I fatti di Villabate. Reloaded.

Era il 2008.
Qualcuno pendeva dalle labbra di pentiti, mafiosi e giornalisti da strapazzo, che inveivano contro Schifani, allora presidente del Senato, invitandolo a render conto in merito ad alcune frequentazioni, bollate già prima di ogni giudizio come concorso esterno in associazione mafiosa.
Qualcun altro, al contrario, cercava di mettere ordine nel caos generato da un’informazione scorretta, faziosa e giustizialista.
6 anni dopo, posso dire con orgoglio che, alla fine, l’onestà intellettuale paga sempre.
Archiviazione del caso. E tanti saluti alla retorica dei giacobini di professione.

Ora sarebbe bello se qualcuno si facesse un bel esame di coscienza e magari chiedesse pure scusa per le offese riportate. Mentendo sapendo di mentire.

Annunci
Comments
56 Responses to “I fatti di Villabate. Reloaded.”
  1. ce ha detto:

    Ciao Jo!

  2. Sagra ha detto:

    @ Santoronzo.

    Trovo molto patetica questa tua difesa delle troie Berluscones, dopo i guai che avete combinato.

    Tutti possiamo sbagliare e nessuno può vantare una verginità in politica.

    Ma voi stronzi Berluscones avete perseverato, perseverato, perseverato…

    Adesso capisci per quale motivo sei uno stronzo diabolico ???

  3. Santoro ha detto:

    Hai ragione, ho detto male, tu non sei un verginello, lo vuoi fare. Ti fanno schifo tutti quelli che la pensano diversamente da te e che magari sono pure berlusconiani.

    Tutti stronzi. iInvece tu sei la principessa sul pisello.

    Aho, vecchia chiavica, ma vai un po’ a ri-cacare, anche se è ancora presto.

    Che bello prenderti per il culo ora che ho posato la penna e me ne vo a casa.

  4. Sagra ha detto:

    Come al solito capisci fischi per fiaschi.

    Leggi bene, vecchio coglionazzo di un berluscones depresso.

    Nessuno ha bisogno di fare il verginello con due vecchie troie come te e Cesaronzo.

  5. Santoro ha detto:

    Non hai mai avuto un cazzo. Sei lo chevalier sans peur et sans reproche.

    Eppoi dici di non essere un verginello. Gli altri farebbero la figura di merda e tu invece tutto lindo e pinto.

    Ma vai a cacare, Sego’

  6. Sagra ha detto:

    1) Non sono per niente incazzato. Ti sono state concesse le attenuanti generiche e l’incapacità d’intendere e di volere.

    2) Non è vero che rifilo a tutti gratuitamente la qualifica di “stronzo”, con tanto di diploma, nastrino e fronde di quercia. La scelta viene accuratamente ponderata, ed assegnata per titoli ed esami, con tanto di cerimonia degna del Premio Nobel. Pochi ne sono degni e tu (insieme a Cesare) sei uno degli eletti.

    3) Non ho alcun motivo per ritenere che tu e Cesare possiate non essere “persone perbene”. Ma la circostanza non tocca minimamente la qualità del titolo di “stronzo di mente e di cuore” con tutti i dovuti sentimenti, pienamente meritato “magna cum laude”.

    4) Non ho mai avuto la pretesa di fare il verginello. Avendo a che fare con “stronzi di grosso calibro” come te e Cesare, non si rendeva necessaria alcuna “chirurgia ricostruttiva” per riottenere un’ angelica verginità: con due “rotti in culo” come voi anche una vecchia bagascia avrebbe fatto la figura di Santa Maria Goretti.

    Ergo, anche questa volta ha raccolto la tua solita figura da peracottaro e puoi andare a prendertelo nel culo !!

  7. Santoro ha detto:

    Segone, tu non ti devi incazzare se le persone perbene come me ti prendono per il culo.

    Sai qual è il tuo maggior difetto come blog attender? Non quello di dare dello stronzo a tutti bensì di fare ‘o verginiello ed invece …

  8. Sagra ha detto:

    Ci provo, caro Santoronzo. Ci provo e mi metto in discussione.
    Se affermo qualcosa, faccio sempre il possibile per farlo seguire da prove concrete.
    E tali restano finché qualcuno non riesce a smontarle, con altre prove naturalmente.
    Non certo con accademico sfoggio di puzza sotto il naso, sciorinando cazzate a vanvera, seguite da risate da iena sifilitica, pubblicando articoli senza averli nemmeno letti, in cui è scritto esattamente il contrario di quello che vorrebbe farci credere e facendo figure di merda a raffica.

    Tu invece non hai bisogno di pubblicare puttanate, perché quello che ti sputtana è su tutti i giornali e sulla nostra pelle: sei un accanito ed indeFESSO, sostenitore di quella merda di Silvio, il politico più stronzo degli ultimi 150 anni di storia italiana; “L’Unto di Merda” che ha preso per il culo un buon terzo degli italiani e fottuto malamente i restanti 2/3.

    Tu appartieni al rimasuglio di quel terzo che ha la colpa di 20 anni di merda e nessuna cosa al mondo riuscirà ad alleviare le tue colpe di stronzo ostinato e cocciuto.

    In fisica sei una merda, ma quello che “asserisce” Cesaronzo ti va bene anche se non ci capisci un cazzo. Esattamente come è accaduto con il tuo Berlusca di merda.

    Ecco perché sei veramente uno stronzo fuori dal comune e tale resterai per quel che resta da vivere.

  9. Santoro ha detto:

    Accidenti quanto sei bravo … a criticare gli altri per quello che non sai fare tu 😀

  10. Sagra ha detto:

    Forza Santoronzo, che sull’argomento “stronzate & cazzate” sei fortissimo !!!

    Nessuno riesce a batterti !!!

    In fisica sei uno zero, in politica sei una loffa, in economia sei una merda, umanamente sei uno stronzo, ma chi riesce a batterti ???

    Sei un “top”. semplicemente “The Best” !!

    Continua così che vai benissimo…

  11. Santoro ha detto:

    E’ tardi e dovresti stare a letto con la papalina di lana per riparare quel cesso di zucca pelata che ti ritrovi.

    Tu spari cazzate non cazzi. Fai come il suicida che si spara addosso. E t’ingropperesti da solo.

    Segone , stai calmo e riposati, che domani ti toccano altre legnate sulla velocità della luce, a te ed all’amico tuo 😀

  12. Sagra ha detto:

    Può anche darsi che io spari cazzi, che bene o male finiscono nel culo tuo.

    Ma tu che spari solo stronzi, dove vorresti andare a parare ???

    Santornzo, santo protettore degli stronzi, ha compiuto la sua Novena Natalizia in guisa di zampognaro (che suona un grosso stronzo in guisa di zampogna) in gloria di Cesaronzo.
    Raccogli dunque l’obolo e vai a cagare, suonando suonando…

  13. Santoro ha detto:

    “Troppo forte” … a sparare cazzate 😀

  14. ........ ha detto:

    È la prima volta che sento uno stronzo che punge.
    Limitati a puzzare. Di più non ti è concesso…

    Troppo forte!

  15. Sagra ha detto:

    È la prima volta che sento uno stronzo che punge.

    Limitati a puzzare. Di più non ti è concesso…

  16. Santoro ha detto:

    Perché quando sei punto sul vivo dalla verità devi sempre esternare il cruccio che ti invade le viscere?

    Ti invito ad andare a cacare alla velocità della luce 😀

  17. Sagra ha detto:

    Allora evita di fare dichiarazioni che peggiorano ulteriormente la tua condizione di stronzo precario.

    Conosciamo tutti la tua sfrenata ambizione di soppiantare le “Stronzo per Eccellenza”, ma ovviamente non hai la minima speranza di riuscirci.

    Accontentati della tua condizione di “stronzo precario” e ringrazia il Padreterno.

  18. Santoro ha detto:

    e per forza che non ho nulla da dire di fronte a tanta cotanta scienza, Segò 😀

  19. Sagra ha detto:

    Santoronzo, indimenticato stronzo, ogni tanto fa la sua solita comparsata da vecchia gloria rincoglionita.

    Non capisce una cazzo, non ha nulla da dire e non riesce a spiaccicare due parole, però ha già deciso che Cesaronzo, massimo stronzo, rappresenta perfettamente il suo pensiero di monolitico berluscones a fine carriera.

    Cosa farai di bello dopo la scomparsa del tuo Berlusca ???
    Ti consolerai facendo le pippe a Brunetta ??

    Ai posteri l’ardua sentenza…

  20. Santoro ha detto:

    Ciao Jo, tutto bene. Tutto tace, c’è solo cesare detto “ce” che sta prendendo per il culo i soliti noti da mattina a sera con la storia della velocità della luce e delle galassie 😀

  21. Jo ha detto:

    Ciao Cesare, Santoro e Pensatore.Tutto bene?

  22. Anonimo ha detto:

    Il viale del tramonto di un altra merda del berlusconismo

    http://www.today.it/media/emilio-fede-licenziato-mediaset.html

  23. Anonimo ha detto:

    Pensatone, quindi questi magistrati vanno bene? Se lo condannavano invece era un perseguitato. Sempre presente la logica dei pecoroni ammaestrati .

  24. ... ha detto:

    Io dico, lo dico così per dire, tanto cesaruccio non capirà niente…. La magistratura ha archiviato Schifani, mi va bene così, ne prendo atto. La magistratura ha condannato Berlusconi in tre gradi di giudizio, mi va bene così, ne prendo atto e lo stesso vale per Dell’Utri. La magistratura ha condannato ciancjunior per riciclaggio, mi va bene così, ne prendo atto. Cesaruccio è scemo, ne prendo atto…

  25. Sagra ha detto:

    Per Cesaronzo, coscenzioso stronzo.

    “…Marco, gli imbecilli come sagra e sympatros non hanno coscienza…”

    Ma riuscite ad immaginarvela la coscienza di Cesaronzo, marrone e con una puzza di merda da far vomitare ???

  26. Sagra ha detto:

    Per Santoronzo, toscanaccio stronzo.

    “…Fatti un giro tra le coop…”

    A parte il fatto che il giro è opportuno che se lo facciano i magistrati, perché se me lo faccio io mi ridono in faccia, come ci hanno riso in faccia tutti quei signori Berluscones che ho citato prima, fino a quando non gli è arrivato l’avviso di garanzia, la condanna ed il calcio nel culo.

    Tu sei un imbecille col paraocchi, come quello che mettono ai muli, e non riesci neanche a sbirciare per traverso chi te lo ha messo nel culo per 20 anni.

    Tu li hai votati per anni ed ancora li voterai, perché ti piace prenderlo nel culo fino alla fine dei tuoi giorni.

  27. ce ha detto:

    Marco, gli imbecilli come sagra e sympatros non hanno coscienza.

  28. Santoro ha detto:

    Ma stai zitto, guarda come hanno combinato il Monte dei Paschi, quanti soldi hanno rubato baffino & c.: Fatti un giro tra le coop.

  29. Sagra ha detto:

    A parte il fatto che per uno che si salva, ne condannano almeno un’altro, giusto per far andare di traverso il “dolcetto” al povero Marco, visto che ti hanno condannato a 2,5 anni il Minzolone spendaccione in appello.
    La Giustizia è fatta così e non è certo la Spada della Divina Volontà, quanto un coacervo di umane decisioni che a volte fanno cadere le palle.

    Se fossi nei Berluscones, eviterei di dare troppo peso alla cosa, visto che comunque l’insieme delle condanne prevale su qualche sporadica assoluzione.

    Se invece volete comunque parlarne, nessun problema, vista la qualità ed il numero degli inquisiti fra i Berluscones medesimi, dove il più sano si ritrova con la rogna.

    Possiamo cominciare da Previti, Dell’Utri, Verdini, Galan, Formigoni, giusto per citare i più noti.
    Ma ci sono anche i vari Cosentino, DeGregorio, Spaziante, Renato Farina e una schiera infinita di piccoli e grandi farabutti che ci consentono di consolarci se Schifani l’ha fatta franca.
    E tenete presente che non ho volutamente citato il maiale più grosso, con tutta la corte di nani e ballerine che gli circolava intorno.

    Prontissimi a scambiarci le scuse, noi per Schifani e voi per anche solo quelli che ho citato in piccola parte.

    Quando volete, siamo pronti…

  30. Santoro ha detto:

    ti pensi ricevere un esame di coscienza da Segone, Sympa e dai vecchi frequentatori del blog, sarebbe una rivoluzione copernicana :D.

    Ciao Marco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: