Grillo neo-propagandista filo-palestinese.

Pensavo che “Delirio” fosse solo il nome da lui scelto per il suo tuor, ma evidentemente mi sbagliavo: dev’esser più un’ammissione del suo stato di crisi mentale generalizzato.
Probabilmente è per questo che Grillo salta da uno sfondone all’altro.
Oggi per esempio s’è messo a fare propaganda filo-palestinese.
Come se ad Hamas non bastassero già la gran parte dei media che lo dipingono come martire dei soprusi israeliani.
E mi procura sempre un certo prurito leggere certe scemenze seppure è comunque utile farlo per capire che razza di persona si ha di fronte.
Sul suo blog, infatti, il comico genovese ha acceso una miccia che ha fatto deflagrare l’idiozia di molti suoi commentatori, che hanno risposto in modo a dir poco delirante al patetico post in cui Grillo paragona Israele e il suo esercito a dei terroristi sanguinari.
In bella mostra, ovviamente, la solita foto di bambini palestinesi uccisi da missili israeliani.
Tanto basta per attaccare il trito e ritrito pippone pacifiNto con cui si mettono sullo stesso piano vittima e carnefice. Anzi, si opera un perfetto ribaltamento della realtà.
Si finisce così per scandalizzarsi della reazione, senza però soffermarsi a giudicare o valutare la provocazione che tale conflitto ha scatenato.
Al che, la domanda sorge spontanea:  ma dove diamine erano tutti quando era Hamas a martellare i territori israeliani e ad ucciderne i civili che vi abitano?
Perchè nessuno ha mai espresso contro i terroristi palestinesi la stessa rabbia che oggi anima i cuori delle anime pie che ripudiano certi orrori, contro chi si sta difendendo?

Davvero non c’è differenza tra un esercito regolare che cerca di difendere il suo popolo e un gruppo di miliziani terroristi che quello stesso popolo vuole cancellare dalla faccia della terra ed è disposto ad usare i propri concittadini per farsi scudo dal nemico?

Annunci
Comments
6 Responses to “Grillo neo-propagandista filo-palestinese.”
  1. C press O ha detto:

    Peccato che risponda dopo 4 anni. Caro Enrico tu scrivi “Prendi un libro di storia e studia quello che è successo dal 1800 ad oggi, in Palestina. Leggi di quando gli ebrei sono arrivati lì e hanno iniziato a prendersi i terreni uccidendo i Palestinesi”. Bene io sono ebreo e mi sono letto tutta la storia del mio popolo e non solo del 1800, ma volendosi concentrare solo alla fine dell’800 tu dici che i territori sono stati conquistati!! La Palestina non esiteva nemmeno o meglio era una regione di Israele, perciò di quale conquista stai parlando? Alcune comunità ebree non hanno mai lasciato la loro terra anche dopo la diaspora! Semmai dopo i primi insediamenti degli israeliani sono proprio loro ad essere stati colpiti dagli stati arabi. Enrico dove la leggi la storia dal blog di Beppe Grillo?

  2. Enrico ha detto:

    Prendi un libro di storia e studia quello che è successo dal 1800 ad oggi, in Palestina.
    Leggi di quando gli ebrei sono arrivati lì e hanno iniziato a prendersi i terreni uccidendo i Palestinesi, di quando li hanno torturati, violentati, uccisi, sterminati.
    Leggi le ammissioni degli stessi Sionisti, leggi quello che disse Einstein (che paragonò Israele al nazismo).
    Leggi di quando si è optato per una spartizione delle terre 50-50, volendo META’ territorio ad una popolazione arrivata da chissà dove che ha preso con la forza le terre, uccidendo chi le abitava da centinaia d’anni.
    Guarda le foto delle vittime delle bombe al fosforo (proibite).

    Come può un essere umano rinnegare la propria umanità per fini di lucro o di visibilità su un sito internet?

    Come può un essere umano tollerare che un popolo invada un altro popolo e che in cento anni lo stermini con l’appoggio della COLLETTIVITA’ ?

    La Palestina è stata INVASA dagli ebrei.
    I Palestinesi sono un popolo che viene privato delle proprie terre ed espulso o massacrato.

    Sarebbe curioso vedere la tua reazione se un manipolo di Cinesi (per dirne uno a caso) venisse un giorno a dirti che casa tua da quel momento è loro, violentando tua moglie o tua figlia.
    Credo che reagiresti…

    Chiedo scusa per l’uso di concetti forti e, soprattutto l’ultimo, decisamente cattivi. Però non riesco a leggere certe affermazioni, che possono provenire solo da una persona ignorante (scarsamente informata della storia) o da una persona priva di umanità.

    Enrico

  3. Paolo Marani ha detto:

    E’ troppo annebbiato politicamente e pieno di livore contro Grillo, avrebbe scritto le stesse cose se grillo avesse detto il contrario di quello che ha detto. Chissenefrega poi se lo dice grillo, gli israeliani sono criminali tanto quanto i palestinesi sono terroristi, punto e a capo, perché se valesse anche solo la legge di chi ha fatto più morti, allora non ci sarebbe nemmeno storia.

    http://www.facebook.com/ext/share.php?sid=112471490314&h=OAp4a&u=rtcBZ

  4. TheKiller ha detto:

    si lo so ma se me ne dicesse uno, uno solo, lo guarderei e gli darei ragione

  5. Paolo Marani ha detto:

    Lascia perdere TheKiller, è imbevuto della sua stessa propaganda fino all’osso, inutile farlo ragionare.

  6. TheKiller ha detto:

    scusa ma la gran parte dei media che santifica Hamas quali sono ??? cioè di quali mezzi di informazione parli,,e di che paesi????

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: