Parola di Roberto Saviano

Sono mesi che non scrivo.
Ammetto di aver perso (quasi del tutto) ogni interesse verso le questioni politiche e giudiziarie che per anni hanno tenuto vivo e insieme affossato il nostro Paese.
Ma ci sono ancora avvenimenti in grado di solleticare il mio spirito critico (nonchè polemico) e a rispolverare i mai sopiti convincimenti che davvero il lupo si traveste da agnello. E non si vergogna a puntare il dito contro gli altri animali.

Succede così che, sul caso Ruby, si possono leggere dichiarazioni di questo tenore:

Le sentenze vanno accettate ma allo stesso tempo non si può cedere alla logica poco democratica, secondo la quale non potrebbero essere commentate. Come ogni azione umana, come ogni azione pubblica che produce effetti sulla vita di ciascuno, anche le sentenze possono essere commentate. (cit)

Fabrizio Cicchitto? Sandro Bondi? Renato Brunetta? Nicolò Ghedini?
No….
Parola di Roberto Saviano!
Amen.

Proprio non gli è andata giù che la procura abbia perso 7 a 0. Peggio del Brasile nella semifinale mondiale, che almeno un gollettino l’aveva segnato.
Stavolta non c’è niente a cui appellarsi. Nemmeno una piccola prescrizione, una legge per aggiustare i processi, un acquisto di giudici…nulla.

Ma allora perchè questo ribaltamento totale di ciò che ci era stato detto fino a pochi mesi fa?
Un cappottamento ideologico, che probabilmente necessiterà dell’intervento di qualche esperto neuropsichiatra/chirurgo.

Domande a cui nemmeno il miglior Giacobbo saprebbe dare risposta.

Fatto sta che il Vate ha parlato!
Mi chiedo, dunque, se ora che finalmente è stato sdoganato questo concetto, si possa fare un salto indietro alle precedenti sentenze di condanna?

Tenendo sempre conto di quanto sia tristissimo non accettare le assoluzioni.
E’ il segno distintivo di un giustizialismo che oltraggia il diritto e non punta ad una Giustizia che sia Giusta, bensì ad una giustizia contra personam (e non importa chi sia la “personam”)…

Ma ormai abbiam capito: il lupo ha imparato a fare “beeeeee”!

Annunci
Comments
2.651 Responses to “Parola di Roberto Saviano”
  1. cesare ha detto:

    “Ora il Sole si trova sicuramente ad un distanza superiore a quella di due pianeti e pertanto il solo fatto che la luce “c” si fa quel viaggetto di 8+8 minuti fra due sistemi inerziali diversi ”
    ma che cazzo hai capito???
    poraccio

  2. ............. ha detto:

    Nessuno mi può giudicare, dice cesaruccio, nemmeno tu…. e ha ragione. Chi potrebbe mai giudicare una mente così eccelsa che è stata in grado di inventare due c…… gli daranno senz’altro il premio Ignobel e vi spiego il perché

    1 Per cesaruncolo la velocità della luce nel vuoto, cioè c, che si trova nel contesto spaziotemporale in espansione delle galassie di confine, è pù veloce della velocità della luce nel vuoto, cioè c, che si trova nel nostro contesto spaziotemporale non in espansione… Il ragionamento geniale di cesaruncolo non fa una grinza, ci sono due c.

    2 Come se non bastasse ha rincarato la dose… nel movimento ondulatorio della luce, il genio cesaruccio ha rinvenuto due c….. un c è rappresentato dall’intera onda di luce, l’altro c si trova nella fase dell’onda, sulla cresta dell’onda… il c della cresta dell’onda secondo cesaruccio è più veloce dell’onda complessiva, cioè dell’altro c. Oh ma come cacchio ha fatto ad arrivare a questo…. deve avere una mente sopraffina…. nessuno lo può giudicare, tantomeno io.

  3. Sagra ha detto:

    @ emerito coglionazzo

    “…Ma leggiti almeno le prime due pagine dell’articolo fondamentale di Einstein sulla TRR!…”

    Ma leggiti una qualunque enciclopedia per ragazzini scemi, dove viene spiegato per filo e per segno che “due gemelli, nati nello stesso giorno sul medesimo sistema inerziale, invecchiano in misura diversa se uno di loro parte per un viaggio interplanetario”.

    Ora il Sole si trova sicuramente ad un distanza superiore a quella di due pianeti e pertanto il solo fatto che la luce “c” si fa quel viaggetto di 8+8 minuti fra due sistemi inerziali diversi spiega la colossale topica che cerchi disperatamente di coprire con la citata foglia di fico.

    Sei un tenero coglione mongoloide e ti vogliamo bene lo stesso…

  4. cesare ha detto:

    “I tuoi discorsi “teorici” su distanze ipotetiche sono soltanto una patetica foglia di fico alla concreta imposibilità di sincronizzare due orologi su due sistemi inerziali diversi,”
    Ma leggiti almeno le prime due pagine dell’articolo fondamentale di Einstein sulla TRR!
    Se non capisci l’importanza di sincronizzare due orologi a distanza arbitraria (nel medesimo SRI) non c’e’ niente da fare con te. E pretendi di capire l’entaglement?
    ahahahahahha
    povera bestia

  5. cesare ha detto:

    “Chi potrebbe mai giudicare una mente così eccelsa che è stata in grado di inventare due c”
    Chiunque avesse voglia di leggere gli innumerevoli post scritti qua scoprirebbe che l’unica testa di cazzo che ha parlato di due c sei tu, caro Sympa.
    Semplicemente perche’ non hai capito che c e’ c, non quello che decidi tu.

  6. Sagra ha detto:

    @ Cesaronzo, sofista stronzo.

    “…Ti ho spiegato per un anno, ai tempi che si parlava di sincronizzare due orologi posti nel medesimo sistema di riferimento inerziale, ad una distanza pari alla distanza media tra Terra e Sole…”

    Come fisico sei una chiavica.
    Come sofista girafrittate hai un talento innato.

    Leggi bene quello che hai scritto per mettere la toppa alla tua stronzata e capirai che certe puttanate le puoi sbolognare “ex cathedra” solo ai tuoi poveri studenti, dove godi del tuo privilegio come unico scudo alle puttanate galattiche che girano nel tuo cervello di merda.

    Qui vali solo per quello che scrivi e la tua laurea di merda te la puoi ficcare su per il culo.

    I tuoi discorsi “teorici” su distanze ipotetiche sono soltanto una patetica foglia di fico alla concreta imposibilità di sincronizzare due orologi su due sistemi inerziali diversi, come accade ai due gemelli che vengono divisi temporalmente da un viaggio interplanetario:
    Nascono sincronizzati e perdono la loro sincronia a causa della velocità come frazione apprezzabile di “c”.
    Sono concetti basilari che puoi trovare sull’eccellente libro divulgativo di Bertrand Russell.
    Sempre che un ebete come te ci riesca a capire un cazzo…

  7. .............. ha detto:

    Nessuno mi può giudicare, dice cesaruccio…. e ha ragione. Chi potrebbe mai giudicare una mente così eccelsa che è stata in grado di inventare due c…… gli daranno senz’altro il premio Ignobel e vi spiego il perché

    1 Per cesaruncolo la velocità della luce nel vuoto, cioè c, che si trova nel contesto spaziotemporale in espansione delle galassie di confine, è pù veloce della velocità della luce nel vuoto, cioè c, che si trova nel nostro contesto spaziotemporale non in espansione… Il ragionamento geniale di cesaruncolo non fa una grinza, ci sono due c.

    2 Come se non bastasse ha rincarato… nel movimento ondulatorio della luce, il genio cesaruccio ha rinvenuto due c….. un c è rappresentato dall’intera onda di luce, l’altro c si trova nella fase dell’onda, sulla cresta dell’onda… il c della cresta dell’onda secondo cesaruccio è più veloce dell’onda complessiva, cioè dell’altro c. Oh ma come cacchio ha fatto ad arrivare a questo…. deve avere una mente sopraffina…. nessuno lo può giudicare, tantomeno io.

  8. cesare ha detto:

    corrige: ti ho spiegato per un anno, ai tempi, che si parlava…

  9. cesare ha detto:

    “La domanda era precisa e circostanziata sulla possibilità di sincronizzare due orologi posti sul Sole e sulla Terra.”
    Vai a rileggerla imbecille!
    Ti ho spiegato per un anno, ai tempi che si parlava di sincronizzare due orologi posti nel medesimo sistema di riferimento inerziale, ad una distanza pari alla distanza media tra Terra e Sole.
    Ma non capisci veramente un cazzo, oltre ad aver pessima memoria…ma qui c’e’ tutto registrato: tutte le vostre figure di merda un giorno a qualcosa serviranno 🙂

  10. cesare ha detto:

    “Quando cesaruncolo non sa come difendere la cazzata galattica da lui detta sulle galassie di confine,”
    Io non ho detto nulla di sbagliato, tu quasi tutto.
    Chi puo’ giudicarlo, un fisico o un prof di lettere?
    Ma ti rendi conto di quanto sei patetico?

  11. Sagra ha detto:

    @ Cesaronzo, galleggiante stronzo.

    Sappiamo che sei ormai nella vasca di decantazione del depuratore, al termine della tua miseranda esistenza di emerito stronzo galleggiante.
    Ti lanceremo una ciambella di salvataggio in modo da poter continuare a fare lo stronzo all’asciutto, a patto che tu riconosca che di fisica cosmologica non ci capisci un cazzo.

  12. Sagra ha detto:

    La merda cesaronzica è arrivata al capolinea.

  13. Sagra ha detto:

    @ Cesaronzo, miserrimo stronzo.
    La domanda era precisa e circostanziata sulla possibilità di sincronizzare due orologi posti sul Sole e sulla Terra.
    Solo un miserabile poveraccio come te adesso cerca di uscirsene con una risposta generica che non c’entra un cazzo, giusto per salvare il culo in calcio d’angolo.
    Sei la schifezza, della schifezza, della schifezza dei fisici, oltre che degli uomini stronzi.
    Hai perso anche la dignità minimale di uno stronzo normale.

  14. ............. ha detto:

    l’anonimo son mì

  15. Anonimo ha detto:

    corrige

    fa a spiegare
    gliel’ho

  16. ............. ha detto:

    Cesarucolo e il verbo spiegare sono due cose che fanno a pugni fra loro…. cesarucolo è inetto, non sa cosa significhi il verbo spiegare…d’altronde un “incroccato” legato e goffo nell’espressione come lui, ditemi voi come fa spiegare…..

    Quando cesaruncolo non sa come difendere la cazzata galattica da lui detta sulle galassie di confine, cerca di trovare una via di fuga con la storia della fase dell’onda… patetico. Io sì che glielo spiegato in maniera comprensibile e poetica


    esempio di velocità dell’onda e della fase dell’onda

    partono tutte e due insieme, perché l’una è all’interno dell’altra per raggiungere un punto y

    Chi arriverà prima al punto y, l’onda o la fase dell’onda?

    In sermo vulgaris per Cazzoro

    cesaruncolo e la sua cacca partono insieme per arrivare al bagno…. la cacca non potrà mai arrivare prima di cesaruccio al bagno, nella migliore delle ipotesi possono arrivare contemporaneamente… se invece la cacca è a diarrea esce prima di arrivare all’obbiettivo… non arriverà mai al bagno y… cesaruccio invece ci può arrivare. Fra cacca e fase dell’onda c’è questa sola differenza…. la cacca può staccarsi da cesaruccio senza raggiungere l’obbiettivo, quindi perde la gara… invece la fase dell’onda non si potrà mai staccare dall’onda e arriverà all’obbiettivo sempre in contemporanea all’onda, non può essere altrimenti. Più chiaro di così!

  17. cesare ha detto:

    ” la storiella del Sole e della Terra che sarebbero nello stesso sistema inerziale”
    Ma quando mai avrei detto sta boiata? Falsario di un fotografo del cazzo
    Ti ho detto che puoi prendere due eventi nel medesimo sistema inerziale che hanno una distanza pari ad una Unita’ astronomica.
    Io sono responsabile per cio’ che scrivo, non per cio’ che capisci tu. Visto che poi non capisci un cazzo, come il tuo sodale calabrese, vi si puo’ solo insultare, perche’ spiegare le cose a voi e’ come spiegarle ai muli

  18. cesare ha detto:

    “Cesaruncolo fa citazioni parziali”
    ma che cazzo dici, imbecille! Ti stavo facendo un favore riportando l’unica cosa sensata che hai scritto!
    Ma sei proprio tutto scemo davvero

  19. Sagra ha detto:

    @ Cesaronzo, svicolone stronzo

    In tutto questo cerchi allegramente di far dimenticare all’inclito pubblico che legge le tue stronzate, la storiella del Sole e della Terra che sarebbero nello stesso sistema inerziale, nonostante una giri intorno all’altro e che distino la bellezza di 8 minuti di “c”.
    Ovviamente se “arrotondiamo” come conviene a te, possiammo anche buttare nel cesso la TRR.
    Se invece facciamo il discorso come “deve” essere fatto, ci fai la solita figura farlocca.
    E pensare che ti danno pure lo stipendio di professore…

  20. ............. ha detto:

    esempio di velocità dell’onda e della fase dell’onda

    partono tutte e due insieme, perché l’una è all’interno dell’altra per raggiungere un punto y

    Chi arriverà prima al punto y, l’onda o la fase dell’onda?

    In sermo vulgaris per Cazzoro

    cesaruncolo e la sua cacca partono insieme per arrivare al bagno…. la cacca non potrà mai arrivare prima di cesaruccio al bagno, nella migliore delle ipotesi possono arrivare contemporaneamente… se invece la cacca è a diarrea esce prima di arrivare all’obbiettivo… non arriverà mai al bagno y… cesaruccio invece ci può arrivare. Fra cacca e fase dell’onda c’è questa sola differenza…. la cacca può staccarsi da cesaruccio senza raggiungere l’obbiettivo, quindi perde la gara… invece la fase dell’onda non si potrà mai staccare dall’onda e arriverà all’obbiettivo sempre in contemporanea all’onda, non può essere altrimenti. Più chiaro di così!

  21. ............. ha detto:

    Stasera mi sento buono… e perciò per fare capire il mio discorso anche a Cazzoro… lo semplifico

    cesaruccio è l’onda

    la cacca all’interno di cesaruccio è la fase che si trova nell’onda.

    Cazzoro, secondo il tuo comprendonio, puo’ la fase dell’onda superare l’onda?

    In sermo vulgaris più comprensibile: può la cacca di cesaruccio superare in velocità cesaruccio restando all’interno dell’onda-cesaruccio? Cazzoro dovresti capire pure tu.

  22. ............. ha detto:

    Ma ammettiamo pure che la fase abbia una velocità, arriviamo sempre al solito paradosso. Prendiamo una velocità di fase, presa a caso… prendiamo una velocità di fase di un’onda non marina, di un onda di luce… la luce si sa ha movimento anche ondulatorio…. seguendo la premessa gli eletrroni che verrebbero a trovarsi sulla cresta dell’onda, sarebbero più veloci dell’onda di luce complessiva, cioè c sarebbe superiore a c e comunque il c che si trova sulla cresta dell’onda sarebbe comunque la velocità più veloce di tutte… non c’è niente più veloce di c che si trovi sulla cresta dell’onda.

    Per cercare disperatamente di salvarsi, Cesaruncolo fa citazioni parziali…. nasconde la testa come gli struzzi…. non hai speranze…. una salus victis, nullam sperare salutem! Povero cesaruncolo!

  23. Sagra ha detto:

    @ Cesaronzo, contraddittorio e confusionario stronzo

    “…Certo Sagra, infatti io mi conquisto la fiducia di chi e’ dotato di un cervello…nel tuo caso non c’e’ possibilita’…”

    Ti faccio gentilmente notare che che in questo caso avresti discusso di cosmologia e di Teoria della Relatività per 10 anni con uno che non ha cervello.
    La cosa si commenta se!!

    Forse è più semplice ammettere di essere semplicemente un ciarlatano, inetto ed incapace di articolare argomenti seri e concreti.
    Il tuo ego smisurato, inversamente proprozionale al tuo reale QI, te lo impedisce, costringendoti a convenevoli di bassa lega, giusto per tenere botta e continuare a fare lo stronzo.
    Cosa che invece ti riesce benissimo, a motivo di un talento naturale…

  24. cesare ha detto:

    ” Ma ammettiamo pure che la fase abbia una velocità,”
    menomale ogni tanto ammetti qualcosa di sensato.
    Bene, tale velocita’ puo’ superare c, come la velocita’ di recessione di alcune galassie.

  25. cesare ha detto:

    “Non hai mai pensato che un vero professionista potrebbe facilmente guadagnarsi la fiducia di un dilettante??”
    Certo Sagra, infatti io mi conquisto la fiducia di chi e’ dotato di un cervello…nel tuo caso non c’e’ possibilita’ 🙂

  26. Sagra ha detto:

    @ Cesaronzo, ormai mitico stronzo.

    “…ma questa e’ la tua opione, Sagretto, che sei come tu stesso affermi un dilettante…”

    Non hai mai pensato che un vero professionista potrebbe facilmente guadagnarsi la fiducia di un dilettante??
    Invece una merda flaccida come te non solo non ne è stato mai capace, ma continua imperterrito a perdere punti.

    “…E la tua opinione sulla fisica conta quanto quella di un ex docente di lettere del liceo Filolao:
    cioe’ un cazzo…”

    E ti sei pure ridotto a mendicare credibilità con quel pezzo di carta che ti ha indegnamente dichiato professore di fisica.
    Ma a conti fatti sei una mezza pippa…

  27. ............. ha detto:

    Secondo cesaruncolo la fase è qualcosa di u-topico, cioè etimologicamente un non luogo….. è un essere angelico, fratello o sorella dei takioni

    Mi tocca essere presuntuoso. Premesso che ciò che mi interessa discutere è il tema galassie e non la velocità di fase, mi tocca però, anche se controvoglia, essere presuntuoso e insegnare a cesaruccio cos’è una fase: la fase è parte di un tutto, la fase presa a sè è solo un’astrazione, nel caso della velocità di fase è un’astrazione geometrica operata dall’osservatore. La fase non ha vita autonoma al di fuori dell’onda, l’onda è dotata di velocità reale, non la fase. Ma ammettiamo pure che la fase abbia una velocità, arriviamo sempre al solito paradosso. Prendiamo una velocità di fase, presa a caso… prendiamo una velocità di fase di un’onda non marina, di un onda di luce… la luce si sa ha movimento anche ondulatorio…. seguendo la premessa gli eletrroni che verrebbero a trovarsi sulla cresta dell’onda, sarebbero più veloci dell’onda di luce complessiva, cioè c sarebbe superiore a c e comunque il c che si trova sulla cresta dell’onda sarebbe comunque la velocità più veloce di tutte… non c’è niente più veloce di c che si trovi sulla cresta dell’onda. Divertitevi se ci riuscite… i fisici per evitare di dire cavolate, non dovrebbero studiare solo fisica. Cesaruccio rispondi sulle galassie, perché sulla fase non ci capisci niente.

  28. cesare ha detto:

    Infatti la velocita’ di fase puo’ superare c, e non trasporta informazione

  29. cesare ha detto:

    “Che tu sia incapace, inetto, inutile e dannoso direi..”
    ma questa e’ la tua opione, Sagretto, che sei come tu stesso affermi un dilettante.
    E la tua opinione sulla fisica conta quanto quella di un ex docente di lettere del liceo Filolao:
    cioe’ un cazzo 🙂

  30. Sagra ha detto:

    @ Cesaronzo, pseudoprofessore di fisica stronzo.

    “…E infatti tu non c’hai capito na sega…”

    Che io possa non aver capito è cosa minimale, essendo un dilettante.
    Che tu sia incapace, inetto, inutile e dannoso direi che è sicuramente cosa molto più grave, visto che lo fai per mestiere. E rovini i tuoi studenti con le tue cazzate !!

    I tuoi colleghi fisici (veri!!!) te lo stanno spiegando in tutte le salse: Hai scritto e riscritto una puttanata.
    Fattene una ragione e chiudi quel cesso che hai al posto della bocca.

    Sei una pippa !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: