Separati in piazza.

Se c’è una cosa che non ho mai capito è perchè mai ci si debba prostrare penitenti ai piedi del totem dell’unità sindacale, quando i sindacati già di per sè uniti non sono. Oltre infatti alle tre grandi confederazioni (CGIL CISL e UIL), che quindi sono tutto meno che una sol cosa, c’è poi tutta una galassia di sigle di organizzazioni dei lavoratori che orbitano come schegge impazzite al di fuori di ogni campo gravitazionale: gli autonomi (quelli duri e puri…quelli che, per esempio, stanno tenendo in scacco l’Alitalia in questi giorni).
Come si fa allora a pretendere di metterle tutte d’accordo?
Oltretutto, nei rapporti col sindacato, la democrazia sembra passare in secondo piano: non si sa chi rappresentano, quante persone rappresentino, ma la cosa più buffa è che coi sindacati non vale nemmeno la regola del 50%+1. Insomma: cisl e uil si accordano col governo? Manca la cgil, quindi niente da fare. O meglio: fare si può anche fare; salvo poi ritrovarsi tutti che ti puntano il dito e ti indicano come il responsabile unico di una guerra civile strisciante.
Questo, ben che ti vada. Altrimenti ti becchi di piduista che disgrega un sindacato che è già disgregato, ma chissenefrega: oggi fa figo tirar fuori il buon vecchio Piano di Rinascita Nazionale (non il blogger, per carità!!!!!   😉  )
Oggi, per l’appunto, la situazione è questa.
Cisl e Uil che tentano di discutere col governo e la Cgil che, disperata, a smitragliare scioperi generali ogni settimana di ogni santissimo mese.
Rambo Epifani (prossimo candidato alle europee per il PD…così si vocifera) non vuol saperne di trovare un accordo che sia uno col governo (e di riflesso anche con chi sembra oggi esser emanazione di una qualche volontà dell’esecutivo: leggi CAI-Alitalia).
Si è rifiutato, contrariamente ai leaders delle altre due confederazioni, di siglare qualsiasi patto col “diavolo”.
Ha indetto scioperi in solitaria e continua a farlo (disperato).
Poi però s’incazza come una iena (non Barenghi, chè almeno sarebbe simpatico) se non lo invitano a cena; una cena in cui si dovrebbe discutere di tutte quelle questioni che non lo riguardano, visto che in precedenza aveva sempre trovato opportuno alzarsi dal tavolo e voltare le spalle ad ogni possibilità di convergenza.

Dopo i due anni di vacanza, in concomitanza del governo amico di Prodi, è più che comprensibile che ad Epifani sia tornata la voglia di scendere in piazza. E chi lo ama lo segua. Altrimenti lui va…non aspetta; ma si aspetta che gli altri lo aspettino.
Segno, questo, di profonda difficoltà: non solo rappresentativa, ma anche proprio di strategia politica.
Cisl e Uil hanno impostato la loro azione alla ricerca della massima collaborazione, nella speranza di trovare compromessi possibili (che poi a quanto pare si riescono a trovare: vedi questione Scuola); la Cgil no…vuole lo scontro a tutti i costi.

Capisco che il PD è in evidente stato comatoso e che il sindacato che più rosso non c’è sia l’ultima spina che lo tiene in vita, ma questo atteggiamento rischia di diventare un boomerang per tutti e due: per Epifani che va perdendo consensi tra i lavoratori, sul preciso solco scavato dai comunisti duri e puri in passato…e s’è visto alle elezioni scorse che fine hanno fatto; e per Veltroni che sta facendo la figura del conservatore massimalista, cavalcando ognuna delle proteste messe in campo dalla Cgil: ovvero, esattamente l’opposto del riformismo che pretenderebbe di incarnare.

Insomma: se Berlusconi è da considerarsi reo d’aver violato la sacralità dell’Unità Sindacale, è pur vero che ha dei complici molto più che attivi in questa vicenda; direi determinanti.

E qui si ribadisce dunque una necessità non più dilazionabile: riforma della rappresentanza sindacale e del diritto di sciopero.
L’Italia non può rimanere paralizzata a causa delle sciagurate strategie politico sindacali perpetrate da una confederazione e da sigle satelliti del tutto disancorate dalla realtà!

Annunci
Comments
28 Responses to “Separati in piazza.”
  1. evil witch ha detto:

    mi spiace per il link (postarlo è stato del tutto involontario, l’ho già scritto).
    Non credo ci sia nessuna sensibilità offesa, non la mia di sicuro, ho scritto in proposito perchè invitata a discutere in un contesto in cui non voglio entrare. Un pò per la forma, molto anche per i contenuti. Va bene il dialogo, ma su posizioni così radicali non saprei proprio che dire. E il nostro caposkaw, almeno qui, non è che si dimostri poi così diplomatico, in genere. Comincio a pensare di aver sbagliato a giudicare il blog in toto da uno degli autori, resta il fatto che non ho nulla da dire, li.
    Le scuse non servono assolutamente, non hai obbligato nessuno a leggere i tuoi commenti, a parte il fatto che non hai scritto niente che non si senta spesso in giro.
    Cmq apprezzo e ringrazio, e mi scuso a mia volta.

    Anna

  2. ioTocco ha detto:

    Porcaccia miseria 🙂
    uno cerca di scrivere per la maggior parte del suo tempo in maniera rigorosa, corretta, non dico intelligente, ma quantomeno puntuale, e viene beccato e linkato sulla discussione più futile del mondo…

    va bene. Non mi tiro indietro, giacchè in quello scambio su Caffenero citato da evil witch ci sono proprio i miei interventi. Del resto sono uno tra i pochi, credo, che non si avvale dell’anonimato. Ci metto la faccia, quando scherzo come quando parlo sul serio. Ci metto anche nome e cognome.

    Quelle battute sono una scherzosa e maldestra (di certo) provocazione agli amici di Caffenero, che in quel post, in particolare, criticavano un certo modo di manifestare. Un modo “comunista”.
    Da lì è seguito uno scambio di battute abbastanza futile, offensivo per alcune sensibilità, probabilmente. Me ne scuso.

    Il dialogo con Caffenero è stato intenso in passato, non sempre facile per me, data la profonda differenza di vedute.
    Però, Caposkaw lo può testimoniare, abbiamo anche cercato dei punti in comune, delle convergenze. Non è del tutto scontato. In fondo si impara molto dalle differenze. Ed io credo nel dialogo.

    Chiunque vada a leggere il mio blog, troverà leggerezza, battute idiote, impegno sociale e dialogo. Questo modo rispecchia me stesso.

    Tanto dovevo, dopo essere stato citato e linkato. Grazie al Pensatore per l’ospitalità e saluti a tutti.

  3. evil witch ha detto:

    vedila come ti pare, non sono i contenuti di per sè il problema, ma la mentalità che c’è dietro. A quelle battute e a tutto il sito. Ma questo è solo un mio parere, e il motivo per cui non scrivo lì. Tra l’altro non si capisce come mai ci tieni tanto.
    No non sono una delle cretine, come dici tu (nel senso: magari cretina si, ma in particolare nessuna di quelle 4), il mio c***o è molto + bello di così! (evviva evviva anche io riesco a fare battute idiote!)
    Quello che non riesco a sopportare non è la barbarie “dell’islam” -che tra l’altro mi pare non sopporti neanche tu, correggimi se sbaglio-, e non sto sponsorizzando nessuno.
    Ti ho detto e ti ripeto che uno che se ne esce dicendo di molestare le donne per rappresaglia è chiaramente un pazzo. Pericoloso, per di più.
    Ma da li a condannare tutti gli islamici, per me, ce ne passa.
    Se ci tieni tanto a che commenti su quel sito copia e incolla uno di questi lì, che ti devo dire….

    Pensatore —> DàGLI AL CENSORE!!!!! Lo stavi facendo apposta, confessa! Coniura! Complotto! Ivanohe.. Ivanohe…
    p.s. vedo che apprezzi benigni, c’è na fantastica imitazione che fa di Bossi in tuttobenigni 97/98, se non la conosci vai a vedere! (per la storia degli invasati leghisti :P) Se la trovo ti mando il link…

  4. caposkaw ha detto:

    trave e pagliuzza.
    come sempre.
    allora , quella roba che ti ha taaaanto disgustato era qualcosa di scherzoso, ironico.
    da notare che ci sono delle signore che lo visitano ogni tanto, e loro non si fanno venire la scarlattina per delle battute, anche cretine, ma non dirette verso di loro (o forse tu sei una di quelle cretine che si sono messe a c***o nudo?).
    per quanto riguarda reconquista, è una distopìa, con la speranza che non avvenga.
    comunque, non è per fare pubblicità ma è una semplice constatazione che i sinistri non riescono a sopportare certe verità evidenti quali la barbarie dell’islam , che sponsorizzano a piè sospinto…

  5. ilpensatore ha detto:

    Scusate…a volte i vostri commenti finiscono in moderazione perchè il sistema scambia i link che inserite con lo spam…

    ora dovrebbero essere visibili sia il tuo Anna sia quello di Matteo sulla consegna del tapiro a Santoro…

  6. evil witch ha detto:

    forse ho scritto troppo, mi dicono che:
    Your comment is awaiting moderation.
    Io leggo tutto, se manca ditemelo che lo riposto a pezzi!

  7. evil witch ha detto:

    ..scusate, a forza di copia e incolla mi è scappato inavvertitamente un link. Non ci sono stata e declino ogni responsabilità 😉

  8. evil witch ha detto:

    VORREI ESSERE Lì A MANIFESTARE, GUARDAUNPO’! 🙂
    http://iotocco.ilcannocchiale.it/
    # 3 commento di sammy – lasciato il 29/10/2008 alle 18:57
    bah, hanno il volto coperto(tipico delle zekke)non si può neanche vedere se siano gnokke o meno.
    # 4 commento di ! – lasciato il 29/10/2008 alle 19:3
    oooooh gente, quanto siete skizzinosi!!!
    si prende quel che passa il conv…oops, il centro sociale. cellulite o non cellulite.
    e le tipe si coprono perchè non sono riuscite a mettere bene il fard.
    e poi, su RN… quanto siamo bastardelli!!!
    # 6 commento di Pike – lasciato il 29/10/2008 alle 19:9
    oh, noi c’abbiamo la Carfagna e la Prestigiacomo & la Santanchè, loro la Binetti e la Bindi,che cazzo.
    # 7 commento di bruno – lasciato il 29/10/2008 alle 19:45
    …la terza da sx ha le tette rifatte 🙂
    # 8 commento di Carmine il peloso – lasciato il 29/10/2008 alle 22:8
    la terza da sx ha le tette rifatte,ma va la’ si capisce che ne hai viste poche di tette,quelle sono 2 belle pere al naturale!
    # 10 commento di ioTocco – lasciato il 30/10/2008 alle 18:3
    Secondo me di rifatto lì non c’è niente. Io comunque non sono uno che se la tira, mi vanno bene tutt’e 4. La meglio è quella più alta, sì(Pike occhio raffinato).
    http://iotocco.ilcannocchiale.it/
    # 15 commento di adestra – lasciato il 1/11/2008 alle 18:47
    Sul 4 Novembre hai ragione ma sul pelo, per favore, non cambiamo idea.
    # 5 commento di Pike – lasciato il 29/10/2008 alle 19:8
    La prima da destra della foto in alto ,che dovrebbe essere la prima da sinistra della fotografia sottostante,non è da buttare via.
    Certo,è un tantino in sovvrappeso e non è evidentemente una “vegana” il sedere è un filino grosso e il seno non è perfetto però ti dirò, lascerei da parte per 5 minuti la politica.Ma anche 10 , và, mi voglio rovinare.
    E’ una falsa magra, ma del resto le ossa piacciono solo ai cani.
    Le altre sono scarse.Troppe canne.

    ..e in totale ho letto i commenti a 5 thread. Vedi caposkaw, probabilmente sono troppo sensibile, ma sono sicura (certissimamente, non pensare che io non conosca certi tipi), che una ragazza che entra in un simile forum con idee.. “diverse”, al meglio andrebbe soggetta ad un trattamento del genere, che effettivamente non impedisce di dormire la notte, ma non credo nemmeno siano argomenti granchè costruttivi…. poi c’è quel racconto (anche li) “reconquista”. Altra cosa che mi fa sentire male; oggi in particolare sono influenzata nauseata per motivi miei, non mi pare il caso di aggravare la situazione.

    Il punto, insomma, è che sto qua perchè l’ambiente è civilizzato, alfabetizzato e aperto al dialogo. Non è la missione della mia vita convincere 4 assatanati di esserlo, dove come e perchè sbagliano, perchè non c’è miglior sordo di chi non vuol sentire, no? Quindi li giocassero tranquillamente al fascismo tra di loro, ce ne sono già tanti in giro di andarmeli a cercare in rete proprio non ho voglia.
    Spero di essere stata esaustiva, ma è cmq molto OT, quindi propongo di smetterla di punzecchiarci sull’argomento. Per me è chiusa qui, se hai altre domande sono lietissima di rispondere, ma non da quelle parti 🙂

  9. caposkaw ha detto:

    anna, tanto per sapere, quali sono le considerazioni sulle donne che fanno arrossire i molestatori? prego indicare con link.
    mi sembra proprio che si ritorni alla trave e alla pagliuzza…

  10. caposkaw ha detto:

    e non aggrottare la fronte.
    mica sei un travaglio!

  11. caposkaw ha detto:

    il fatto che tu usi repubblica come base ti squalifica automaticamente.

  12. pippo io ha detto:

    “Rilevazione mensile Ipr per Repubblica.it: cala il gradimento per l’esecutivo, in flessione quasi tutti i ministri: Gelmini meno 5. Berlusconi mantiene un significativo gradimento. Bene Sacconi. I partiti: scende il Pdl, risale il Pd di ALESSANDRA VITALI/ LE TABELLE ”

    allora scusa ho letto male, sempre secondo quell’articolo e quel sondaggio sia chiaro, non c’è scritto che il PD sale.

    “Due punti guadagna invece il partito di Walter Veltroni, in significativa ripresa dopo la flessione dei mesi passati. Due punti percentuali in più accordati anche alla Lega, stabile di fatto fin dall’inizio della legislatura. Nessuna variazione per Italia dei valori e Udc”

    Era solo per la precisione, ma come giustamente nota caposkaw è OT quindi, visto che è stupido parlare di sondaggi inutili e l’argomento dei sindacati è un po’ più spinoso dei sondaggini.

  13. evil witch ha detto:

    certo che non sale, praticamente non esiste… mi chiedo dove andremo a finire…. se mr B avesse un’opposizione, non dico competente, ma almeno un pochino sveglia, a quest’ora non saremmo così nei guai 😉

  14. ilpensatore ha detto:

    @ Senatore: “prima donna”…come l’hai definito tu…

  15. ilpensatore ha detto:

    @ Pippo: come fai a dire: “Visto che belrusconi se ne ciba penso che a gennaio ci sarà un robusto rimpasto”?
    ti renderai conto che mai come stavolta Berlusconi se ne sta fregando veramente di tutto? Usa i sondaggi quando sono positivi per far propaganda, ma difficilmente può dar credito a quelli di Repubblica che comunque vedono il Cav come fortemente apprezzato e in generale il governo ben sopra i dati dei primi mesi della luna di miele!!!!!

    altra cosa simpatica che non si dice: il PD non sale affatto.

  16. evil witch ha detto:

    tu mi hai chiesto che ne pensavo, io ti ho risposto. Mi dispiace se consideri la risposta insoddisfacente. Quel blog è incredibile -ci ero già passata- ci si trovano commenti sulle donne che arebbero impallidire i molestatori di cui parli tu.
    Non ho alcun interesse a finirci in mezzo, con tutto il rispetto, preferisco rimanere in mezzo a persone civili (sia chiaro che non sto cercando di insultare te)

  17. il senatore ha detto:

    ormai Epifani è una macchietta. Potrebbe andare al Bagaglino…

  18. caposkaw ha detto:


    non voglio andare o.t.
    se hai qualcosa da dire oltre questa genererica e insoddisfacente banalità, dillo dall’altra parte.

  19. pippo io ha detto:

    evidentemente la tattica dei sindacati paga, se è vero che il governo è incapace di gestire situazioni del genere, come ampiamente dimostrato dagli utlimi sondaggi che lo danno meno 4% di gradimento rispetto a un mese fa.
    Visto che belrusconi se ne ciba penso che a gennaio ci sarà un robusto rimpasto, di questo passo il governo arriverà alle europee in corposo deficit…ah ah ah ah ah

  20. evil witch ha detto:

    ‘giorno caposkaw…
    penso che questo “avvocato” sia chiaramente un pazzo, e spero che non abbia seguito. Giusto qualche settimana fa un imam da israele ha lanciato una fatwa contro mickey mouse, sostendendo che i topi secondi il Corano vanno uccisi.
    La mia personalissima conclusione è che sono pazzi. Loro e chi li sta a sentire, che per fortuna non sono la totaliltà nè la maggioranza della popolazione. Più o meno come quel tipo (mi pare fosse un vescovo) che durante le purghe naziste sosteneva che andavano salvati gli ebrei, si, ma solo quelli convertiti.
    Questo è quello che capita quando l’estremismo religioso arriva agli ignoranti. Le masse si infervorano e scoppia il caos (come ttti gli estremismi, tra l’altro)
    Ovviamente parlo x me, non so chi siano i “co.”, passeranno e risponderanno x loro conto.
    Sui sindacati non posso dire nulla xchè non ne so abbastanza da poter commentare in modo costruttivo
    ciaoooooooooooooooo

  21. caposkaw ha detto:

    e vorrei proprio sapere che ne pensa l’anna & co….

  22. caposkaw ha detto:

    Il nostro, non il loro.
    queste cose si devono sapere.

  23. ilpensatore ha detto:

    oh – mio – Dio!

  24. caposkaw ha detto:

    pensatore, se hai five minuti, guarda questa e commenta…
    http://caffenero.ilcannocchiale.it/2008/11/12/un_esempio_della_cultura_che_c.html

  25. caposkaw ha detto:

    appunto.

  26. ilpensatore ha detto:

    credo che il sindacato non lavori più nell’interesse dei lavoratori, ma sia solo un’appendice delle ramificazioni della politica!

  27. caposkaw ha detto:

    beh, il discorso è semplice.
    se un sindacato non fa gli interessi dei tesserati, non è un sindacato.
    dato che moltissimi tesserati della cgil sono pensionati, non si capisce perchè dovrebbero intervenire su questioni che riguardano quelli che lavorano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: