Generazione AnnoZero.

Guardate questo video…

notato niente?
Il ragazzo si esprime con gli stessi deliranti luoghi comuni che Travaglio, Di Pietro, Grillo e altri si affannano a declamare dai loro pulpiti.
Ebbene, se Berlusconi può essere accusato di aver creato dei mostri senza cultura bombardandoli di stolte trasmissioni con le sue tivù generalista (ma pur sempre pubbliche), beh…alla “banda dei quattro (Santoro, Travaglio, Grillo, Di Pietro) [+ altri] bisogna riconoscere di aver alimentato una generazione di de-pensanti buoni solo a ripetere a pappagallo le stupidaggini di cui si sono nutriti attraverso piazzate, libri e dvd gravidi di disinformazione ed iperboliche ricostruzioni dei fatti.
E c’è anche chi, come tale Tabucchi (scrittore) osa parlare di quei giovani come “il futuro” che può cambiare l’Italia.
Ma ditemi un po’: cosa può nascere da tanta inconsapevolezza?
Questi sono ragazzi abituati a lasciare che altri pensino per loro e cui viene regolarmente suggerito cosa pensare e poi urlare.
Non voglio dire che la colpa di questo decadimento culturale stia da una parte sola, ci mancherebbe…ma una qualche responsabilità va pur riconosciuta in capo certi personaggi, che hanno usato e stanno usando giovani e plagiabili menti per ottenerne un ritorno d’immagine ed economico.
Loro fanno i soldi, mentre quei ragazzetti rimangono col culo per terra e più fessi di prima…
E a questo punto non saprei che scegliere…tra Amici e AnnoZero, preferisco un buon film o un buon libro: un classico magari…

Advertisements
Comments
51 Responses to “Generazione AnnoZero.”
  1. Francesco ha detto:

    Buonasera Marco, mi chiamo Francesco ed ero un convinto grillista. Ora la mia chiamiamola “fede” sta svanendo sotto le ipocrisie che ogni persona di questa rete di informazione si porta dietro.

    Il tuo post sull’argomento mi hanno fatto molto piacere, ma ritengo che se molti di noi giovani si sono avvicinati a questa “fede” è causa di una forma di autoritarismo nei partiti a livello nazionale. Mi vengo a spiegare: la mia impressione è che sulle scelte politiche ormai non si perviene ad un accordo tra i maggiori dirigenti ed esperti, ma si delega responsabilità e decisione al massimo rappresentante. Lasciando quindi che lui parli per tutti.
    Tale individualismo penalizza a mio avviso la partecipazione in noi giovani, i quali hanno voglia sempre di cercare nuovi punti di vista.

    Qui, io credo, si ha l’apertura di una voragine che viene colmata da personaggi come Grillo, i quali tentano si esaltare le qualità personali dei cittadini rispetto a quelle dei partiti.
    Esso inculca idee e prospettive che per quanto ancora lontane dalla realtà italiana esistono e germogliano in altri paesi (mi sto riferendo alle sue idee su politica energetica e norme della politica).

    Tutto ciò è naturalmente condito da una classe politica che nel complesso aumenta i propri privilegi aumentando il gap con la popolazione votante.

    Molto del nostro attaccamento a questo credo è dovuto ad una cattiva informazione, o meglio ad un infimo interesse alla lettura di opinionisti che ci consentono di farsi idee proprie.
    C’è però da osservare, a mio avviso che molti giornalisti riportino la propria opinione per partito preso, quando sarebbero necessari, spesso, reportage e lavori meticolosi come quelli che si incontrano nei servizi del programma “Report”.

    Ritengo inoltre che siano pochi i servizi giornalistici, come a volte sono stati quelli de “Le iene”, che punzecchino i politici e li sottopongano al giudizio morale dei cittadini, ricordando che il loro giudizio e le loro scelte sono determinanti per moliti. Perciò, come delganti ci prendiamo la libertà di controllarli ogni tanto.

    Mi piacerebbe sapere la tua opinione su quanto ho scritto, inoltre vorrei il tuo giudizio sul personaggio di Ascanio Celestini.

  2. Maury ha detto:

    Marco,stai ancora discutendo con Viagra…,scusa,Sagra?Per l’amor di Dio!Quello parla di Berlusconi e si comporta esattamente come o adirittura peggio di lui!Lascia stare,basta non rispondergli,prima o poi va fuori dai coglioni!

  3. Marco Caruso ha detto:

    ho detto solo che l’Italia non può essere fiera di un de-pensante come quel Giovanni.

    poi di chi lo sia alternativamente non mi pronuncio…

    scendi tu, Sagra, da quel piedistallo…dall’alto della tua età ci si aspettano ragionamenti un po’ meno distaccati dalla realtà delle parole espresse…

  4. sagra ha detto:

    Per Marco Caruso

    “L’Italia non è affatto fiera di lui…….”

    Forse pensi che l’Italia sia fiera di Silvio Berlusconi e dei suoi “servitori” politici, che senza la compiacenza del padrone non hanno alcun futuro.

    Marco, da bravo, scendi con i piedini per terra!

    Vedrai che da quaggiù il mondo è molto più duro, ma molto più vero.

    Saluti da Sagra

  5. Marco Caruso ha detto:

    Paolo: sii onesto….secondo te quel Giovanni ha fatto una bella figura? Perfino Travaglio era imbarazzato…….non puoi dire certe cavolate……e per di più se vai a farlo con la persona direttamente interessata di fronte, almeno cerca d’esser corretto in quello che dici, altrimenti ci perdi la faccia in due secondi….come infatti è successo….

    L’Italia non è affatto fiera di lui…….

  6. Paolo Marani ha detto:

    Io Giovanni, di Bologna, lo conosco personalmente.
    E’ un bravissimo ragazzo veramente in gamba, sa quello che dice, e a quel prezzolato di Ghedini (che invece parla solo per compiacere al padrone) gle le ha cantate chiare e tonde in faccia.

    Bravo Giovanni, sei stato impeccabile, l’italia è fiera di avere giovani come te!

  7. parli solo per partito preso ha detto:

    …e tu stai dentro il cervello della gente per sapere che quei ragazzi non c’hanno neanche ragionato sopra???

    ma lo vedi che parli solo ed esclusivamente per partito preso!…conosco una persona che ha il tuo stesso vizio a cui piace chiamare “comunisti” tutti coloro che non la pensano come lui. purtroppo quella persona me la ritrovo come presidente del consiglio

  8. sagra ha detto:

    Per achille42

    “Può darsi che mi sbagli ma probabilmente tu, finora, di lavoro hai solo sentito parlare e non sai neppure cosa significa.”

    Secondo te, uno che vive di rendita, evade le tasse, fa la vita del milionario, si gode le belle femmine e mantiene due o tre famiglie, parlerebbe così di Silvio Berlusconi, suo faro di vita?

    Poi ti lamenti che noi si sottolinea il tuo scarso livello cerebrale?

    Sagra

  9. achille42 ha detto:

    Premesso che – basta vedere i tempi – il mio inchino era rivolto a Sagra, tento di rispondere anche a Sharino, anche se la mia inferiorità intellettuale mi rende la cosa difficile.
    Io dico di giudicare un governo (in forza da poco più di 7 mesi) in base ai risultati e tu mi parli di “…abolire gli scioperi…”
    Il bello è che dài del condizionato agli altri. Sai quanto pane devi ancora mandare giù prima di parlare di abolizione di scioperi con me ?
    Può darsi che mi sbagli ma probabilmente tu, finora, di lavoro hai solo sentito parlare e non sai neppure cosa significa.

  10. sagra ha detto:

    per achill42

    “Mi inchino alla tua intelligenza superiore.”

    Non è la mia intelligenza ad essere superiore.
    La mi intelligenza è perfettamente normale.

    E la tua che, già povera di natura, ha subito un declino parabolico.

    Te lo immagini uno come Berlusconi che difende una cosa che non avrà mai:
    La pensione.

    Povero illuso.
    Vallo a chiedere a quelli di Alitalia cosa ne pensa Berlusconi della loro pensione.

    E ti servono pure altri 15 mesi per sapere quali sono le intenzioni di Berlusconi?

    Ha incominciato con la “SocialCard” da 30 Euro al mese.
    E finiremo in parecchi con la SocialCard.

    Saluti da Sagra

  11. Sharino ha detto:

    Io invece mi fermo un attimo a cercare di capirti.
    Sul serio, devo rileggere con calma, oppure posso sperare in un post meno ermetico degli ultimi due.
    Vedo che Sagra ha risposto dettagliatamente, ma prima di leggere le sue risposte voglio cercare di comprendere appieno le tue dichiarazioni.

    Non sono così intelligente (e non mi riferisco alla tua battuta, dico sul serio), e nemmeno eccessivamente preparato, sono solo onesto. Sii meno ermetico con me (se vuoi dirmi qulcosa e ti interessa che io la comprenda, ovviamente)

  12. achille42 ha detto:

    Mi inchino alla tua intelligenza superiore.
    E, visto che sbaglio, fra 15 mesi – come dici tu – avrò da lamentare una doppia perdita: la parola di uno che avrebbe saputo difendere veramente i miei interessi di pensionato e, appunto, una intlligenza superiore Come la tua.

  13. Sharino ha detto:

    Achille cosa c’è che non va?
    Oltre alle illazioni sarcastiche hai un po’ di contenuti?
    Qual’è il problema a esporli?

    Ho fatto un esempio di partita Napoli fiorentina e tu insisti che dobbiamo aspettare la fine del campionato? troppo facile e ti colloca perfettamente tra le tre tipologie di tifosi.

    No, non staremo in silenzio, il silenzio è mafioso!
    (metaforicamente parlando, sig. Presidente….)

    “giudicare il governo sulla base dei risultati”
    Certo achille… certo…
    Perché non abolire anche gli scioperi…

  14. sagra ha detto:

    Per achille 42

    “1) Famiglia (se ne avete una) può andare bene anche a voi, Patria idem -purchè a guida comunista – ed infine, ultimo ma non secondario, Dio, che quello proprio non vi va giù. ”

    La Patria a guida comunista farebbe schifo esattamente come quella del prode Silvio. Se l’accanimento antiberlusconista equivale a beccarsi la bolla di scomunica comunista, potrebbe anche dipendere dalle non eccelse qualità intellettive del censore.
    Porti il nome di un celebre piè veloce che poi fece la fine del fesso. Perfettamente meritato.

    Il Padreterno usato come una clava credo che non piaccia nè ai credenti, nè ai non credenti.

    Nessuno obbliga il credente a fare cose in cui non crede.
    Ma non vedo il motivo di usare la scusa del Padreterno per fare i cazzi propri.

    Il credo nel Padreterno che vuole bene a me ed anche a quelli come te.

    Ma quando quelli come te usano il Padreterno per cercare di fottere il prossimo, i mando simpaticamente a farsi fottere.

    “Per quanto riguarda Berlusconi & C., prima di sputare veleno in quantità, come state facendo, io direi che prima di trarre conclusioni definitive si può attendere per altri 15 mesi, in modo da fare un bilancio dopo almeno un paio di anni dal suo insediamento.”

    Il tuo Berlusconi ha sgovernato come in cane nei 5 anni precedenti a quelli di Prodi, dando ampia prova di inettitudine, malversazione, avversione verso l’ordine costituito ed una insana passione per la monarchia.

    Fra 15 mesi quelli come me molto probabilmente non potranno neanche più parlare, e quelli come te continueranno ad applaudire felici e contenti, con le pezze al culo.

    Liberissimo di farlo.

    Ma noi ci riteniamo un po’ più intelligenti di te (non ci vuole molto, sic!) e protestimo subito, sperando che non sia troppo tardi.

    Sagra

  15. achille42 ha detto:

    @ Sagra & Sharino
    seguo in rispettoso silenzio le vs. disquisizioni filosofiche sui luoghi comuni, cercando di trarne delle conclusioni pratiche.
    Che (caso mai correggetemi) sono le seguenti.
    1) Famiglia (se ne avete una) può andare bene anche a voi, Patria idem -purchè a guida comunista – ed infine, ultimo ma non secondario, Dio, che quello proprio non vi va giù. E gli date dentro di brutto, intolleranti verso chi la pensa in modo diverso dal vostro. Con ciò rivelandovi una specie di talebani alla rovescia, con la vs. intolleranza che vi impedisce di accettare qualsiasi ragionamento che non parta dalla premessa che l’interlocutore è affetto da condizionamento di natura clericale.
    2) L’attuale governo – a guida mafiosa – legifera al solo scopo di arricchire chi comanda ed affossare definitivamente il nostro Paese.
    Ora io dico, da uomo attempato quale sono, che questa vostra avversione preconcetta nei confronti di chi dice di credere in Dio rischia di offuscare il vs. senso dell’obiettività, né più né meno quanto ritenete che Dio faccia altrettanto con chi crede i lui.
    Per quanto riguarda Berlusconi & C., prima di sputare veleno in quantità, come state facendo, io direi che prima di trarre conclusioni definitive si può attendere per altri 15 mesi, in modo da fare un bilancio dopo almeno un paio di anni dal suo insediamento. Io gli ho dato il voto con fiducia, ma non ho mandato il mio cervello all’ammasso. Aspetto e spero che – verso l’aprile del prossimo anno – non abbia ridotto l’Italia come ha saputo fare, in appena due anni, l’esimio suo predecessore on. Prodi.
    Solo alle prossime elezioni, che siano fra 1 o 4 anni, tirerò le mie conclusioni. E se non mi riterrò soddisfatto di quella che sarà la situazione, mi avvarrò del mio diritto votando per un governo diverso.
    In sostanza, quindi, ascoltare il prossimo anche se la pensa in modo diverso dal mio e giudicare il governo sulla base dei risultati.
    E’ solo questo, a mio avviso, il significato della democrazia.

  16. sagra ha detto:

    Per Marco Caruso

    “@ Sagra: si….tant’è che poi gli ha detto “perchè lo paga” e Ghedini gli ha risposto: “veramente mi paga la società e non lui”….in caso contrario, fosse anche come dici tu, lo pagherebbe lo stato……e non Berlusconi…..”

    Il senatore Ghedini ha l’obbligo di dichiarare pubblicamente le sue entrate extraparlamentari.

    Le triangolazioni societarie di Silvio Berlusconi sono un gioiello di furbizia finanziaria, ammissibile davanti al fisco, ma assolutamente indegne nei confronti degli elettori, soprattutto di quelli che non lo votano.

    Silvio Berlusconi ed i suoi avvocati mentono sistematicamente davanti a Dio, nei confronti della Patria ed in seno alla Famiglia.

    Credo tu debba deciderti a fare una scelta.

    Saluti da Sagra

  17. Sharino ha detto:

    scusa marco.. ho avuto una svista perpetua…
    volevo dire PARZIALE!
    oppure *NON* SEI IMPARZIALE…

    spero si sia capito… 😉

  18. Sharino ha detto:

    La tua non è copia a pappagallo? ok!

    tuttavia…
    Sei imparziale nell’acquisizione i informazioni
    Sei imparziale nella valutazione delle fonti
    Sei imparziale nella valutazione delle notizie
    Sei imparziale nel ragionamento.
    Sei imparziale nell’esposizione di quanto hai elaborato.

    Quello che ne esce è del tutto simile a una copia a pappagallo del messaggio governativo iniziale…

    Quindi perdona chi, eventualmente, confonde l’uno con l’altro.

  19. Marco Caruso ha detto:

    @ E tu no?: ma fammi il piacere……io ho un cervello e non sto a ripetere cretinerie senza manco ragionarci sopra….

  20. Marco Caruso ha detto:

    PS: come ama dire Grillo…sono dipendenti nostri i parlamentari e non di altri…

  21. Marco Caruso ha detto:

    @ Sagra: si….tant’è che poi gli ha detto “perchè lo paga” e Ghedini gli ha risposto: “veramente mi paga la società e non lui”….in caso contrario, fosse anche come dici tu, lo pagherebbe lo stato……e non Berlusconi…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: