Orgoglio ed esibizionismo.

Alemanno sul gay pride: “temo che si tratti di un fatto di esibizionismo“; “non è una questione di omosessualità si, omosessualità no, ma esibizionismo sì, esibizionismo no“; va trovata una formula che non offenda nessuno“. Inevitabili le polemiche. Ora, può darsi che per qualcuno sia ormai diventata normalità, ma per altri l’ostentazione della propria sessualità … Continua a leggere

Gay nell’esercito: perchè il gen. Del Vecchio sbaglia a volerli lontani. Mentre Veltroni è costretto a dissociarsi da un suo candidato!

Non è vero che i gay non dovrebbero far parte dell’esercito. In tempi antichi, in Grecia e a Sparta soprattutto, l’omosessualità dei soldati era la garanzia che in battaglia avrebbe prevalso l’affetto tra i commilitoni che quindi avrebbero dato la vita l’uno per l’altro. Ma siamo sempre lì: dipende di quale tipo di omosessuali stiamo … Continua a leggere

Ma la Tatangelo è bisex?

E il sottotitolo sarebbe: smettiamola di parlare di ciò che non si conosce. A meno che…appunto, la Tatangelo non si dichiari amante di entrambi i sessi. In fondo, lo dice lei e saggezza vorrebbe che si affrontassero solo argomenti di cui si ha piena coscienza. Altrimenti è meglio tacere. Perchè il rischio è quello di … Continua a leggere

Ma siamo sicuri che i gay vogliano farsi rappresentare da questi qua?

            Secondo me, no! Altrimenti vorrebbe dire accettare passivamente l’accostamento gay-pagliaccio, o peggio, gay-volgarità! Sono assolutamente convinto che la maggioranza degli omosessuali tragga solo svantaggi da una simile, non voluta, “pubblicità”: vengono presi per quello che non tutti sono, cioè dei fuori-di-testa esibizionisti con il pallino del sesso (in senso d’azione e … Continua a leggere

Dal gay pride all’orgoglio pedofilo; un comune denominatore: un equivoco sulla libertà sessuale.

Qui lo dico e NON lo nego: omosessuali e pedofili non sono associabili con un semplice sillogismo. Ergo, in questo post non voglio mettere sullo stesso piano gay e “amanti di bambini”. Sarebbe sbagliato prima ancora che scorretto. E’ evidente che sarebbe una travisazione forzosa della realtà, essendo il fenomeno della pedofilia riconducibile, purtroppo, ad … Continua a leggere

Dopo i no-tav oggi tocca ai no-vat.

La solita carnevalata. In cui si perde anche la minima credibilità di un movimento che avrebbe tutti i diritti di manifestare il proprio orgoglio e chiedere maggiori tutele da ogni discriminazione. Ma non riescono mai a resistere…a sè stessi. Fanno sempre mostra della parte più eccentrica. La stessa che poi è quella che non piace … Continua a leggere

Ultrasensibilità gay.

E che palle! Scusate, ma siamo arrivati davvero a un punto di non ritorno! Non si può più dire niente che subito qualcuno si sente urtato nella propria sensibilità. “Qualcuno”…si fa per dire…perchè in realtà son sempre i soliti a risentirsi per qualunque cosa venga detto e che a loro risulti gratuitamente offensivo o di … Continua a leggere

Tre parole su…

Calcio e minorenni: forse è arrivato il momento di dare la colpa sempre a un indistinto e mai volontariamente identificabile “qualcun’altro”! Se gli stadi si sono trasformate in arene e colossei è solo perchè è stato permesso, a suon di inutile tolleranza (inutile non lo dico io, ma i fatti!!) verso coloro i quali si … Continua a leggere

Vladimiro…se sputi in cielo in faccia ti torna!

Il deputato Guadagno, alias Luxuria ha deciso di partire (non si sa bene a spese di chi, ma un sospetto ce l’ho…) per portare il “messaggio gay” in tutti quei paesi in cui l’omosessualità non solo è tabù, ma viene pure punita…a volte con la morte, altre come un qualsiasi reato. Intendiamoci, le intenzioni sono … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!