Alla fine doveva succedere…

…che La Repubblica arrivasse a credersi una vera e propria succursale della Procura milanese, con tanto di sostituti procuratori con facoltà, anzi, diritto, di avocazione delle inchieste che i magistrati del capoluogo lombardo sottovalutano.
Per questo l’affaire Telecom è passato nelle mani del PM (procuratore mediatico) D’Avanzo. Con lui i testimoni si confessano come non hanno fatto con la magistratura ufficiale.
Quelli di Repubblica, quindi, non sono scoop, ma dei veri e propri dibattimenti pubblici, anzi, pubblicizzati, anzi, pubblicati su carta stampata.
E non importa se le fonti non sono corrette; non si ha il tempo di verificarle, perchè è molto più importante che il Paese, l’Italia intera conosca i retroscena di un’indagine che non c’è, di un complotto senza il quale l’estate non sarebbe più la stessa.
Ma questa è la conseguenza fatale di un metodo mediatico-giudiziario di cui in troppi stanno rimanendo prigionieri, da cui sono ossessionati.
Così, Giuliano Tavaroli, che davanti ai pm (stavolta veri pubblici ministeri) di Milano ha praticamente sollevato Tronchetti Provera da ogni responsabilità, alla corte del Tribunale di Ezio Mauro ritratta tutto e spara a zero contro chiunque.
Perfino contro i massimi dirigenti della Quercia che fu e che oggi stanno nel PD: tangenti di qua, mazzette di là; e già che c’era c’ha buttato dentro anche Mastella e perchè no, Cossiga. Addirittura un magistrato (tradimento), tale (conosciutissimo) Armando Spataro.
Un’incongruenza tira l’altra, ma, come detto, poco importa: alla procura de La Repubblica la realtà viene dopo l’immaginazione.
Meglio spaventare gli italiani con il ritorno di una “nuova P2″…

Resta da chiarire a chi giovano certi assalti politco-industriali a mezzo stampa (e senza prove).
I polveroni, d’altronde, non si alzano per niente…
Ma questo è un altro capitolo…

Annunci
Comments
10 Responses to “Alla fine doveva succedere…”
  1. pippo ha detto:

    miii che batosta! davvero!

  2. Caposkaw ha detto:

    cos’hai da ridere?
    sei sconfitto.

  3. pippo ha detto:

    e cosa bisognerebbe fare? fare finta di niente? quando poi ancora c’è chi ostina a difendere l’operato di un premier che mette davanti a tutti il suo personale conflitto d’interessi?
    adesso non ha più problemi a governare e potrà fare fior di riforme, ma la macchia dell’ennesima legge fatta solo a suo esclusivissimo uso e consumo rimarrà indelebile. Non era un passo necessario per poter governare “bene”.
    adesso vado a godermi l’ennesimo post del capo del blog su travaglio, ho solo intravisto “facci” al fondo.UAHUAHUAHUA

  4. Caposkaw ha detto:

    E degli odiatori di professione come te, la gente ne ha piene le scatole….
    sono allo 0,000001 % del peso elettorale….

  5. Caposkaw ha detto:

    il blog non è democratico.
    detto da te, viene da chiedersi che cosa intendi per democratico…
    il fatto è che per quelli della tua razza bastava mettere un democratico come aggettivo per crederci….
    tipo democratica polizia segreta, democratico livellamento delle risorse (leggi carestia) democratico esproprio (furto) , democratica inseminazione (stupro di gruppo)….
    quindi se tu dici che questo blog non è democratico, lo deve essere per davvero…
    ….
    e chissà perchè in questo blog non democratico tu puoi parlare e nessuno ti scancella, mentre il sottoscritto viene bannato da un sacco di blog “democratici” senza aver mai detto una parolaccia o un insulto… ma semplicemente avendo detto qualcosa di non conforme…
    ….
    quelli come te sporcano questa parola.
    Democrazia non la dovresti più usare. la ferisci.

  6. Marco ha detto:

    Caruso, dato che ti dici ‘Pensatore’, cosa pensi del fatto che Berlusconi sia stato condannato (reato poi amnistiato) nel 1990 per falsa testimonianza riguardo alla sua appartenenza alla P2? Ha cioè giurato il falso in tribunale. Secondo te può dare del bugiardo a Veltroni o ad altri politici una persona che ha detto BUGIE SOTTO GIURAMENTO in tribunale?

  7. Gwath ha detto:

    Bè, immagino che il mio commento non sia stato preso proprio per il verso giusto….

    Mi sembra di capire dai commenti (ma potrei sbagliarmi) che qualcuno è ancora affamato di processi mediatici….

    Una politica fondata sull’ODIO verso una parte politica o verso le persone, non ha futuro… (ad es.: il governo Prodi).

    Veltroni questo lo ha capito, invece Di Pietro (e altri intellettualoidi di sinistra) a quanto pare no….

    P.S.

    Un opinione spassionata: personalmente ritengo questo blog molto democratico.
    Se però la gente preferisce il “democraticissimo” blog di Beppe Grillo si accomodino, andate pure….

  8. pippo ha detto:

    concordo con te anonimo
    ormai le porcate del premier non fanno più notizia.
    resta da chiarire cosa c’è sotto alla fretta di berlusconi.

    hai ragione gwath, non parliamo più di queste cose, arriva agosto e potremo finalmente rilassarci parlando dei vip a casa berlusca in sardegna o delle tette di qualche soubrette. o del pacco di fini sul suo panfilo.

  9. Anonimo ha detto:

    concordo con te gwath

    vedi per esempio qualche post fa l’illustre pensatore non sprecare neanche due parole su un presidente del consiglio accusato di falso in bilancio ma lamentarsi perchè questo era stato depenalizzato.

    ps: sia chiaro a tutti questo blog non è democratico da prendere con le pinzette.

    ciao e un grazie al pensatore per le risate che mi regali

  10. Gwath ha detto:

    Non so cosa ne pensano i sinistri, ma questi processi mediatici mi hanno veramente stancato.

    A mio parere (ma vado solo per induzione), questi continui e “complusivi” processi mediatici danno come unico risultato quello di “anestetizzare” il pubblico a tali vicende.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: