Paradossi da Grande Fratello.

Mettiamoci d’accordo: l’Italia di Berlusconi è davvero un Paese razzista? Ma allora perchè a vincere il reality più seguito della televisione (il Grande Fratello) è stato un ragazzo di origini rom e dalla storia commovente?
Questo fatto è stato salutato da alcuni come lo smacco a quella parte intollerante della popolazione cresciuta all’ombra di Lega e PdL.
Eppure, a ben pensarci, ci hanno sempre detto che l’elettorato di centrodestra oltre ad essere fascista “inside” è anche lobotomizzato, col cervello intorpidito dai programmi made in Mediaset (GF in primis), la tivù di quello che viene definito il loro “padrone”. Le cose allora son due: o non è vero che i teledipendenti di destra che si rincoglioniscono davanti al Grande Fratello sono tutti xenofobi; oppure non è vero che i dementi del piccolo schermo sono tutti di destra, ma anche di sinistra.
Se assumiamo per vera la prima ipotesi abbiamo smentito la tesi con cui si vorrebbero gli elettori di centrodestra tutti leghisti imbecilli.
Se assumiamo per vera la seconda ipotesi abbiamo smentito la tesi con cui si vorrebbe giustificare lo strapotere di Berlusconi attribuendo (de)meriti al suo dominio (a)culturale televisivo sulle menti del popolo bue, visto che gran parte di quel popolino poi vota convintamente a sinistra.

In entrambi i casi, comunque, a perdere è sempre il pensiero di chi immagina un’Italia che non c’è ed una realtà difficile da dimostrare.

Curioso poi notare come d’un tratto il Grande Fratello si sia magicamente trasformato dalla cartina di tornasole dell’Italia berlusconiana e quindi ignorante e razzista alla cartina di tornasole dell’Italia che invece reagisce all’intolleranza berlusconiana e leghista.

Un po’ di coeranza sarebbe gradita. Molto.

Comments
34 Responses to “Paradossi da Grande Fratello.”
  1. numero 34 scrive:

    Scusate, è questo il post che vince il premio “Ingenuità 2009”..??

    Si sa che l’Italico Popolo non ha aspettato che questa notizia per andare a festeggiare con i Rom; o era che non aspettava che qualcuno creasse il caos mediatico per dare sfogo agli istinti più beceri di una “certa” politica e cavalcarla a scopi elettorali nel linciaggio di alcune minoranze..??

    Ah, non ricordo mai!!

  2. tequilero scrive:

    Va bene 1984 la mia era solo una provocazione, mica mi doveva rispondere per forza.
    E poi è giusto, le persone si giudicano dopo che hanno fatto vedere cosa sano fare in politica.
    Solo i candidati di Di Pietro possono essere massacrati prima.
    E poi non è che debbono saper fare molto di più che alzare la mano….
    Ma a me dell’articolo sulle candidate, oltre alla loro notevole preparazione in campo politico ha colpito questo passaggio:

    A tutte Berlusconi, irrom­pendo nella riunione, ha detto: «Ebbene, molte di voi non lo sanno ancora, ma saranno candidate alle Europee».

    Meraviglioso. Manco lo sapevano, gli è stato annunciato dal Signore in persona.
    Stavolta non ha utilizzato un suo messaggero per l’annunciazione come in passato.
    Quale onore…

  3. 1984 scrive:

    riguardo a reagan ti consiglio di leggerti “la coscienza di un liberal” di krugman

  4. 1984 scrive:

    guarda che io sono favorevole e poi la notizia dice che oltre ad una concorrente del GF dovrebbe esserci anche qualcuno dell’isola dei famosi. speriamo che silvio metta anche qualcuno di amici così saremmo al gran completo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: