Al Circo (al) Massimo non più di 300mila persone…

Sono già arrivate le prime dichiarazioni degli organizzatori della manifestazione del PD sui numeri dei partecipanti: “diverse centinaia di migliaia”.
Numero largamente equivocabile ed estremamente (eccessivamente, direi) labile.
Siccome però prevenire è meglio che curare, avvantaggiamoci sui conti e diamo subito una stima di quella che potrebbe essere la reale portata delle presenze al Circo Massimo, luogo in cui è stato predisposto il palco da cui parleranno i leaders democratici (contro il governo Berlusconi).
I calcoli, premetto, non li ho fatti io, ma Repubblica, già un anno fa. (per chi volesse approfondire, QUI)

Considerando le dimensioni della “piazza” (anche se piazza il Circo Massimo non è) i conti sono abbastanza semplici: dice Ceccarelli: ” Il Circo Massimo è uno spazio molto più ampio (rispetto a Piazza Navona, ndr), ma non riesce a ospitare più di 300 mila unità, a dispetto dei tre milioni propagati dalla Cgil nella manifestazione controil terrorismo e le modifiche all’ articolo 18 del marzo 2002.”

Come si arriva a questo totale?
Semplicissimo: si considerano i lati della piazza (in questo caso 621 X 118) e si tiene di conto della teoria della non compenetrazione dei corpi e che quindi, battute a parte, più di 3/4 persone per metro quadro non possano stare…
Risultato, appunto, 300mila persone.

Il tutto in eccesso, perchè volendo fare i pignoli si dovrebbero sottrarre i metri occupati dal palco. Ma questi sono facilmente sostituibili da quelli che i manifestanti potrebbero occupare nelle vie d’accesso al Circo Massimo.

Per chiudere: le stime vanno da un massimo di 300mila persone all’interno del Circo Massimo, ad un massimissimo di 500/600mila se dovessero essere intasate anche le zone circostanti.

Vedremo…ma se li sentiremo parlare di “milioni contro Berlusconi”, prima gli ricorderemo l’articolo che vi ho linkato poco più sopra e poi gli sbatteremo in faccia le immagini di Obama in Missouri (dove dicono fossero in 100mila…e basta!?!?!?????).

Ah, vedremo anche se Repubblica stessa sarà capace di tener fede alle sue inchieste oppure per piaggeria abiurerà la sua scienza medesima…

Annunci
Comments
7 Responses to “Al Circo (al) Massimo non più di 300mila persone…”
  1. lorenzo ha detto:

    per dragoberto..
    i manifestanti di ieri nn stavano tutti al circo massimo..

  2. dragoberto ha detto:

    Per raser,
    Ti voglio ricordare che nella manifestazione berlusconiana sono stati messi, in piazze diverse, furono messi dei megaschermi…

  3. Franco ha detto:

    Eppure al concerto dei Genesis si era contato un pubblico di più di 500.000 persone. In epoca romana, solo nelle gradinate (quindi senza contare l’arena) poteva contenere 250.000 spettatori. Io direi che contando anche gli spazi vicini al circo massimo (esagerando) potevano esserci tranquillamente circa 700mila persone.

  4. Sharino ha detto:

    I giornali di oggi sembrano delle barzellette.

    L’unita:
    un MILIARDO contro berlusconi a piazza ninni

    Libero:
    urla insensate dei pochi militanti di sinistra che hanno imbrattato una deserta piazza ninni.

    e se al posto di berlusconi ci metti veltroni si scambiano i ruoli.

    é normalissimo (in Italia)

  5. lorenzo ha detto:

    quello dei bambini è un fatto che palesemente riguarda l’educazione che i loro genitori vogliono dargli…non centra niente l’indottrinamento della sinistra o del catechismo..queste sono strumentalizzazioni…è ovvio che il genitore di destra darà anche involontariamente al figlio un’impronta di destra, per esempio facendo commenti la sera davanti la tv sulla “stronzaggine” di qualche leader..il genitore di sinistra darà al figlio un impronta di sinistra magari appendendo il manifesto di veltroni in cameretta xD…queste impronte lasciate condizioneranno il figlio almeno per la prima parte della sua vita e mi riferisco a giovinezza e adolescenza poi si spera che il figlio inizi a pensare un po con la propria testa…
    ma adesso perche non parliamo del perche quei genitori hanno deciso di portare in piazza i loro figli??perchè gli adolescenti di tutta italia si rivoltano scioperano e occupano scuole(me compreso)? perchè per il 30 ottobre è prevista una mega manifestazione con sciopero nazionale che vede coinvolti una lista impressionante di sigle sindacali??perchè il decreto gelmini (legge 133) vuole far diventare le università statali delle fondazioni private? perchè leva alle stesse i fondi??PERCHEE???perche con la crisi economica gli unici tagli netti finora sono sulla scuola,”il futuro della nostra nazione”(tanto per usare un’espressione trita e ritrita)???

    ps caro marco caruso nn mi sembra che tu ne parli di questa cara riforma Gelmini..per favore tieni parola a quello che hai scritto nella tua presentazione e fai davvero il moderato….

  6. lorenzo ha detto:

    eheh già ha ragione raser…gli stessi milioni che manifestarono per Berlusconi contro Prodi..ma si sa..i più bugiardi del mondo sono i politici…

  7. raser ha detto:

    saranno all’incirca gli stessi “milioni” che manifestarono contro prodi, suppongo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: