l’avevano chiamato ora gli hanno ordinato di restare nascosto. E lui obbedisce. Può addirittura darsi che il professore, nonostante i suoi sogni di gloria infranti (chè forse c’aveva creduto, d’essere importante per questa sinistra), gli voglia … Continua a leggere

Tesoro, mi si sono ristretti…il PIL e i salari.

Non se ne sa ormai più niente del governo Prodi. Pare di vivere in un periodo di interregno. Ma per fortuna, a scuoterci dal soporifero torpore di una campagna elettorale suonata a colpi di fair paly ci ha pensato il tanto atteso annuncio della “trimestrale di cassa”. Fino a qualche settimana fa ci parlavano di … Continua a leggere

Liste PD: 17 ministri del governo Prodi per cambiare l’Italia. Veltroni ci prende in giro!?

Per Veltroni non è mai esistito. Il segretario del PD, di fatto, parla del passato riferendosi al governo Berlusconi, saltando a piè pari praticamente due anni di storia. Parla di cambiamento. Parla di necessità di riformare il Paese. Parla di obbligo di riportare l’Italia protagonista nel mondo. Parla di serietà da ristabilire al governo. Parla … Continua a leggere

Due domande al governo Prodi. Ma Visco e Mr Prezzi? Il primo silurato da Veltroni, il secondo inutile, visto che i prezzi aumentano.

Funziona così: in politica la riconoscenza non esiste e soprattutto, pur di piazzare gli amici si è disposti, a spese dei cittadini, a far sedere su cadreghe inutili e ridicole gente altrettanto inutile e ridicola. Sto parlando di Visco, il rinnegato, osannato come il Rambo della lotta all’evasione fiscale, oggi depennato dalla lista dei candidati … Continua a leggere

Ipocrisie di sinistra: mai più ai condoni! Ma se ti chiami Valentino Rossi…

Complimentoni. Al solito, facile essere forti con i deboli e deboli con i forti. Nel caso specifico non si tratta di nessuno di così “forte”, ma sicuramente di qualcuno “fuori del comune” si. Valentino Rossi doveva versare all’erario ben 112 milioni di euro che il fisco gli contestava come evasi, ma alla fine ne restituirà … Continua a leggere

Il centrosinistra è morto. Era un pasticciaccio, lo sapevano anche prima, ma lo ammettono solo ora.

Il centrosinistra è morto. Ne danno il triste annuncio i suoi (non più)cari. Dopo anni ed anni di risse, notti dai lunghi coltelli, litigi fra parenti serpenti e inciuci elettorali, finalmente ci siamo liberati (forse) della più manifesta delle ipocrisie politiche di tutti i tempi. Chi non si era chiesto come potessero andare d’accordo anime … Continua a leggere

La legge elettorale non garantisce stabilità, ma un governo coraggioso si.

Partiamo da questo assunto: non esiste una legge elettorale perfetta. Altrimenti non se ne cambierebbe una ogni volta che ci si accorge che quella precedente non va più bene o non torna più comoda. Compreso il cosiddetto “porcellum”: non è perfetta. Ma neanche da buttare. E soprattutto non da imputare ad essa legge l’instabilità del … Continua a leggere

La forza delle idee. La sinistra radicale torna unita…ora che sta per perdere la poltrona.

Torna la sinistra di piazza. Che si era persa nelle sale di governo. Curioso. Tornano al pacifismo proprio ora che c’è puzza di elezioni. Cosa non si farebbe per mantenere la cadrega. Prima si vaneggi in campagna elettorale per arrivare a sedercisi. Poi la si difende anche se coerenza vorrebbe ci si alzasse. Infine, quando … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!