C’è differenza tra mafia e mafiosità? Cosa viene prima?

Cos’è la mafia? Bella domanda… Sono ancora oggi alla ricerca di una risposta definitiva. Di primo acchito mi verrebbe da dire che è un atteggiamento mentale. La mafia viene dopo la “mafiosità” che non è comportamento solo ed esclusivamente siciliano. La mafiosità si manifesta a cominciare dalla raccomandazione per arrivare prima a fare una lastra o ad avere un certificato in Comune. Ancora mi chiedo dov’è il limite, tra mafia e mafiosità. Tra l’organizzazione criminale, per come la intende il codice penale, e l’atteggiamento mentale, per come la intendono i siciliani. È il vecchio discorso dell’uovo e della gallina. Secondo me la mafia è un magma fluido che non ha contorni definiti. Per il codice la mafia è un’associazione per delinquere, e su questo non discuto e non entro nel merito. Ma non si può ridurre tutto a persone che sparano.”

 

Angelo Provenzano, figlio di Bernardo Provenzano.
Intervista per il Giornale.
1 dicembre 2008.

 

Se vuoi, vota OK.

Annunci
Comments
12 Responses to “C’è differenza tra mafia e mafiosità? Cosa viene prima?”
  1. costello ha detto:

    Io trova Angelo Provenzano intelligente,lui a ragione quando lui parlare che sua famiglia no vota,tutto ce politico uguale,bugiardo,le coglione che vota:dopo al potere ce gentes molto ricco,e no si frego di popolo!perche vota?io preferire uno uomo come le padre d’angelo che “veltroni,fini,casini…”Bernardo provenzano e certenamente uno uomo piu sociabile che tutto ce politico!stessa causa per TOTO RIINA,al 78 anos,come Bernardo 75 anos,sempre al carcere!Dell Utri?no io preferire incontrare Angelo Provenzano,lui parlare con piacere si lui le voglio,sono francesa,vivere a parigi,no una vergogna de si nome “provenzano,o riina”ma le gentes di corleone che sotto estima le gli de riina e provenzano,e molto stupido,molto,dunque sara con piacere Angelo de ti incontrare parlare,buono natale,tu padre e “aquario”come mi,ciao,PAULINE

  2. Un servo del partito fondato da un mafioso che parla di mafia.
    Qui siamo al paradosso! 😀

  3. Marco Caruso ha detto:

    @ Paolo: non ha senso…spero tu te ne renda conto…

    o forse hai cambiato idea su dell’utri?!

  4. evil witch ha detto:

    lol

  5. Paolo Marani ha detto:

    La Mafia ?

    E’ ciò che resta quando Dell’Utri ha lasciato la stanza.

  6. evil witch ha detto:

    marco, però, se caposkaw è diventato skizofrenico ce lo teniamo con affetto, se non lo è controlla l’ip e cancella questo tipo… è un troll!

  7. evil witch ha detto:

    mah… di concetti ce ne sono pochini, solo qualche labile gioco di parole per sfumare dei confini già labili e mettere sullo stesso piano i raccomandati alle visite ospedaliere (che non si fa) con gente che fa saltare in aria autostrade (che non si fa lo stesso, ma su un piano un pò diverso, secondo me).
    E’ giusto che sia lui a chiedersi dov’è il limite come se stesse disquisendo sul sesso degli angeli, nel senso che è chiaro dalle sue parole che la distinzione è inutile. del resto da un mafioso cosa aspettarsi?
    E certe str** le pubblicano pure… lo chiedesse ai figli di borsellino cos’è la mafia, loro lo sanno secondo me. E non riducono tutto a gente che spara.

  8. Caposkaw ha detto:

    il fatto che la mafia sia in tutti i partiti dovrebbe rassicurarci vero?

    qui da noi si è solito dire ” ah ma tanto se lo fanno pure gli altri allora va bene”

    cosiì andremo sempre più lontano

  9. Marco Caruso ha detto:

    ciao Anna…

    le tue riflessioni sono per certi versi anche le mie.
    ma al di là dell’intervista nel suo complesso (che infatti ho evitato di riportare) mi piaceva soffermarmi su quella risposta.
    è vero che a darla è stato il figlio di un super-mafioso, ma il concetto che esprime è d’una realtà imprescindibile…

  10. evil witch ha detto:

    L’articolo l’ho letto tutto. Ed è vergognoso. (non per niente lo pubblica il giornale). Fra un pò dovremo chiedere scusa ai figli di provenzano perchè sono delle povere vittime disoccupate e discriminate. A parte che non credo a una sola parola, nessuno gli ha mai impedito di farsi una vita onesta. Certo, proteggendo un superlatitante, portandogli le camice pulite e la biancheria di ricambio, comincia ad essere un pochino più difficile.
    Ennesimo squallido tentativo di affondare la mafia limitandola a problemi di caciotte siciliane, perchè se non si vede non c’è, e quelli sono dei poveracci che non hanno mai fatto male a nessuno. Che schifo, si vede che la strategia dal padre l’hanno imparata bene.
    P.s. qui non è successo, ma tanto vale, qualcuno leggerà… Non mi è particolarmente simpatico caposkaw, ma chi scrive col suo nick è uno squallido, per favore la smetta perchè non sta facendo una gran figura… detto questo vi saluto! 😉

  11. Marco Caruso ha detto:

    un concetto profondo, non c’è che dire…se non che con un goccio di onestà in più avresti potuto dire la stessa cosa di tutti i partiti.

  12. pippo io ha detto:

    mafia e mafiosità sono due concetti differenti perfettamente integratisi in un’organizzazione parapolitica chiamata “Forza Italia”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: