Regime?

Ma davvero un regime permetterebbe che da giorni si insinui che il Capo sia un pedofilo?
C’è chi lo fa esplicitamente (i soliti noti idioti) e chi velatamente, calcando la mano su quanto riferito dalla signora Lario, in procinto di separarsi dal Cavaliere.
In ogni caso, sono già 76 ore abbondanti che in prima pagina sui quotidiani e dai tg rimbalzano i gossip sugli ex coniugi Berlusconi.

Sarà l’ora di tornare a parlare di cose un pochino più serie?
O il regime di cui tanti parlano è contento che si cavalchi l’unica notizia bomba che può incidere sul consenso senza precedenti dell’ “imperatore”?

Mah…

Comments
41 Responses to “Regime?”
  1. Alieno scrive:

    Primo:io non ho difeso Sircana ma ho completato l’informazione,per le prove basta ascoltare l’intercettazione della telefonata del fotografo con Corona che diceva che si era fermato ma se ne era andato via da solo.Quindi…
    Secondo:io non ho dato del pedofilo a Berlusconi ma viste le dichiarazioni della signora Lario e l’intervista di Noemi Letizia dei dubbi mi sono venuti e da cittadino voglio sapere come stanno le cose vista la carica che ricopre Berlusconi.Al fine di fugare ogni dubbio.
    Terzo:mi sorprende come sei cosi sicura su Sircana e cosi disposta a difendere Berlusconi,tipico garantismo elastico dei forzisti.

  2. Vedo Oltre scrive:

    Allora, rispondo a tutti e una volta per sempre:
    1:Io non ho mai detto che se lo fanno tutti e giusto o normale che lo faccia Berlusconi.
    2:Quello che mi fa imbestialire e che volevo evidenziare è la differenza con cui si trattano le notizie. Dare del Pedofilo al Presidente del Consiglio mi “pare”sia una bestialità non confutata da prove di nessun genere. E mi riferisco in particolare a Alieno che ha scritto difendendo Sircana “si è solo fermato non è andato a trans”(sai per certo che è così?)
    …” commentando l’intervista della ragazza mi sono nati dei dubbi ”(legittimi ma solo dubbi)
    Con i dubbi però non si manda la gente in galera o non si mette alla gogna con accuse di pedofilia cosa di cui fra l’altro(e mi aspetto una smentita se qualcuno ce l’ha)non esiste la benché minima prova.
    3:Per Anomimo io manderei in galera chiunque fosse un pedofilo(vero e dimostrato)sono una persona che ama la giustizia ma non sono mai prevenuta come certa gente.
    Ritengo doveroso aggiungere che a differenza di chi si schiera sempre e comunque sarei la prima a volere Berlusconi alla gogna se avesse fatto ciò di cui lo si accusa (a sproposito fino a prova contraria).Come vorrei mettere alla gogna chiunque in parlamento sbagliasse,cocainomani,pedofili,puttanieri ,ladri,ecc..Spero di essermi spiegata e se così non fosse non è perchè non ho chiarito il mio pensiero ma perché dall’altra parte c’è sicuramente la volontà di non voler capire.

  3. Anonimo scrive:

    Vedo Oltre
    6 Maggio 2009 a 23:46

    Sei il tipo che giustificherebbe il proprio padre pedofilo invece di denunciarlo. Sei degno del medioevo non del terzo millennio.

  4. pippo io scrive:

    e alla fine della fiera è sempre così: lo fanno gli altri perchè non berlusconi?
    risposta: perchè no. punto e basta. Gli altri NON lo fanno (tutti), non siamo TUTTI a farci le pippe sulle minorenni graziose minigonnate, non andiamo TUTTI al night anche se spoasati e con prole, NON è normale e giustificabile questo atteggiamento, TANTO più da un presidente del consiglio.

    Vedrai che quando lo beccheranno che si stra-fa di coca i carusisti diranno: “EH ma tanto lo fanno tutti”.
    Allora mettiamola così: visto che lui si definisce PIU’ uguale degli altri, a maggior ragione NON può. Lui.

    Il problema purtroppo è ormai ribaltato, certi atteggiamenti sui quali vigeva almeno un po’ di pudore sono sdoganati dai pubblici comportamenti del cretinetto

  5. Alieno scrive:

    Primo:Sircana non è andato a trans si era solo fermato.
    Secondo:che lo facciano tutti non giustifica niente anzi aggrava la situazione
    trovo singolare la tua difesa di Berlusconi con una chiamata a correo di craxiana memoria:lo fanno tutti=nulla di male.E nò cosi non vale.Io poi se hai letto il mio commento in un altro post non parlavo della festa pubblica ovvio che non se le scopata li io commentando l’intervista della ragazza mi sono nati dei dubbi e leggendo il commento della Lario quei dubbi sono aumentati da cittadino voglio sapere se il presidente del consiglio del mio paese è uno che và con le minorenni.

  6. Vedo Oltre scrive:

    Alieno di nome e di fatto eh?
    Di Pietro,Sircana, ecc..ecc..ecc.. trovami qualcuno in parlamento che non si sia fatto le notti brave a Roma ? Abbiamo un parlamento di cocainomani e puttanieri e andate a guardare Berlusconi che va a una festa e per di più pubblica?Ma fatemi il piacere non avete argomentazioni più serie ?

  7. Alieno scrive:

    @ Vedo oltre

    Berlusconi: Iniziamo male l’anno!
    Dell’Utri: Perché male?
    B: Perché dovevano venire due [ragazze] di “Drive In” che ci hanno fatto il bidone! E anche Craxi è fuori dalla grazia di Dio!
    D: Ah! Ma che te ne frega di “Drive In”?
    B: Che me ne frega? Poi finisce che non scopiamo più! Se non comincia così l’anno, non si scopa più!
    D: Va bene, insomma, che vada a scopare in un altro posto!
    B: Senti, dice Fedele [Confalonieri] che devi sacrificarti (…). Devi venire qui!
    D: No, figurati!
    B: Purché le tette siano tette! Truccate soprattutto bene le tette! (…) Grazie, ciao Marcellino!
    D: Un abbraccio, anche a Veronica. Ciao!
    B: Anche a te e tua moglie, ciao!
    (…)

    (telefonata intercettata dalla Guardia di Finanza sul telefono di Marcello Dell’Utri a colloquio con Berlusconi nella sua casa ad Arcore, dove il Cavaliere festeggia il Capodanno con Confalonieri e l’allora presidente del Consiglio Bettino Craxi, ore 20.52 del 31 dicembre 1986).

    Vedo Oltre mettiti gli occhiali
    puttaniere una volta puttaniere sempre.

  8. Caposkaw2 scrive:

    E te la prendi con noi? E’ la moglie che l’ha lasciato mica noi.

  9. Vedo Oltre scrive:

    Ma dove stà scritto che il Presidente Del Consiglio non possa andare dove vuole,anche ad una festa di compleanno se invitato? Dove stà scritto qualcuno me lo può dire?
    Tutto questo casino perchè è andato ad una festa.Ma saranno fatti suoi o d’ora in poi anche come mangia,beve o dorme ,o si soffia il naso sono affari di stato? E’ una cosa patetica leggere certi commenti di persone patetiche che non hanno altri argomenti di cui (sp)parlare, si arrampicano sugli specchi con sporca morbosità sputando veleno e vedendo fango dappertutto.(specialmente dove il fango non c’è).Moralisti che di moralistico non hanno nulla hanno solo il paraocchi e credono a tutto ciò che “certi”giornali pubblicano. Ma vi siete chiesti dove sono le prove di quello che è stato scritto?L’unica verità è che è andato ad una festa.Punto.Cos’è rosicano anche per questo?

  10. pippo io scrive:

    occhio a tutti che l’ispettore gadget pensattore vi legge l’IP e chiama la polizia postale! UH_UH_UH_UH_UH_HU_HU

  11. Anonimo scrive:

    E ti pareva che la stampa che fa capo all’opposizione,mi sembra il 70 o l’80 % della stampa italiana, per non parlare di quella estera, non si buttasse a capofitto, come un avvoltoio , sulla vicenda. Sono proprio alla frutta! PS: Per non parlare dell’uomo della strada,anche parente o amico(rigorosamente di sx) che accennava sotto voce ai vizietti del premier,ma sbavava copiosamente perchè non gli pareva vero di essere in possesso di personali e sconcertanti verità. ( forse non hanno più nemmeno la frutta. ) Au revoir

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: