Inversione di tendenza.

Come dar torto a Franceschini quando dice che è in atto un’inversione di tendenza.
E’ verissimo.
A conti fatti, rispetto al passato, a livello amministrativo il vento è cambiato, eccome.
Il centrosinistra ha lasciato sul campo 22 province, 9 comuni capoluogo e 36 comuni superiori non capoluogo.

grafico elezioni province

grafico elezioni province

Nel 2004 governava in 50 province, oggi in 28; amministrava 25 comuni capoluogo, oggi 16; aveva battuto il cdx in 142 comuni superiori non capoluogo, oggi ne ha mantenuti 106.

grafico elezioni comuni capoluogo

grafico elezioni comuni capoluogo

Di contro, il centrodestra (+ la Lega), dalle 8 province di cinque anni fa, passa alle 34 attuali; i comuni capoluogo, da 5 a 14 e gli altri comuni minori da 37 a 69 (+ 4 Lega)!

grafico elezioni comuni superiori

grafico elezioni comuni superiori

Curiosità: nessuna provincia passa dal centrodestra al centrosinistra.
Idem per i comuni capoluogo. Dove c’è un cambio d’amministrazione è tra centrosinistra uscente e centrodestra vincente.

Il PdL vince a Milano, Venezia e Lecce (oltre che in altre province di rilievo minore) e strappa Prato dopo 60anni di governo ininterrotto delle sinistre (roba che al ballottaggio andavano centrosinistra e riforndazione…), Caltanissetta e Cremona!

Non capisco quindi perchè ce l’abbiano tanto con Franceschini.
Ha detto una cosa sacrosanta.
E’ il segno della crisi del PD!

Non date retta a quelli che dicono d’aver sentito una ELLE finale…si sono sicuramente sbagliati.
Non avrebbe mai potuto dire che queste elezioni segnano il declino il PdELLE…

O forse si.

Purtroppo si. L’ha fatto. L’ha detto.

E questo spiega due cose: il totale scollamento dalla realtà che ha fatto allontanare tanti elettori; e il perchè Berlusconi, tra mille difficoltà, rimane al suo posto da 15 anni!

Comments
64 Responses to “Inversione di tendenza.”
  1. claudio scrive:

    la mia non è una provocazione.

  2. lm scrive:

    CAP-LETTER

    mi dispiace, ma non hai capito niente. capita spesso ai boccaloni.

    era una controprovocazione alla provocazione dell’altro commentatore.

  3. Andrea scrive:

    Benedetto se i turchi arrivano, i primi che vengono fatti fuori sono i deficienti, comincia a correre se li vedi…altro che

  4. benedetto scrive:

    CHE SCHIFO, IL VALORE DI UN UOMO MISURATO CON IL PIL CHE PRODUCE.

    MI FA PIACERE CHE L’IDEOLOGO DEI MIEI COGLIONI DELLA DESTRA CHE CITA TOQUEVILLE MA DIFENDE BERLUSCONI ABBIA SCRITTO CIO’.

    LEGGETE, RILEGGETE E RIFLETTETE TUTTI.
    QUESTA E’ LA DESTRA.
    SPERIAMO CHE I TURCHI CI INVADANO ALLA SVELTA, NON VEDO L’ORA CHE QUESTA CIVILTA’ DECADENTE VENGA CANCELLATA PER SEMPRE DALLA STORIA.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: