Il governo torna indietro sui tagli al fondo per le detrazioni sui risparmi energetici. Meno male!

Meno male. Perchè non ero affatto d’accordo a come si erano messe le cose. La norma resta, ma non sarà più retroattiva. E questa è una cosa buona. Vengono però mantenuti i tetti di spesa per i prossimi tre anni. Le detrazioni al 55%, quindi, saranno garantite fino ad un massimo di 600 milioni di … Continua a leggere

Il governo taglia i fondi per le nuove tecnologie e la sinistra si preoccupa dei privilegi di pochi che vogliono guardare le partite di pallone.

Lasciatemelo dire: è incredibile! E’ incredibile come questa sinistra, dal PD all’IdV, si stia facendo mettere nel sacco dal solito Berlusconi. Come si diceva qualche post più sotto, hanno imbracciato le armi per una battaglia sbagliata, incompresa da tanti italiani (elettori e non) e con ostinazione andranno a sbattere dolorosamente contro un muro. Il tutto, … Continua a leggere

La Repubblica delle bucce di banana.

Sulla questione rifiuti si possono evidenziare tre fronti: c’è chi sa benissimo quale potrebbe essere la soluzione, ma quale che sia non la vuole vicino casa sua. c’è poi chi sa benissimo qual è la soluzione e, considerando l’emergenza, l’accetta come tutti i suoi concittadini d’Italia. c’è infine chi si batte contro ogni soluzione proposta. … Continua a leggere

Contro il popolo del NO. Il governo non ceda!

Dai rifiuti al nucleare, si alza forte il coro di “no” che sta letteralmente paralizzando il Paese. Non capisco: cosa vogliono? A Napoli e in Campania nessuno vuole le discariche in cui stoccare i rifiuti di napoletani e campani. In Italia esistono ancora pregiudiziali contro l’energia pulita prodotta con acqua e uranio, e c’è gente … Continua a leggere

L’inceneritore Campania: non brucia rifiuti, ma chi dovrebbe risolvere il problema si.

In circa 14 anni, in Campania si sono alternati 6 commissari straordinari. Che avrebbero dovuto risolvere il problema rifiuti, ma che sono sempre tornati a casa con le pive nel sacco. E 2 miliardi di euro in meno…nelle tasche dei cittadini. Qualunque sia il motivo, siamo di fronte al fallimento della politica e delle persone … Continua a leggere

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!