Macchè foto finte…

Se poi uno cerca di riportare tutti alla realtà si becca anche del servo, ma certe cose, chissenefrega, vanno pur dette…anche per frenare i facili entusiasmi di chi pensa di avere in mano la carta decisiva per distruggere il Cavaliere.

Ora son tutti lì a dire che le foto mostrate da Studio Aperto di Berlusconi alla festa della diciottenne napoletana sono truccate.
Niente di più falso. Appunto.

E a dirlo non sono io…ma addirittura il titolare del blog “Macchianera”, Gianluca Neri, che in un commento scrive chiaro e tondo:
“Smettendo di scherzare per un momento: il problema non è che sono false. E’ che quei fessi di Studio Aperto le hanno prese, hanno visto che erano troppo larghe, le hanno ristrette ai 4:3 dello schermo. Poi è normale che uno sembri un cartonato. E non ha aiutato nemmeno la scarsa definizione delle foto trasmesse via tv, che ha fatto sembrare il velo della ragazza uno scontornamento mal riuscito. Tutto qui.”
Andate e non rompete più le scatole…

Comments
23 Responses to “Macchè foto finte…”
  1. Marco Caruso scrive:

    dersuchende…a te basterebbe molto meno: quando ti svegli la mattina, apri gli occhi e sturati le orecchie. Vedrai…non ti servirà neanche uscire di casa per capire le cazzate che hai detto fino alla sera prima…

    se i problemi però dovessero persistere, allora, beh…fatti aiutare da un buon medico…ok!?

    comunque, tranquillo….

    mi fai pena anche tu…

    se hai bisogno, io sono qua…

    buona fortuna…

  2. dersuchende scrive:

    MArco caruso

    mi fai una gran pena. ma davvero. pena nel senso più pieno del termine. vorrei aiutarti. che vita grama deve essere la tua. provo addirittura tenerezza. se non fosse che per colpadelal gente come te sono costretto a vedere il mio paese affondare sempre più. sei un piccolo uomo. spero per te che un giorno tu ti possa risvegliare. non so che dirti. leggi qualche libro. studia.viaggia. impara l’inglese e leggi stampa estera. non so che dirti.

    pena pena pena

  3. heavyhorse scrive:

    false non false? chissenefrega, il blog di dietnam fa spisciare dal ridere. va con le diciottenni? è una figlia segreta? non lo sapremo mai. divorzia non divorzia? chissenefrega. ah se fossero solo queste le magagne del berlusca…secondo me comunque tutta sta faccenda non gli farà perdere un solo voto. poi se ci sono gli schiavi come vespa…che lavora per la tv pubblica eh! non potete nemmeno usare la scusa di fede, studio aperto etc “sono tv private e quindi se non le vuoi guardare non farlo”

  4. Caposkaw2 scrive:

    E comunque ecco la verità:

    http://brindaconpapi.blogspot.com/

  5. cougar84 scrive:

    Non so la tua scala di priorità, ma la mia prevede che le questioni politiche vengano prima del gossip di un qualsiasi personaggio politico.
    Ma da quello che dici in questo post sembra proprio che tu sei d’accordo con me.

    Mi chiedo … ma non fa comodo al governo che le discussioni importanti vengano relegate alle pagine finali mentre queste stronXXXe vengano sparate in prima pagina?

    Anche perché l’effetto si vede … siamo qui sul tuo blog a parlare di Veronica e non dei poliziotti che non hanno soldi o del decreto legge 39.

    Perché ci scanniamo al primo articolo che possa destare il chiacchierio del Berlusca così la gente di sinistra finisce per aggredirlo e la gente di destra, anche se non gliene frega una mazza, si chiude per un semplice fatto di cameratismo e cerca di smentire gli attacchi della sinistra.
    E come se destra e sinistra fossero due cani rinchiusi e affamati e qualcuno ci lancia un osso solo. Dobbiamo scannarci per riuscire a succhiare solo un misero osso …

    Perché?

    Guardate oggi le principali testate giornalistiche:
    http://www.corriere.it
    http://www.ilgiornale.it
    http://www.repubblica.it

    Titolano tutti la stessa cosa … questa discussione inutile.
    Dove sono le notizie importanti?

    Ora, perché è più importante il gossip? Perché vende di più? Perché vendendo di più gli editori prendono più sovvenzioni statali?

    Ora, ti prego Marco, se anche tu pensi che questa discussione sia inutile oltre che sterile, allora di prego, fai un altro post … uno qualsiasi, anche sul tuo cane, ma lasciamo stare questa foXXuta stronXXXa!

    Ciao,
    Marco

  6. Marco Caruso scrive:

    @ Antos: ma se le foto su Repubblica sono le stesse degli altri siti!? sono tutte degli snapshot del servizio di studio aperto…

  7. Caposkaw2 scrive:

    Ma parliamo del decreto legge n.39 che sancisce di fatto che le case saranno sì ricostruite, ma non entro ottobre e con aggravi finanziari sui proprietari che non si vedranno rifondato l’intero immobile ma dovranno accollarsi mutui gravosi con il rischio che la società Fintecna diventi proprietaria delle case stesse.

    Ma qui siamo impegnati a parlare delle vicende personali del papi del consiglio, così personali che è andato da vespa (pagato con i soldi di noi contribuenti) a raccontare le sue baggianate.

  8. Caposkaw2 scrive:

    E che Serve parlare ancora di cartaccia come se fosse storia, per non farci interrogare su come sia possibile che in una società evoluta, in Italia, un bimbo di 18 mesi muoia in braccio alla madre disperata, che non aveva abbastanza soldi, e diritti, per curare il suo bambino.

  9. Caposkaw2 scrive:

    O invece del fatto che sono state promesse case per Ottobre in Abruzzo (qualsiasi persona sa che è impossibile,andare in Umbria per avere conferme) e che non sono previsti container e case di legno? E che sono state rifiutate quelle offerte dal sindaco di Foligno?

  10. Caposkaw2 scrive:

    Ma non si doveva parlare di cose più serie?

    Tipo i poliziotti che protestano sotto palazzo chigi perchè non hanno nemmeno i soldi per la benzina? (E non capisco perchè i soldi non ci siano visto che Tremorti dice che i nostri conti sono al top…)

  11. pippo io scrive:

    L’improvvisa comparsa dell’avvocato Ghedini sulla scena del divorzio preannuncia avvincenti sviluppi nella guerra dei Roses brianzola. E’ allo studio un Lodo Veronica in 4 articoli che verrà tosto comunicato al ministro Al Fano e all’occorrenza spiegato con l’ausilio di disegnini, dopodichè sarà sottoposto alle opposizioni per il necessario dialogo bipartisan:
    “1) Le cause di divorzio che coinvolgano le quattro alte cariche dello Stato sono sospese fino alla scadenza dei rispettivi mandati, sospensione prorogata in caso di passaggio da una carica all’altra; la sospensione non vale in caso di divorzio attivo (alta carica che molla la moglie), ma solo di divorzio passivo (alta carica mollata dalla moglie).
    2) Vietato divorziare in prossimità di elezioni di ogni ordine e grado: ogni causa avviata nei 40 giorni precedenti il voto è da considerarsi nulla e mai più reiterabile.
    3) Le cariche di cui all’art. 1 sono dispensate dal divieto di frequentare ragazze minorenni; anzi, se lo fanno riceveranno la comunione direttamente dalle mani del Santo Padre (previa deroga ai Patti Lateranensi).
    4) Le notizie sulla vita privata delle quattro cariche sono coperte da segreto di Stato e punite con severissime pene detentive, eccezion fatta per quelle commissionate dalle cariche medesime per autoritrarsi in idilliaci quadretti familiari; il gossip può invece proseguire serenamente sulle testate di proprietà di una delle alte cariche quando riguardi privati cittadini o esponenti dell’opposizione (vedi caso Sircana o bacio tra Di Pietro e un’amica).
    5) Io so’ io e voi nun siete un cazzo”.

  12. pippo io scrive:

    te ne intendi di foto eh? sei il Fabrizio Corona de noartri.
    il blog Macchianera, nota ong riconosciuta internazionalmente, dice che non sono false? me ne fotto, io dico che sono false.
    AHAHHAHAHHAHAHHHAHHAHAHHAHAHHAHAH
    Chiama la polizia postale per denunciare gli anonimi bloggers che mentono sulle foto di papi con la lolita.
    Tra l’altro ci pensa l’indipendente “chi” a pubblicare le foto tarocco.

    Sei tre giorni che sei spettacolare caruso, sta storia del pederasta sbugiardato dalla moglie ti ha mandato ‘in tilt.

    Prossimo post: le bugie della veronica.

  13. Anonimo scrive:

    Marco Caruso, semplice: Mente… sapendo di mentire.

  14. Antos scrive:

    Sulla “vericidità” delle foto.. al colpo d’occhio noemi sembra veramente un cartonato… anche da quelle scaricabili dal sito repubblica, senza 4:3 effect.

    Sinceramente non credo, anche se manomissione ci sia, che sia cosi scadente… magari 500 euro ce li spendevano pure…

    Il problema è un altro: quando il capo è arrivato alla festa, i servizi di sicurezza presidenziali hanno sequestrato tutte le macchine fotografiche, telecamere, telefonini e le uniche foto scattate sono quelle fatte dal fotografo dello staff…. siamo sempre alle solite, magari è solo maldestro, ma la questione rimane sempre quella è poco “trasparente”.

    Niente foto indipendenti, alle prime domande … bugie … (vedi la storia dell’autista) e via andare con una serie di dettagli perlomeno dubbi…

    I media cosa rispondono ai legittimi quesiti che la situazione pone?

    Pubblicano le foto di scena di Veronica Lario con le tette di fuori in uno spettacolo di Patroni Griffi 30 di anni fa….

    Farò pure peccato a pensare male….

  15. Anonimo scrive:

    Anonimo/nico/Paola, continui a fare lo stronzo?Non hai niente da fare in tutto il giorno che scrivere cazzate?Avessi almeno i coglioni da usare un solo nome…

  16. Anonimo scrive:

    Che schifo insopportabile questo premier che va alle feste delle diciottenni !!

    BASTA!!

    Rivogliamo Cicciolina-Luxuria e Sircana

  17. Nico scrive:

    Ma sei cretino o pensi che lo siano tutti gli altri come il tuo padrone!

  18. sagra scrive:

    per Marco Caruso

    Rispondi con franchezza.

    Ma a te piacerebbe avere una sorella come Naomi?

    Il tuo Berlusconismo religioso, fatto tutto di professione di amore per il prossimo, reggerebbe al vecchio maiale ultrasettantenne che plagia la mente di tua sorella e di tuo padre, offrendola al sublime uccello Italoforzuto.

    Vacci piano con l’amore, che non tutti si lasciano inchiappettare serenamente.

    Sempre che tu non sogni di diventare come Naomi.

    Bacetti da Sagra

  19. tequilero scrive:

  20. Alieno scrive:

    Ma il problema non è a quella festa ovvio che non se la sarebbe trombata durante la festa.
    Quel che lascia perplesso è l’intervista di Noemi dove dice delle frasi che francamente un pò di dubbi li lascia
    tipo “«Per me Silvio è un secondo papà: mi telefona e lo raggiungo. Poi insieme cantiamo le canzoni di Scugnizzi» oppure
    «Lo adoro. Gli faccio compagnia. Lui mi chiama, mi dice che ha qualche momento libero e io lo raggiungo. Resto ad ascoltarlo. Ed è questo che lui desidera da me. Poi, cantiamo assieme».
    Dovrebbe rispondere a delle semplici domande
    Le lo raggiunge ma come? E con chi?Solitamente uno direbbe telefona ai miei e ci andiamo,perchè telefona direttamente a lei (minorenne)?

  21. Marco Caruso scrive:

    che posso dirti, Paola?! abbiamo opinioni diverse e visioni diverse delle cose.

    comunque stai tranquilla: non intendo entrare in politica (per ora…) ma sicuramente non sarà a te che chiederò il mio voto… Volendo volare con l’immaginazione direi che non avrei alcun bisogno del consenso di coloro che sono capaci di odiare come fai tu.

    sei ottenebrata Paola.
    il vero ed unico regime è quello che ha completamente distrutto il tuo cervello…

    a mai più, come hai detto…e buona fortuna!

  22. Anonimo scrive:

    ma chi se ne frega delle foto? ma chi se ne frega di Noemi! BErlusconi per quanto mi riguarda può scoparsi chi vuole.
    Ma perchè devi fare il paladino del Cavaliere?
    perchè non ti occupi delle cose serie che lo riguardano? Porca puttana!
    Delle cose serie!
    Non è pulito!
    Non è Pulito!
    E governa un Paese.
    E tu sei felice.
    E tu lo difendi.
    è un mafioso legalizzato.
    E tu lo difendi.

    Tanto ti sta a cuore che ne hai adottato il vocabolario: livoroso, criminoso…
    Sei mediocre, Caruso, fai anche il tuo male, ma non te ne accorgi.

    Prima o poi vedrò il tuo nome e il tuo faccione in qualche poster, mi chiederai il voto, vero?

    Solo per questo ti ringrazio di esserti fatto conoscere col tuo blog.

    A mai più.

    Paola.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: