Grazie!

ai Carabinieri di Guidonia!

Annunci
Comments
18 Responses to “Grazie!”
  1. Caposkaw ha detto:

    e ridaje!
    allora, solo perchè berlusconi è al governo, bisogna:
    non punire i violentatori (perchè berlusconi è al governo)
    non mettere i criminali in galera (perchè berlusconi è al governo)

    mi sembra che vogliate punire gli italiani perchè berlusconi è al governo…

    e poi vi arrabbiate se vi si dice fessi…

  2. Caposkaw ha detto:

    Nella vita bisogna scegliere.

    Il nostro governo ha scelto di togliere l’Ici. Per recuperare quegli introiti mancati, ha tagliato 20 milioni di euro che sarebbero divuti essere spesi proprio per la protezione della donna.

    Il nostro governo sceglie di tagliare le intercettazioni. hai visto mai che qualche colpevole sconti la pena?

    La gente scegli che contro i Rumeni che hanno violentato una ragazza si può usare il linciaggio, mentre per un ragazzo che il primo dell’anno ha commesso lo stesso reato, ma in più usando droga ed alcolici, non è necessario neanche suonare al campanello dei suoi arresti domiciliari.

    E pensare che la “Blocca processi” avrebbe bloccato anche questi di processi…

  3. Sharino ha detto:

    Domenico mi ricordi le accude mosse a batman…

    Travaglio non può essere ubiquo (tantomeno perfetto e bilanciato…) e le persone con un minimo di pulizia d’animo non si sognano di chiederglielo.
    Le sue sono informazioni, spunti di riflessione su cui andare a indagare, confrontando con altre fonti.

    Vorrei un “TG” e un “Quotidiano di informazione” degni di questo nome, e invece per capire un minimo di quello che succede mi tocca incrociare travaglio/facci/vespa/floris/santoro/riotta/gabanelli/mazza/l’unità/il giornale/il messaggero/la stampa/wikipedia/blog/sentenze/…

    e alla fine quello che ne esce è un gran bel casino….

    Quindi puoi criticare travaglio quanto vuoi, ma sappi che stai sottovalutando, e precchio, il vero problema.

  4. Marco ha detto:

    Malara, per favore, non voglio essere volgare perchè non è nel mio stile ma a volte avrei voglia di usare con te certe parole che usa Caposkaw. Ribatti come farebbe un ragazzino che è appena stato sgridato dalla maestra. Tu stupri la logica. Meriteresti la castrazione cerebrale quindi?

  5. Domenico Malara ha detto:

    Messina, so bene dell’iniziativa pro-Apicella e so che c’è pure Travaglio. Chissà se il tuo paladino del giornalismo libero ci sarà anche stasera alle 20 a Roma, in via Arenula, davanti al Ministero della Giustizia, per il sit-in promosso dal Movimento per l’Italia per dire basta alla violenza sulle donne. Ma ne dubito fortemente. Comunque, contento tu di essere paragonato al professor sò-tutto-io-voi-altri-siete-degli-ignoranti-leggetevi-le-carte-e-i-documenti….

    @ Anonimo
    Non ho assolutamente detto che i delinquenti sono solo stranieri. Ho detto che già ci bastano i nostri di ladri e stupratori e faremmo tranquillamente a meno di quelli che arrivano dall’estero…

  6. Anonimo ha detto:

    malara, italiani come quello che ha violentato la ragazza a capodanno?

  7. Marco ha detto:

    Malara, hai una strana concezione della giustizia. Siamo su due linee di pensiero opposte. Io sono convinto che godi nel cavalcare l’onda emotiva della cronaca e della ragione te ne sbatti sempre.
    In questo momento Travaglio sta manifestando in piazza insieme a Salvatore Borsellino, Sonia Alfano e le vittime della mafia contro la sospensione di Apicella e le macchinazioni contro De Magistris. Mi fa solo piacere se mi paragoni a lui.

  8. Sharino ha detto:

    Ho sentito alla radio che li hanno beccati grazie a un’intercettazione telefonica..

  9. Domenico Malara ha detto:

    Messina, il mio populismo farebbe invidia a Maurizio Costanzo, ma le tue argomentazioni farebbero invidia al peggior Travaglio. Non mi rimangio niente di ciò che ho scritto. Anzi lo confermo.
    Chiedere la castrazione chimica per i pedofili e gli stupratori non è vendetta sociale è giustizia, oltre che una pena esemplare nei confronti di chi si azzarda solo a pensare a violenze e abusi su donne e bambini. E’ normale, poi, che questi esseri dovrebbero finire i loro giorni in carcere. Ma questo sarebbe chiedere troppo. Lo vuoi capire che questi non sono uomini ma bestie? Forse continua a sfuggirti il piccolo particolare che le barbarie sono quelle che hanno commesso loro…

  10. Marco ha detto:

    Malara, non ti scaldare. Il tuo populismo farebbe invidia a Maurizio Costanzo, Se leggessi meglio quello che ho scritto ti rimangeresti ciò che hai scritto dopo. Ho scritto: “E’ la giustizia nei tribunali che deve funzionare non la sete di vendetta sociale”. Questo vuol dire che preferisco che ci siano pene severe e sicure per questi criminali, ma nessuna barbarie come quelle che vorresti tu o Caposkaw. Intesi? Sipario…

  11. Domenico Malara ha detto:

    Bravo Messina, invece è da paese civile avere un sistema giudiziario che dopo 48 ore rimanda a casa il reo confesso di uno stupro o che condanna ad appena 30 anni, che si ridurranno a neppure 15, il rumeno che ha violentato la Reggiani. E’ da paese civile tutelare i delinquenti anziché le vittime.
    Perdoniamoli poverini, erano in preda all’alcool e alla droga, erano dei disperati, non si rendevano conto di quello che facevano e bla… bla… bla… Ma la vogliamo smettere con questo falso buonismo, con questo stucchevole politicamente corretto… Basta, la gente vuole giustizia. Basta anche con gli stranieri, ci bastano già i nostri di criminali… L’Italia che torni agli italiani…

  12. Marco ha detto:

    Ti sembra da paese civile intervenire chirugicamente o chimicamente sul corpo di una persona che ha commesso un reato? Non diciamo fesserie. E’ la giustizia nei tribunali che deve funzionare non la sete di vendetta sociale. Se non ci accontentiamo della giustizia tanto vale lasciare gli stupratori in mano alla gente come vorrebbe Malara. Ma questo è da selvaggi.

  13. Caposkaw ha detto:

    mi sembra che deliri te…
    marco, tu preferiresti una vita da castrato a una morte rapida ?
    il 99% degli uomini preferisce morire con gli attributi che vivere senza…
    e dato che in occidente non si castra dopo un processo da almeno 400 anni o più, non ci sono dati…

  14. Marco ha detto:

    Voi delirate. Credete che la castrazione sia un deterrente per gli stupratori? Non lo è la pena di morte, figurarsi la castrazione. Pene non inferiori ai 30 anni o l’ergastolo sono più che sufficienti. E senza sconti di pena per nessuna ragione.

  15. Caposkaw ha detto:

    ah ah…
    in altri posti ho già fatto la mia proposta!
    per i violentatori, castrazione meccanica senza anestesia.
    e dopo il lavoretto, se vogliono fermare il sangue , si trovino un medico che li cura!

  16. Domenico Malara ha detto:

    I carabinieri hanno fatto solo il loro dovere e magari avrebbero anche fatto bene a lasciare quelle bestie al linciaggio della gente.
    Non credo che il problema siano le forze dell’ordine, quanto il sistema giudiziario italiano che fa acqua da tutte le parti. Adesso ci manca solo un giudice con voglia di protagonismo e ce li ritroviamo di nuovo per strada.
    Per questa gente è inutile chiedere la pena di morte, sarebbe una “punizione” troppo sbrigativa, una scossa elettrica ed è già finito tuto. No, devono marcire in carcere, devono dimenticarsi il colore del sole e la fragranza dell’aria pulita. E poi, che fine ha fatto la proposta avanzata dalla Lega qualche anno fa sulla castrazione chimica? Mi sembra che sia l’ora di rilanciarla…

  17. Nessuno ha detto:

    Io,giusto cinque minuti li avrei lasciati in mano alla gente……spero che paghino sul serio…

  18. pippo io ha detto:

    http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/

    speriamo che sia vera, che li abbaino presi per davvero, non l’ennesima bufala del giornale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: