Se De Magistris arruola il pm che ha fatto fuori Cosentino.

Ne vogliamo parlare?

Tra qualche giorno, stando a quanto racconta il Fatto Quotidiano, il neo sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, presenterà la sua Giunta e tra i collaboratori più stretti dell’ex pm, con molta probabilità, uno spiccherà su tutti gli altri. Giuseppe Narducci.
Se vi state chiedendo dov’è che avete sentito questo nome la risposta è semplice: sui giornali!
Il che, non rappresenta una novità. Anzi. Di questi tempi i magistrati che diventano delle stars cavalcando l’onda mediatica che li solleva non sono pochi.
Così è stato per il Narducci. La cui scalata ai vertici della notorietà comincia con Calciopoli e il caso Moggi.
Tutto ciò però non sarebbe sufficiente a procurare lo sbigottimento che merita la notizia che sto per darvi.
Il suddetto pubblico accusatore è lo stesso che ha messo spalle al muro l’avversario politico di Luigi De Magistris, ovvero Nicola Cosentino, costretto a rinunciare alla candidatura a sindaco del capoluogo partenopeo perchè il suo nome era finito in un’inchiesta sui rapporti tra camorra e politica. Firmata dallo stesso Narducci arrivò al Parlamento addirittura la richiesta di arresto per l’onorevole e sottosegretario del PdL. Immancabili, le fughe di verbali e brogliacci di intercettazioni a cui la Procura di Napoli non ha saputo dare spiegazione.

Oggi la “ricompensa”.
Fatto fuori il principale concorrente alla poltrona che fu di Bassolino e della Jervolino, De Magistris ha vinto a mani basse e ora non ha vergogna alcuna a proporre una sedia a colui che, indossando la toga, ha fatto per lui la miglior campagna elettorale possibile!

In Italia, che sia chiaro, funziona così: dalle aule di tribunale stanno nascendo nuovi astri del firmamento politico nazionale. Con indosso le vesti del pubblico ministero si fa carriera, ci si fa pubblicità, si fa politica a favore di una squadra o dell’altra. E infine si abbandona la magistratura. Senza però appendere al chiodo la toga. Perchè quello è un privilegio che nessuno è disposto a mollare a cuor leggero.
Come De Magistris, anche Narducci non presenta dimissioni, ma solo una semplice richiesta di aspettativa, così che in futuro, si annoiasse con la politica, potrebbe sempre tornare ad inseguire i cattivoni.

Anche non volendo pensar male, mi pongo ed estendo a chi abbia voglia di rispondermi una domanda facile facile: al di là delle coincidenze della vita, non sarebbe stato più opportuno evitare di coinvolgere tra le proprie fila chi, da terzo e imparziale, ha, guarda il caso, fatto in modo che vincesse uno schieramento piuttosto che un altro?
Proprio per non dar adito a “fantasiose” ricostruzioni col senno di poi…

Il discorso, l’avrete sicuramente capito, è sempre il solito: a quanto PARE, lo scontro tra magistratura e politica è più vivo e reale che mai.

Che fare?

Comments
193 Responses to “Se De Magistris arruola il pm che ha fatto fuori Cosentino.”
  1. cesare1 scrive:

    “Lei il suo se lo è scelto”
    Ma non stavo parlando dell’Avatar, Zefyro🙂

  2. Nick scrive:

    Marco, non lo so se l’hai mai visto questo video.
    Comunque online ce ne sono anche altri (tra cui diverse interviste) che fanno vedere che , a parte le appartenze politiche (che sono certo non ti piaceranno) , è un’ottima persona. Non solo onesto e impeccabile, ma anche ottimo tecnico tra l’altro.
    Enormi sono le cose da fare e l’obbiettivo che De Magistris si è prefissato è molto ambizioso (risolvere il problema in un anno e portare la raccolta differenziata al 70%) ,
    Credo però si possa dire che si è partiti con il piede giusto.

  3. Marco Caruso scrive:

    @ Nick:

    mi auguro per Napoli che la musica cambi davvero.
    Spero non sia tutta demagogia ed apparenza…

  4. Nick scrive:

    Non solo.

    Ci sono anche ottimi tecnici in posizioni di responsabilità .

    http://www.napolicentro.eu/home.asp?ultime_news_id=2529

    Ottimo !

  5. Anonimo scrive:

    A chi voleva la camorra di Cosentino al comune di Napoli, questa e’ la risposta

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/06/14/napoli-de-magistris-presenta-il-dream-team-della-sua-giunta/118068/

  6. zefyro scrive:

    Lei il suo se lo è scelto(male secondo me),il mio me lo ho donato il Pensatore non posso farci nulla,anzi le dirò che sto iniziando ad affezzionarmici.

    Saluti

  7. cesare1 scrive:

    Io avro’ le antennine ma tu c’hai un coso grosso e blu al posto del naso🙂

  8. zefyro scrive:

    cesare1:
    “La spieghi in modo un po’ meno criptico, per favore, che mi pare carina, ma forse mi sfugge cio’ che intendi?!
    Anche se probabilmente era quello lo scopo”

    Non ho quotato Sympatros nel mio post successivo al suo ma soltanto fatto riferimento ad esso,poi si e’ anche aperta una nuova pagina del thread quindi si e’ perso il senso del discorso,

    Sarò stato anche criptico, certo è che lei ha due antennine niente male.
    Spero non me ne voglia.

    La saluto cordialmente

  9. cesare1 scrive:

    “Per ciò che riguarda la metafora io intendevo la frazione, lei ha letto il frattale….stessa cosa.”
    La spieghi in modo un po’ meno criptico, per favore, che mi pare carina, ma forse mi sfugge cio’ che intendi?!
    Anche se probabilmente era quello lo scopo😉

  10. zefyro scrive:

    La ringrazio Nick per i complimenti.
    Secondo me al CDX manca soltanto l’olio santo altro che riprendersi.
    Berlusconi ad un certo punto della legislatura ha effettuato una sorta di liofilizzazione ma al contrario;ha buttato la medicina(vedi AN) e gli e’ rimasta in mano l’umidità e i contaminanti(l’elenco e’ troppo lungo).

    E’ troppo tardi, si sarà accorto che sta giocando le ultime carte tipo Alfano,Tremonti(già opzionato),perfino la novità della riduzione delle tasse e da come sta andando il referendum ci si mettono pure gli italiani.
    Concordo con lei per lìinterrogativo sulla sinistra, è tempo che diventi adulta ed inizi a camminare con le propie gambe.

    Per ciò che riguarda la metafora io intendevo la frazione, lei ha letto il frattale….stessa cosa.

    saluti

  11. cesare1 scrive:

    “Se è vero quel dico, come lui dice… allora è vero che

    1quegli stronzi che gli hanno fatto la bua, forse non proprio al culetto di cesaruccio… ma a qualcosa di a lui vicino..

    2 Di Berlusconi in fondo non gliene frega un cazzo… a lui interessava soltanto che diventasse il giustiziere dei giustizieri!”
    Non hai capito,come al solito! Nessun giudice mi ha “fatto la bua”. Pero’ e’ vero che di Berlusconi mi interessa quello piu’ di qualunque altra cosa. Ma per un fatto di principio.

  12. Nick scrive:

    Complimenti , ottima analisi.

    Io penso che il centrodestra si debba impegnare, perchè giunti a questo punto non è più possibile continuare a sostenere che Berlusconi sia la persona adatta a guidare la coalizione.
    L’obiezione che spesso si fa è che Berlusconi è stato voluto dagli elettori.
    In realtà gli elettori hanno voluto la coalizione , che allora era formata diversamente (hanno voluto anche Fini)
    In ogni momento è possibile cambiare chi guida la coalizione. E’ una scelta che va fatta dall’interno, ma inevitabile .

    Se non lo si fa il centrodestra è morto in questo paese. Gli elettori voteranno a sinistra in odio a Berlusconi.Oppure non voteranno.
    Se lo si fa si apre uno scontro interessante perchè la sinistra deve ancora dimostrare di essere una valida alternativa al berlusconismo e deve dirci cosa intende realizzare nel caso in cui vincesse le elezioni. Quello che finora ha comunicato comunque è ben di più di quanto si è sentito dall’altra parte

    Mi permetta una interpretazione alla sua metafora, mi dica se sbaglio .

    CaCo3 – berlusconismo ,
    H2SO4 – desiderio di cambiamento (a destra e a sinistra ) cioè di un paese normale

    Saluti .

  13. zefyro scrive:

    Mi permetto di intervenire perche’ vi leggo da tempo, conosco le posizioni e vorrei rispondere al signor Sympatros oltre che attestare sincera stima:

    siamo forse di fronte al crollo delle mura di Gerico?.
    Le avvisaglie sono tangibili, anche il marmo inizia a cedere.
    Il CaCO3 (calcite)ivi contenuto inizia a degradare sotto l’effetto continuato e mai domo dell’ H2So4(acido solforico).
    Nulla si distrugge,tutto si trasforma.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: