Culo e camicia.

Meglio conosciuti anche come: Santoro e Travaglio.
Scegliete voi chi debba vestire i panni del primo (il culo) e chi del secondo (la camicia).

“Il fatto” acclarato è questo: senza Marco, Michele non vuole andare in video. E non ci vuole molta fantasia per capirne il perchè.
L’altro fatto ormai noto, infatti, è che AnnoZero fa il boom di ascolti proprio quando parla Travaglio. Poi, lo share si normalizza.
Traduzione: Santoro ha bisogno di Travaglio. Tanto quanto Travaglio ha bisogno di Santoro.
Entrambi per mere questioni di soldi e notorietà.

Dipinto il quadro, parliamone un attimo.
Santoro non mi piace. E’ fazioso da morire e questo significa che coi soldi del servizio pubblico viene pagata una trasmissione scorretta.
Mi chiedo anche perchè mai esistano personaggi come Santoro convinti di avere una sorta di investitura divina alla conduzione di programmi in Rai in prima serata, tale per cui chiunque osi contestarne l’utilità o altro debba essere poi considerato un eretico blasfemo peccatore contro lo Spirito Santo!!??

MA…
…preferisco che Santoro in tivù ci vada e che assieme a lui ci vada anche Travaglio a sostenere le sue arringhe da giurista mancato!
E’ sempre meglio una voce in più di una voce in meno.
Questo significa, però, mantenere un certo sbilanciamento. Che a mio modestissimo parere potrebbe essere corretto in un modo molto semplice: l’indifferenza.
Il clamore gioca sempre a favore del fanatico di turno.
Lasciamo che Santoro e Travaglio parlino.
Gli siano date risposte secche e poi niente più. Silenzio.
Al contempo, il centrodestra si preoccupi di coltivare o di allevare giovani opinionisti rampanti da contrapporre a Santoro.

Il quale Santoro, però, non può essere considerato intoccabile!
Eh già, perchè il messaggio che ormai è passato nel nostro Paese è che in nome della libertà d’informazione, nessuno possa fare opinione se non i soliti tre o quattro, pur bravi o meno che siano!
Il che è quantomai paradossale.

Come pure è paradossale che a gridare al regime mediatico siano proprio quelli che stanno godendo della massima libertà di stampa.
S’incazzano, quelli di Repubblica, perchè Berlusconi non risponde alle loro domande, ma non mi pare che quelle domande abbiano smesso di porgliele.
Anzi: ne hanno fatte seguire altre e fatto scorrere fiumi d’inchiostro ficcandosi fin sotto le lenzuola del Premier. Pubblicato editoriali di quotidiani stranieri, inchieste con tanto di foto, filmati e file audio. Hanno diffamato, calunniato, alluso a qualunque tipo di nefandezza politica, morale e penale. Hanno cavalcato il dissenso, arrivando a incalzare perfino le gerarchie della Chiesa…loro, gli strenui difensori della laicità dello Stato… Hanno dettato l’agenda politica dei “democratici”; costretto il dibattito parlamentare sull’uscio della camera da letto di Berlusconi. Fatto pressione sulla Consulta contro il lodo Alfano. Promosso diverse petizioni contro il Cavaliere.
E per finire, sprezzanti del ridicolo, hanno decretato una giornata in piazza per manifestare a difesa di una libertà che non gli è mai, dico MAI, stata negata!

Solo che guai a chi li tocca, questi. Chè subito diventan martiri della libertà contro un tiranno che o è troppo stupido o proprio non c’è!

Ecco, a questa gente, come pure a Santoro e Travaglio, bisogna rispondere con l’indifferenza.
Ma lasciarli fare: perchè a presentarsi al pubblico italiano ci pensano già loro stessi.
E i risultati si son visti!!!

Buona visione…

Comments
102 Responses to “Culo e camicia.”
  1. Milagros scrive:

    Thanks a bunch for sharing this with all people you actually
    know what you’re talking approximately! Bookmarked. Please also seek advice from my site =). We may have a link trade agreement among us

  2. Nick scrive:

    @Matteo Maratea
    Ho paura che la situazione sia addirittura peggiore di come la descrivi.
    Intanto come dici giustamente i soldi sporchi possono rientrare in Italia e pagando una tassa del 5% diventano puliti (il che è un insulto ai lavoratori che pagano onestamente le tasse).
    Dato che però c’è il completo anonimato cosa impedisce a questi signori l’anno successivo di non dichiarare questi soldi? E di non pagare le tasse?
    O di esportare di nuovo questi capitali all’estero?
    In altre parole lo scudo fiscale è anche accompagnato da opportune misure di CONTROLLO verso questi signori che hanno in questo modo “regolarizzato” la loro posizione?
    Lo chiedo da perfetto ignorante (su questo non sono stato “indottrinato” da Travaglio🙂 ).
    Anche a Marco Caruso e a lm che sicuramente sono ben informati.

  3. Matteo Maratea scrive:

    @ Nick

    Secondo me significa:

    Datemi i soldi se nò so cazzi NOSTRA!!
    Abbiamo detto un sacco di stronzate e mò nun c’avemo nà lira!
    Pure se sei uno stronzo evasore a noi sta bene, le conosciamo queste cose, SIAMO italiani!!!
    Ma dammeli CASH!
    Pure se i soldi che ti sei inforchiato sono proventi illeciti, tipo spaccio di droga, armi, ECC. ECC a noi non c’è nè frega una mazza, lavorare fa schifo, lo sappiamo!
    Ma vogliamo I SORDI!!!!
    Pure se, come dice il trebbiatore mascherato:
    ” lo scudo fiscale in un colpo solo cancella tutti i reati tributari, i falsi in bilancio e abbona tutte le evasioni fiscali perpetrate da criminali che non pagando le tasse fanno in modo che l’onere di far funzionare la macchina dello Stato ricada solo su pensionati, operai e disoccupati”
    PENSIONATI!?
    OPERAI!!??
    D-I-S-O-C-C-U-P-A-T-I!!!!????
    A belli!!! …ma non conoscete il detto del Marchese al plurale?
    NOI siamo NOI e VOI non siete un CAZZO!!
    CI SERVONO ASSOLUTAMENTE I SOLDI!!!!!!!!!

    Affèreto?!?!?!

    P.S.: … ma per fare cosa????

  4. Nick scrive:

    @Marco, lm. Mork. chiunque altro…

    Come al solito da perfetto ignorante cerco di capirne di più

    Cosa significa questo:

    Lo scudo preclude ogni accertamento tributario e contributivo limitatamente agli imponibili oggetto di rimpatrio o di regolarizzazione.
    Ciò vale non solo per le attività esportate dall’Italia, ma anche per quelle comunque costituite direttamente al di fuori del territorio dello Stato, a fronte, per esempio, del conseguimento di un reddito erogato all’estero?

    Fonte: il sole 24 ore

  5. Mork scrive:

    E POI, concludo,

    se hai la faccia tosta di sostenere che la strategia dei condoni ha funzionato allora ti dico subito: VAI AL DIAVOLO E NON MI RISPONDERE NEANCHE!

  6. Mork scrive:

    lm, OHHHH ma sei di fuori?

    Ma non ti vergogni di mettere in piazza tanta pocaggine?
    Io non sono d’accordo con Di PIetro quando dice TOGLIAMO TUTTO! Cristo, io (non so te) per mare ci vado e pure parecchio e (siamo nel contesto di un esempio, te lo dico perchè ormai ho capito che con te bisogna specificare pure le banalità) tantissime volte mi domando come diavolo sia possibile che quelle barche di italiani battino bandiera DiDioSoloSaDaDoveCacchioVengono…
    QUello che ho scritto sarebbe un ultimatum con salvezza poi SEVERITA’ TOTALE con chi FREGA TE ME LO STATO E MILIONI DI ALTRI CITTADINI…

    TIRA FUORI LE PALLE E LA COSCIENZA CIVILE CRISTO!!!!

    Insomma lm non fare la figura dell’ottuso!

  7. lm scrive:

    ma che significa una task force che va a verificare i proventi di ingenti fortune. che significa che l’evasione non si combatte con i condoni, ma dai.

    abbi pazienza, ti confermo quello che ti ho detto prima.

    l’unico mezzo è quello che ha detto Di Pietro a Ballarò: vi levo tutto se non mi dimostrate dove avete preso i soldi per comprare.

    si fa così, e chissenefrega dello stato di diritto, della carta costituzionale e dello statuto del contribuente.

  8. Mork scrive:

    lm,
    l’evasione non si combatte con i condoni, la storia passata di innumerevoli condoni ne è la prova lampante.
    Si combatte con TASK FORCE che vanno a verificare i proventi di INGENTI fortune (non certo quelli sotto un milione di euro) e con pene SEVERE E CERTE.

    Confermo che non hai capito una fava, che hai la memoria corta (dimentichi gli innumerevoli INUTILI condoni) e che sei abbastanza ottuso.

    Caruso lascialo perdere, lui è totalmente scemo.

  9. lm scrive:

    ti assicuro che sono normale.

    ma tu non credi di essere un po’ narcisista e, anche, velleitario?

    rileggiti il tuo prezioso commento delle 09.23: se ho capito vorresti che si debba rientrare pagando tutte le tasse evase sui fondi a suo tempo costituiti all’estero in cambio della rinuncia dello Stato all’azione penale sul pregresso.

    tempo: sei mesi

    dopo i sei mesi, manette a tutti quelli che ricominciano daccapo a portare i soldi all’estero.

    se questo è il tuo pensiero, lo sprovveduto sei tu, forse non sei ancora cresciuto. e, giusto come dice il pensatore, parli di cose che non conosci.

    Tieni presente che io avevo criticato la Petra sulla materia della libertà di stampa e non degli investimenti della mafia.

  10. Mork scrive:

    @ lm

    se non capisci è un tuo limite, l’ho fatto leggere a persone normali e lo hanno capito BENISSIMO. Evidentemente non sei normale.

  11. lm scrive:

    ma non si capisce quello che dici.

  12. Mork scrive:

    Marco,

    NON è affatto la stessa cosa! Lo pensi tu e SBAGLI!!!!

    Io dico:

    Ti do 6 mesi di tempo per fare rientrare i capitali pagando le tasse dovute SENZA PENE. Trascorsi i 6 mesi se hai voluto occultare i denari RUBATI, IO STATO dispongo i mezzi per una TASK FORCE che vada a verificare laddove ci sono sospetti, per esempio i mega yachts da MILIONI DI EURO.

    CAZZO MA BISOGNA FARTI I DISEGNI OTTUSANGOLO!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: