La grande fuffa.

E’ andata in onda ieri sera per due ore e mezza.
Anno Zero, contenuti ZERO, risultati ZERO!

Viva la Rai di regime!

PS: ma voi l’avete capito in che rapporti sta Berlusconi con questo tizio…Elio Letizia? E avete capito che cazzarola di ruolo aveva in trasmissione quel demente di Alexandre Stille? Sarebbe da gente come quella che l’Italia viene descritta all’estero? E per racconti fatti da personaggi come quello noi ci scandalizziamo?
Ma soprattutto: tutta sta grande inchiesta, gli interrogatori di Ruotolo e gli inseguimenti dell’inviata Monica a Noemi, cosa cacchio hanno prodotto?
Della serie: Berlusconi va o non va con le minorenni?

E perchè Santoro ha chiuso il telefono ancor prima che squillasse? Completezza dell’informazione avrebbe voluto il contrario, ma si sa……lui ha la schiena dritta e si ribella all’imperatore. Per questo non lo fa manco parlare!

Ripeto: viva la Rai di regime!!!!!

PPS: ma avete notato come trasudano di snobismo questi sinistroidi al caviale?
Andate a cagher…ipocriti!

Comments
157 Responses to “La grande fuffa.”
  1. Anonimo scrive:

    A 34, forse non ti sei ancora guardato allo specchio. Au revoir

  2. 34 scrive:

    >I loschi maneggi della mafia cementiera mi fanno pensare che in questi giorni mi sto dando da fare proprio per combattere e prevenire gli effetti disastrosi delle scelte che stanno per compiere una serie di assessori – proprio del Pd e mafiosamente corrotti – a favore di un cementificio. Beh, c’è di buono che non ho famiglia…😉

    >Perchè non vai a lavorare e a fare qualcosa di utile invece di star qui a frmi perdere tempo?

    >e adesso esco di casa per andare a cercare di evitare che qualche migliaio di persone rimanga disoccupata a causa della disonestà altrui.

    Perdonami, ora credo di aver capito: non hai un lavoro, sei un attivista politico? Un giornalista? Solo un semplice scassamaroni con problemi di egotismo?

    Da come lasciavi interpretare la cosa sembrava che tu fossi uno della DIA con il rischio di morire il giorno dopo per portare a galla nuovi indizi su infiltrazioni mafiose su appalti edilizi..
    E sinceramente, ‘sto gioco mi ha scassato u’cazz..

    Praticamente è come se stessimo chattando io e te per dimostrare chi c’è l’ha più lungo, e la questione ha perso interesse da un po’..

    >A te uno della “società civile” che si dà da fare per migliorare il proprio paese ti fa schifo?

    Ecco, è questo che mi ha ingannato.. Io per “uno della società civile” non intendo le piattole come te..

  3. Baluba scrive:

    mio contesto? indagine? forze dell’ordine? segreto investigativo?
    Signor 34, faccia lavorare meno la fantasia e cerchi di concentrarsi su ciò che viene scritto, prima di fare ipotesi basate sul niente e commentare a sproposito le faccende altrui, ok?

  4. 34 scrive:

    Allora Baluba..
    Io non ho niente contro di te, nemmeno ti conosco..

    Prima di prendermi dell’anarchico che odia le forze dell’ordine però, ce ne passa di pazienza e di carità nei tuoi confronti..

    ..E se stessi studiando da parecchio tempo tutti i casi giudiziari e qualcosa di Diritto perché anch’io sognavo di lavorare nel “tuo contesto”, questo non ti passa nemmeno per la testa, vero..??
    Tutto il mio rispetto alle forze dell’ordine, per carità, non sono uno che attacca un giorno sì e uno sì le “toghe rosse”..

    Ammetterai che però la tua storia, la tua “impresa”, i tuoi accessi al blog di Caruso e le altre sparate da te emesse sanno un po’.. di cazzata..??
    Stai facendo una indagine su consiglieri del PD in odore di Mafia, ma dalle 2 di mattina alle 16 di pomeriggio te ne stai a commentare qui, violando il segreto investigativo e marinando il lavoro..??

    Nel caso (improbabilissimo..) che per qualche ragione la tua storiella sia vera, ti faccio i miei migliori auguri.

  5. tequilero scrive:

    Grazie Baluba.
    Di solito leggo i commenti prima di rispondere.
    Non lo trovo strano.
    Otttimo l’articolo che cita il libro di Deaglio.
    Gramde giornalista. Mi è piaciuto molto la sua inchiesta sul voto del 2006.
    Comunque ho capito.
    Quando si tratta di Di Pietro ritieni possibile dire qualsiasi cosa.
    Anche che ha costruito la sua carriera, di magistrato prima e di politico poi, sui cadaveri.
    Quando si tratta di altri.. aspettate.. prima lo dovete dimostrare quello che dite… giustizialisti che non siete altri…..
    Ma in fondo qual’è problema di dare dell’assassino a qualcuno.
    Siamo solo dei nick anonimi su internet.
    A chi vuoi che interessi quello che diciamo?

    Ciao e buon lavoro

  6. Baluba scrive:

    34: io non sono un millantatore (e credo di aver dato in 20 anni e dare tuttora alla società un contributo migliore di quello che fai tu), ma questa è una faccenda di fiducia, mi rendo conto. Tu però sei un idiota e questo invece è cosa evidentissima a chiunque ti legga. ADDIO

  7. 34 scrive:

    Sì, vabbè.. ormai è chiaro.
    Pensavo che stesse scherzando, ma ormai ha superato la soglia del ridicolo..

    Considero la discussione chiusa qui, non perdo più tempo con un millantatore.

    ADDIO.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: