Perchè si sappia: ecco la differenza che passa quando una legge la fa Berlusconi e quando la fanno le sinistre…

C’è poco da fare e ancor meno da dire.
Tutti giorni abbiamo la dimostrazione e la riprova di come si gridi allo scandalo per il sol fatto che a muovere le trame legislative è il Cavaliere; niente di più: diventa quasi troppo perfino appurare e giudicare nel merito una nuova legge o la novellazione di una preesistente.
Non si guarda più se una norma è giusta o sbagliata, tanto meno si accertano le sue caratteristiche di generalità ed astrattezza: no, si vanno a ricercare i punti con cui si può instillare nell’opinione pubblica il sospetto che quel provvedimento sia esclusivamente nell’interesse di uno, Berlusconi, e perciò non andrebbe adoperato.
L’ennesima prova di questo atteggiamento di cieca faziosità politica?
Si parla della stoppa-processi. Legge ad personam. Si dice…
Ma, forse non tutti sanno che…

[…] …è opportuno segnalarle che una disposizione analoga è da tempo vigente nel nostro ordinamento giuridico.

Con il decreto legislativo del 19 febbraio 1998 n. 51 è stato introdotto uno smilzo articoletto (art. 227) il quale testualmente dispone: «Al fine di assicurare la rapida definizione dei processi pendenti alla data di efficacia del presente decreto, nella trattazione dei procedimenti e nella formazione dei ruoli di udienza, anche indipendentemente dalla data del commesso reato o da quella delle iscrizioni del procedimento, si tiene conto della gravità e della concreta offensività del reato, del pregiudizio che può derivare dal ritardo per la formazione della prova e per l’accertamento dei fatti, nonché dell’interesse della persona offesa.
Gli uffici comunicano tempestivamente al consiglio superiore della magistratura i criteri di priorità ai quali si atterranno per la trattazione del procedimento e per la fissazione delle udienze
».

Con tale disposizione è stata consentita la trattazione di quei procedimenti che il magistrato, a suo discrezionale apprezzamento, ritiene «gravi o dotati di concreta offensività». Per gli altri il destino è assicurato: saranno stipati in un oscuro sottoscala all’interno di un ufficio giudiziario, in attesa dell’arrivo liberatorio della prescrizione. È stata cosi introdotta una illegittima archiviazione, mascherata con buona pace del declamato principio della obbligatorietà dell’azione penale.

Il predetto decreto legislativo porta le firme di Prodi, presidente del Consiglio dei Ministri, Flick, ministro di Giustizia, Scalfaro, presidente della Repubblica. È singolare, perciò, che nell’intervista rilasciata al suo giornale, il presidente Scalfaro non abbia fatto alcun riferimento alla disposizione suddetta. Preme sottolineare che in un Paese di democrazia liberale spetta al Parlamento individuare quali fatti assumono rilevanza penale e, quindi, quali reati debbano essere perseguiti. Appare, perciò, quantomeno eccentrico che i criteri di priorità imposti dalla disposizione summenzionata debbano essere portati all’attenzione del Csm e non del Parlamento.

Antonio Albano
ex Procuratore Generale Onorario presso la Corte di Cassazione

Annunci
Comments
51 Responses to “Perchè si sappia: ecco la differenza che passa quando una legge la fa Berlusconi e quando la fanno le sinistre…”
  1. ilpensatore ha detto:

    Hue, travaglio chiacchiera perchè qualcuno gli passa il materiale giusto.
    dubito che da solo saprebbe selezionare le fonti.
    comunque…
    legge antifumo e patente a punti furono pure quelle criticate e nonostante tutto credo ce ne siano anche altre, ma vabbè ognuno ha le sue opinioni.

    e per quanto riguarda le statistiche, beh…non la puoi metter su questo piano…

    non importa: da par mio, spero di non essere smentito e che non sia come la volta sul condono.

    per inciso: il lodo maccanico, poi lodo schifani, non è mai stato usato perchè bocciato dalla Consulta, ma in ogni caso difficilmente avrebbe potuto rifiutarsi di adottarlo per sè essendo valevole per le più alte cariche dello stato…

  2. Hue ha detto:

    *ahahah…travaglio come montanelli o biagi…ma per carità!

    è un forcaiolo disinformatore che non sa nemmeno fare il suo mestiere: vorrei tanto sapere cosa sarebbe senza il magistrato di turno disposto a passargli il materiale di cui ha bisogno per scrivere le sue cazzate…*

    Peccato che gli atti riportati da Travaglio siano pubblici

    *qui il conflitto d’interessi esiste solo nei confronti di Berlusconi!*

    Guarda caso il suo è quello più clamoroso. Ha creato un precedente pericoloso.

    *dico invece che è topico il fatto che quando una legge la fa qualcun’altro nessuno si stupisce, ma se la stessa legge la fa Berlusconi allora…*

    Stronzate. La legge anti-fumo e la patente a punti sono state fatte sotto al suo governo e la cosa certo non mi dispiace. Un po’ pochine in 5 anni di governo.

    *processo mondadori: prescrizione MA IN UDIENZA PRELIMINARE! cioè ancora prima del dibattimento…*

    e ci doveva stare almeno 1 processo su 92 che Gli dava ragione. E’ statistica. Anzi ne sono molti di più, grazie alla prescrizione e la depenalizzazione.

    *oltretutto, B e i suoi legali hanno già annunciato che non useranno quella legge*

    dissero la stessa cosa per il Condono Fiscale e il primo Lodo Maccanico. Li hanno usati tutti e 2. E non c’è 2…ci sono già dei precedenti.

  3. Luigi ha detto:

    Noto che il lavoro di arrampicata sugli specchi de Il Pensatore diventa giorno giorno sempre più difficile. La rete è questo.
    Arriverà un giorno che o ammetterai la tua corruzione (corruzione in senso che o per fede o per qualche guadagno diretto o indiretto sei palesemente di parte, fazioso e per nulla obiettivo) oppure dovrai moderare i commenti.

    Ma ammettiamo che per il momento la tua sia buona fede e che porti avanti cose in cui credi davvero, avere tutti questi commenti contro quasi tutte le tue tesi non ti mette il dubbio che forse sei nel torto? Non dico che devi cambiare parere ma almeno il dubbio che spari cazzate ogni tanto ti viene?

  4. ilpensatore ha detto:

    GIP, no GUP, scusa…

  5. ilpensatore ha detto:

    perchè in realtà non c’è una sentenza, tant’è che nello stesso decreto del giudice d’appello si dispongono i rinvii a giudizio degli altri imputati.

    diciamo che arriva prima della sentenza vera e propria al termine di un processo con contraddittorio.

    si trattava del riesame della decisione di proscioglimento del gup di primo grado.

    per quanto riguarda le attenuanti generiche, il giudice d’appello le ipotizza in quanto: era pacifica la corruttibilità del sistema giudiziario romano, caratterizzato da «un sistema di mercimonio delle pronunce»; e poi anche perché Berlusconi raggiunse una transazione con la parte lesa (la Cir) che portò alla riduzione della gravità del danno imputato.

  6. Leo ha detto:

    >>>citare quella sentenza della cassazione è inopportuno…>>>

    non vedo perchè …

  7. ilpensatore ha detto:

    vediamo te lo spiego così: io ti accuso di aver corrotto i giudci insieme ad altre persone: vieni prosciolto. Il fatto non sussiste.
    in appello (corte competente) dico invece che è vero, non puoi essere accusato di quel reato, ma di corruzione semplice si.
    prima di cominciare però valuto la definizione delle accuse e capisco che saranno da applicarsi le attenuanti generiche (nel caso sia poi dimostrato dal contraddittorio); faccio due conti e vedo che in questo caso scatterà la prescrizione: non inizio nemmeno e lascio che il reato cada in prescrizione, cioè rinuncio all’accertamento di quel fatto.

    citare quella sentenza della cassazione è inopportuno…

  8. Leo ha detto:

    Hai letto sopra ?

  9. ilpensatore ha detto:

    l’appello del processo sul lodo mondadori arriva dopo che in primo grado nemmeno si era cominciato perchè non c’erano i presupposti per inquisire Berlusconi per corruzione in atti giudiziari (posizione archiviata), e perciò in appello hanno detto: vabbè, quello no, ma corruzione semplice si…(+ attenuanti generiche) epperò si finisce comunque in prescrizione.
    non c’è stata comunque condanna.

    sai cosa sono le attenuanti generiche? in cosa consistono?

  10. Leo ha detto:

    Anche se non apprezzi il copia – incolla :

    direttamente da wikipedia
    ——
    La Corte di Cassazione ha affermato che, riguardo ai casi di sopravvenuta prescrizione del reato dovuta al riconoscimento di circostanze attenuanti, «Quando […] la causa estintiva consegue non “de plano” ma a seguito di concessione di attenuanti, la sentenza si caratterizza per un previo riconoscimento di colpevolezza ed è fonte di indubbio pregiudizio per l’imputato che, quindi, ha interesse a conoscere congiuntamente le motivazioni della decisione.» (Corte di Cassazione, sezione IV, sentenza n. 5069 del 21 maggio 1996).

    Di seguito le sentenze che ricadono in tale categoria:

    * Lodo Mondadori, corruzione giudiziaria (attenuanti generiche, sentenza definitiva)
    * Caso All Iberian 1, 23 miliardi di lire in tangenti a Craxi (attenuanti generiche e nuova legge intervenuta, sentenza definitiva)
    * Caso Lentini, falso in bilancio (attenuanti generiche e nuova legge intervenuta, sentenza definitiva)

    ——–

  11. ilpensatore ha detto:

    sul lodo mondadori: doppia prescrizione. La prima in udienza preliminare.
    poi, per riformulazione delle accuse, prescrizione in altra sentenza, quella di appello su richiesta dell’accusa e per concessione delle attenuanti generiche.
    insomma: non hanno potuto processarlo per corruzione in atti giudiziari (per aver comprato i giudici), ma lo volevano processare per corruzione semplice, al chè è scattata la prescrizione per quel tipo di reato NON ACCERTATO!

  12. Leo ha detto:

    >>>Leo, glisso quando la conversazione si impantana su questioni secondarie ed insignificanti che nulla aggiungono ai fatti di cui si parla; e soprattutto, glisso quando c’è aria di provocazione.>>>

    No glissi quando non sai cosa dire … o meglio quando dovresti dire :” Scusate ho detto delle cosa false e inesatte, mi sono sbagliato”

    ma fa niente …

    >>>nel merito ho sempre dato le mie risposte e ho sempre argomentato come meglio potevo…>>>

    non credo proprio, riguardati i vecchi post e vedrai

    >>>senza mai offendere nessuno…al contrario di chi ogni tanto passa di qua e si erge sopra chiunque e sentenzia senza davvero sapere di cosa stia parlando…>>>

    Vedi tu , quando si sentono certe cazzate è normale pensare : questo o mi prende per il culo o non capisce nulla …
    poi viste le argomentazioni che porti è normale propendere per la prima ipotesi ….

    COMUNQUE

    VORREI CHIEDERTI SE PRIMA TI RIFERIVI AL LODO MONDADORI quando dicevi:
    “processo mondadori: prescrizione MA IN UDIENZA PRELIMINARE! cioè ancora prima del dibattimento…”

    perchè se è così dici una cosa assolutamente inesatta o dovrei forse dire falsa

    RISPONDIMI PER CORTESIA

  13. ilpensatore ha detto:

    beh, piccolokin, è molto comprensibile invece come una persona che non ha nozioni di diritto finisca per non capire la ratio del provvedimento che è la medesima, solo che in un caso essa rimane generica e generalizzata, mentre nell’altro invece è più dettagliata in virtù anche del fatto che deve coniugarsi con le esigenze di urgenza tipiche di un decreto legge.
    il quale comunque poi viene riconvertito in legge dal parlamento ed il parlamento può esercitare di questi poteri senza toccare l’indipendenza della magistratura.

    mi spiego: la magistratura deve essere indipendente nel giudizio, ma non quando si tratta di operare delle scelte, altrimenti, per rispettare l’indipendenza della magistratura il parlamento non dovrebbe più legiferare in materia penale ma lasciare al giudice ed al pm il massimo della libertà discrezionalità.

    il limite del 2002 non è arbitrario, ma è stato posto in relazione al fatto che per quei reati indicati sono già trascorsi 6 anni e stanno per scadere i termini che li vedranno cadere in prescrizione o faranno cessare la custodia cautelare.

    e poi guarda: la sospensione può essere rifuitata, quindi pur essedo obbligatoria può benissimo essere disattesa…

  14. PiccoloKin ha detto:

    Personalmente mi lascia allibito il fatto che una persona che dice di studiare giurisprudenza non colga la radicale differenza tra un decreto legge che dice che i magistrati devono decidere dei criteri di priorita’ in base alla gravita’ del reato ecc… ed un altro decreto legge in cui si dice: tutti questi reati, compiuti prima di questa data (giugno 2002) ed in queste condizioni (meno di dieci anni di pena ed in udienza preliminare o primo grado), vanno posticipati di un anno perche’ cosi’ ha deciso il parlamento.
    Dei due, solo il secondo viola l’indipendenza della magistratura e con cio’ la costituzione. Oltre a violare anche il buon senso e bloccare le cancellerie per mesi. Senza contare l’arbitrarieta’ ingiustificata ed ingiusticabile del giugno 2002 e dei 10 anni, che puo’ essere motivata solo dall’interesse a salvare Berlusconi, altrimenti per lo meno avrebbero inserito anche i processi per reati per cui e’ previsto l’indulto.
    (^o^)

    p.s.
    “oltretutto, B e i suoi legali hanno già annunciato che non useranno quella legge”
    Ma fammi il piacere! B dice cosi’ perche’ sa che non e’ mica lui a decidere se varra’ per il suo processo o meno. Quella norma e’ obbligatoria, non e’ mica a discrezione del giudice o dell’imputato.
    Inoltre stiamo parlando di B, l’uomo che aveva giurato sulla testa dei suoi figli di non conoscere le societa’ offshore del gruppo Fininvest e che dopo un paio di mesi ammise il contrario. Non a caso Montanelli lo definiva il bugiardo piu’ sincero che ci sia perche’ crede per primo alle bugie che dice.

  15. ilpensatore ha detto:

    Leo, glisso quando la conversazione si impantana su questioni secondarie ed insignificanti che nulla aggiungono ai fatti di cui si parla; e soprattutto, glisso quando c’è aria di provocazione.

    nel merito ho sempre dato le mie risposte e ho sempre argomentato come meglio potevo…

    senza mai offendere nessuno…al contrario di chi ogni tanto passa di qua e si erge sopra chiunque e sentenzia senza davvero sapere di cosa stia parlando…

  16. Leo ha detto:

    >>>processo mondadori: prescrizione MA IN UDIENZA PRELIMINARE! cioè ancora prima del dibattimento…>>>

    COSA ???

    parli del Lodo Mondadori ?

    >>>su tutto il resto, glisso: non perchè non sappia come risponderti, ma perchè non ho più voglia di rimanere impantanato in una inutile polemica che non arriva a niente.>>>

    Glissi come fai sempre quando non sai cosa dire …

    basta andare a leggere i post precedenti

    non appena qualcuno ti faceva notare l’assurdità delle tue argomentazioni ecco che GLISSAVI e parlavi d’altro

    >>>rimani pure delle tue convinzioni.>>>

    ci mancherebbe, dovrei cambiare idee perchè un ignorante in malafede parla a vanvera di cose che non sa ?

    >>>secondo te hai fatto saltare il banco…>>>

    no ho dimostrato che sei un cialtrone

    >>>ok, ho due pesi e due misure.>>>

    esattamente , proprio quello di cui accusi gli altri

    >>>per me Berlusconi è un Dio e io lo difendo perchè sono corrotto nell’anima.>>>

    oppure perchè non sei una cima o sei semplicemente ignorante , o ancora peggio perchè devi tutelare degli interessi sporchi

    >>>e tutto questo per aver associato Fiorani e Ricucci (due nomi presi a caso) ad una tua affermazione?>>>

    no tutto questo perchè dici cose false argomentano a caso con della retorica spicciola

    fiorani e ricucci non sono nomi presi a caso sono nomi che rappresentano il tuo modo di pensare … non scappare di fronte all’evidenza

    un nome a caso poteva essere quello di riina … forani e ricucci no sono il risultato della tua disinformazione e malafede

    >>>senti…pensa quello che vuoi…>>>

    Ovviamente

  17. ilpensatore ha detto:

    processo mondadori: prescrizione MA IN UDIENZA PRELIMINARE! cioè ancora prima del dibattimento…

    è un esempio di come le cose bisogna conoscerle un po’ più approfonditamente…

    su tutto il resto, glisso: non perchè non sappia come risponderti, ma perchè non ho più voglia di rimanere impantanato in una inutile polemica che non arriva a niente.

    rimani pure delle tue convinzioni.
    secondo te hai fatto saltare il banco…
    ok, ho due pesi e due misure.
    per me Berlusconi è un Dio e io lo difendo perchè sono corrotto nell’anima.
    e tutto questo per aver associato Fiorani e Ricucci (due nomi presi a caso) ad una tua affermazione?

    senti…pensa quello che vuoi…

  18. Leo ha detto:

    >>>continui ad attaccarti a dei nomi ed è un atteggiamento veramente patetico.>>>

    non mi attacco a dei nomi … faccio una domanda e vorrei una risposta

    >>>a me preme di confutare certe affermazioni secondo cui tutto ciò che fa berlusconi è sbagliato perchè fatto nel suo esclusivo interesse.>>>

    Purtroppo per te e per berlusconi esiste anche il conflitto di interessi …
    poi ci sono leggi di cui ha goduto direttamente quantomeno imbarazzanti

    >>>lascia perdere Fiorani e Ricucci di cui non intendo seguitare a parlare perchè niente c’entrano nella questione.
    li ho tirati in ballo malamente, va bene…mi correggo…ma di loro mi interessa fino ad un certo punto.>>>

    Centrano invece perchè dimostrano quale sia in realtà il tuo punto di vista ma fa niente andiamo oltre

    >>>mi preoccupa molto di più quando la magistratura agisce per fini politici o in una maniera che può essere valutata scorretta.>>>

    fammi degli esempi concreti … per cortesia
    se possibili da fonti non berlusconiane però…e senza evidenti illazioni da parte tua e senza giochini retorici

    >>>tutto il resto…beh…lascia il tempo che trova.>>>

    >>>solo una cosa mi preme di sapere: tu li hai letti i documenti dei vari processi di Berlusconi?
    sai dirmi poi quando sarebbe stato condannato in via definitiva?
    >>>

    Ovviamente Non li ho letti tutti …e tu ?

    Mi è bastato leggere alcune parti e alcune affermazioni … ma non solo basta seguire la conseguenza temporale di certi eventi e alcune dichiarazioni in aula dei difensori di Berlusconi per capire come sono andate le cose

    Comunque per me basta il sospetto visto che si tratta di chi le leggi le deve scrivere … e deve guidare il governo

    Se domani la partita Juve-Inter la facciamo arbitrare a Moratti tu ti fidi e aspetti di vedere come arbitra oppure dici che forse è meglio trovare qualcuno di diverso ?

    >>>sai cos’è la prescrizione? come funziona?>>>

    io si tu mi pare di no visto che eviti puntualmente di citare le prescizioni di berlusconi

    >>>sai come funziona negli altri paesi?>>>
    come sopra … temo che tu sappia molto poco a riguardo

    >>>sai cosa significa l’articolo 27 comma 2 della Costituzione?>>>

    Certo …

    >>>mmm….no, per te è più importante sottolineare come due nomi c’entrino poco con tutto il resto.>>>

    Complimenti rispondi pure tu per me grazie

    Comunque io non sottolineavo che i due nomi centravano poco … sottolineavo che tu cambi pensiero in base alle occorrenze

    hai dei problemi a comprendere la sintassi italiana

    >>>vada…c’entrano poco, sebbene fossero degli esempi punto e basta.
    ma tu insisti…>>>

    insisti !

    >>>e poi io non ho parlato di Fiorani e Ricucci come dei colpevoli, ma sicuramente hanno agito in danno di piccoli risparmiatori.>>>

    COME FAI A DIRLO ? RISPONDIOMI PER CORTESIA !!!

    >>>la stampa li ha descritti così…>>>

    e qui raggiungiamo L’APOTEOSI …

    potrei dire …… C.V.D.

  19. ilpensatore ha detto:

    continui ad attaccarti a dei nomi ed è un atteggiamento veramente patetico.

    a me preme di confutare certe affermazioni secondo cui tutto ciò che fa berlusconi è sbagliato perchè fatto nel suo esclusivo interesse.

    lascia perdere Fiorani e Ricucci di cui non intendo seguitare a parlare perchè niente c’entrano nella questione.
    li ho tirati in ballo malamente, va bene…mi correggo…ma di loro mi interessa fino ad un certo punto.
    mi preoccupa molto di più quando la magistratura agisce per fini politici o in una maniera che può essere valutata scorretta.

    tutto il resto…beh…lascia il tempo che trova.

    solo una cosa mi preme di sapere: tu li hai letti i documenti dei vari processi di Berlusconi?
    sai dirmi poi quando sarebbe stato condannato in via definitiva?

    sai cos’è la prescrizione? come funziona?

    sai come funziona negli altri paesi?
    sai cosa significa l’articolo 27 comma 2 della Costituzione?

    mmm….no, per te è più importante sottolineare come due nomi c’entrino poco con tutto il resto.

    vada…c’entrano poco, sebbene fossero degli esempi punto e basta.
    ma tu insisti…

    e poi io non ho parlato di Fiorani e Ricucci come dei colpevoli, ma sicuramente hanno agito in danno di piccoli risparmiatori.
    la stampa li ha descritti così…
    erano solo esempi caro Leo…

  20. Leo ha detto:

    Va bene pensatore perderò un pò di tempo con te …

    >>>oh oh oh…intanto dimmi in che modo avrei fatto disinformazione sui soggetti ora citati?>>>

    LO HAI FATTO QUI:
    semplice, sono i primi due nomi che ho associato alle tue descrizioni di >>>“ricchi e potenti di turno che se la rifanno sui più poveri”…

    come puoi dire che sono “ricchi e potenti di turno che se la rifanno sui più poveri” , in base a cosa lo puoi dire ?

    rispondi per cortesia

    >>>poi, senti…se vuoi entrare nella testa altrui almeno impegnati di più.>>>

    Non voglio entrare nella testa di nessuno … tantomeno nella tua in cui troverei qualcosa di molto simile al TG4

    >>>ripeto: ti stai attaccando a dei nomi.
    torna indietro e ritrova il bandolo nella matassa che annebbia il tuo cervello.>>>

    Ripeti una cosa falsa … io sto aspettando ancora una risposta comunque

    >>>che tu lo accetti o meno, non è berlusconi ad essere ossessionato dai magistrati ma l’esatto contrario: 20 processi nessuna condanna.>>>

    NON LO ACCETTO PERCHÈ NON È VERO, basta conoscere la realtà , non quella di Travaglio Dipietro o chi vuoi tu , la realtà quella degli atti depositati, quella a cui vi appellate senza conoscerla

    >>>parlo di Berlusconi perchè qualunque cosa faccia c’è gente come te che gli dà contro senza sapere esattamente perchè arrampicandosi sugli specchi che taluni (come Travaglio o Di Pietro) vi hanno spacciato per solida roccia cui attaccarvi.>>>

    Non ho bisogno di Travaglio o Dipietro per capire quello che mi serve

    So esattemente perchè Berlusconi rappresenta un pericolo e non sarà la tua inutile retorica da 4 soldi e risolverli

    >>>in realtà avete poca dimestichezza col diritto e perfino col buon senso: attaccate a testa bassa e tu non fai eccezione.>>>

    parla per te , studi giurisprudenza e prendi degli svarioni imbarazzanti …
    riguardo al buon senso rileggiti e vedrai che il problema è tuo (vedi il discorso Fiorani e Ricucci)

    >>>Berlusconi come Craxi perchè controlla le televisioni?>>>

    NO , devi leggere meglio ….

    Berlusconi non ha fatto la fine di Craxi proprio perchè controlla le televisioni…

    io ricordo bene i collegamenti 24 su 24 di Brosio per il TG4 davanti al palazzo di Giustizia di Milano durante manipulite

    non ricordo nulla di simile su processi di Berlusconi però … chissà perchè

    >>>straordinario esempio di affermazione senza capo nè coda: >>>

    vedi sopra

    >>>>Berlusconi è da 15 anni in politica e ha governato 3 volte per un totale di 6 anni e qualcosa…e il bello è che ha sempre vinto dopo esser stato sconfitto e patendo accuse e critiche degne del miglior paese incivile sull’orlo di una guerra civile…eppure è ancora lì…votato più che mai…>>>

    questo non fa testo sai meglio di me che i peggiori personaggi della storia a volte sono stati eletti (hitler su tutti — ovviamente non lo sto paragonando a berlusconi)

    >>>le tue sono illazioni senza nessuna base logica, dettate piuttosto dal desiderio che le cose stiano come le pensi, perchè altrimenti no nsapresti come spiegarti il successo nell’opinione pubblica di quello che tu descrivi come IL MALE…>>>

    le mie non sono illazioni , le tue sono parole a caso cariche di retorica

    Vedi la logica è molto semplice: prova a eseguire i passaggi se ce la fai …

    CASO 1
    -Berlusconi viene indagato per un intercettazione
    -Berlusconi è sicuramente innocente, è giusto abolire le intercettazioni
    -Chi attacca berlusconi lo fa perchè è un ignorante forcaiolo

    CASO 2
    – Fiorani e ricucci vengono indagati per delle intercettazioni
    – Fiorani e ricucci sono sicuramente “ricchi e potenti di turno che se la rifanno sui più poveri”

    ORA se non vedi dove sta il tuo problema io non ti posso aiutare… devi ricominciare dalle elementari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: