Tutte le balle sulla salva-processi di Berlusconi. Ecco perchè non è una legge ad personam.

A qualcuno non piace la norma che sospende per un anno alcuni processi per avvantaggiare lo smaltimento di pratiche urgenti di procedimenti relativi a reati di assoluta gravità, come quelli per cui è previsto l’ergastolo od una pena superiore ai 10 anni e tutti quelli legati a mafia, terrorismo e criminalità organizzata.
Dicono favorisca anche Berlusconi, perciò si trasforma automaticamente in una legge ad personam. Quindi non s’ha da approvare.
A questo punto resta da capire in che modo un simile provvedimento possa avvantaggiare il Cavaliere nei suoi processi.
A pensarci bene, nessuno lo sa. Che favore potrebbe ricavare il premier dal veder sospeso per un solo anno il procedimento che lo vede coinvolto nel caso Mills senza che vengano nemmeno intaccati i termini di prescrizione? E’ vero o no che fra un anno esatto il processo riprenderebbe esattamente da dove è stato lasciato un anno prima senza che nulla sia cambiato?
Ed è vero o no che nel frattempo tutta una serie di processi contro malavitosi e criminali pericolosi avrebbero ricevuto una forte accelerazione essendo stati posti tra le priorità di giudizio negli uffici della magistratura?
Beh, sebbene la domanda sembri retorica e contenga in sè già la risposta, diciamolo comunque: NO! non cambia niente per Berlusconi perchè non gli assicura alcun vantaggio. SI! fra un anno, a legislatura ancora in corso, tutto ripartirebbe dallo stesso punto lasciando il Cavaliere sulla graticola mediatico-giudiziaria imbastita da certa magistratura e certa opposizione. E…SI! nel frattempo processi importanti verrebbero celebrati con priorità assoluta su tutti gli altri.

Difficile allora parlare di una vera e propria legge ad personam.
A meno che, non si voglia bocciare qualunque legge, sebbene impostata sulla generalità delle persone, per il sol fatto che riguarderebbe anche Berlusconi. Che sarebbe quanto ribaltare ogni principio di diritto sulla elaborazione di qualsiasi provvedimento legislativo.
In soldoni: Berlusconi non può esser la cartina di tornasole per qualunque legge il governo voglia approvare. Se una norma può esser giudicata valida ed efficace non può ricevere ostruzionismi politici di questo tenore.

Altre critiche agli emendamenti del pacchetto sicurezza sono state avanzate circa due aspetti:
dicono che se Napolitano avesse avuto sotto mano fin da subito quel testo non lo avrebbe approvato.
Domanda: perchè? Non risponde forse ad esigenze di urgenza anche la proposta di impostare delle priorità nella celebrazione di taluni processi che riguardano reati gravissimi e che da troppo tempo sono fermi a causa di casi meno importanti?
Non solo: dicono che così si violi il principio dell’azione penale obbligatoria proprio della magistratura, e quindi non si rispetti l’autonomia e l’indipendenza del potere giudiziario.
E’ davvero così?
Ovviamente no.
Gli emendamenti agirebbero su quei processi per i quali è già stata esercitata l’azione penale, essendo praticamente già istruiti.

Ma se allora stanno così le cose, perchè azzardare critiche campate letteralmente in aria?
Non si tratta quindi di uno scontro tra poteri dello stato, ma di un molto più bieco scontro politico che investe anche alcuni settori politicizzati della magistratura.
La quale a volte ha memoria corta.
Infatti è lo stesso CSM ad aver elaborato la cosiddetta “circolare Maddalena” del procuratore di Torino con la quale si prevedeva addirittura il blocco in procura di certi processi impedendo così dall’interno (diciamo) l’esercizio dell’azione penale in specifici casi.

Insomma, polemiche veramente sterili e vaque. Ma soprattutto fondate su ipotesi false e sbagliate.

Non sarebbe più costruttivo invece fermarsi a riflettere e chiedersi se quelle norme siano giuste al di là di Berlusconi?

Annunci
Comments
111 Responses to “Tutte le balle sulla salva-processi di Berlusconi. Ecco perchè non è una legge ad personam.”
  1. giuseppe ha detto:

    Io posso capire quelli che si avvantaggiano da questa situazione.

    A fatica, posso capire anche quelli che macchiavellicamente chiudono un occhio su tutto, ritenendo che l’attuale situazione sia la meno peggiore possibile.

    Ma tu, se ci credi davvero sei un caso grave.

    Dimmi che ci guadagni, ne guadagneresti in stima da parte mia.

  2. giuseppe ha detto:

    uahauhuahuhauhauhahauahauhuahauhuahuahauhauha

  3. Anonimo ha detto:

    sei un lurido lecchino

  4. Marco Caruso ha detto:

    si Gillo, ma la ratio è la medesima: alcuni processi vanno celebrati prima di altri; per tanti motivi, ma un ordine di precedenza andrebbe imposto.

    così come andrebbe definitivamente scardinato il principio dell’obbligatorietà dell’azione penale…

    saluti anche a te…

  5. Gillo Pelles ha detto:

    Un appunto per ilpensatore, sulla Circolare Maddalena.

    La cosiddetta Circolare Maddalena nasce sotto determinati presupposti.
    Preso atto, proprio malgrado, dell’entrata in vigore della legge sull’indulto, la magistratura avrebbe di fatto dovuto affrontare una mole enorme di processi (quelli contingenti e quelli in attesa) la cui sentenza in ogni caso sarebbe caduta sotto gli effetti dell’indulto.

    La Circolare Maddalena aveva pertanto l’obiettivo di evitare di affrontare inutilmente il dibattimento, con spreco di tempi e risorse (visti i risultati cui comunque sarebbero andate incontro le sentenze), dei processi proprio per quei casi che sarebbero rientrati nell’indulto.

    Pertanto, da parte del procuratore Maddalena non vi era alcuna intenzione, come si vuole fare intendere, di sostituirsi a chi legifera, quanto, piuttosto, il tentativo di utilizzare al meglio una situazione di cui la Magistratura ha preso solo atto, in modo da ottenere un utilizzo piu’ proficuo delle risorse (scarse) di cui dispone questa tanto vituperata Magistratura.

    Cordiali saluti
    Gillo Pelles

  6. ilpensatore ha detto:

    Andrea: peccato non sia assolutamente vero che quelli che tu indichi siano i reati che non verranno più perseguiti.

    altra cosa non vera e tecnicamente da te non dimostrabile: come mai un processo richiederebbe anni e anni per essere reistruito a ruolo…

  7. Andrea ha detto:

    Hey pensatore! Forse non sai che malgrado il tempo della prescrizione si fermi per un anno, per rimettere i processi in ruolo ai tribunali serviranno anni e anni!!! e berlusconi lo sa!!!!! E poi ti sembrano reati minori : sequestro di persona, estorsione, rapina, furto in appartamento, STUPRO E VIOLENZA SESSUALE, bancarotta fraudolenta, sfruttamento della prostituzione, frodi fiscali, usura, violenza privata, falsificazione di documenti pubblici, CORRUZIONE GIUDIZIARIA (quella del caso Mills)ricettazione, vendita di prodotti con marchi contraffatti, detenzione di materiale pedo-pornografico, porto e detenzione di armi anche clandestine, immigrazione clandestina – pensate, dopo tutte le menate che fanno con la storia dell’immigrazione clandestina, adesso sospendono i processi –OMICIDIO COLPOSO PER NORME SULLA CIRCOLAZIONE STRADALE VIETATA – tutti quelli che stendono la gente per la strada ubriachi, bene quelli non li si processa – truffa alla Comunità Europea, maltrattamenti in famiglia, incendio e INCENDIO BOSCHIVO,
    Questi sono solo alcuni tra i reati che verranno fermati. TI SEMBRA POCO????
    Guardati questo altro filmato và! è sul tuo carissimo berlusconi. La sua storia.
    http://www.beppegrillo.it/2008/06/passaparola_lun_3.html#more

  8. magetrony ha detto:

    se la vuoi mettere sull’insulto insultiamoci, se la vuoi mettere sul fisico incontriamoci, se la vuoi mettere sulla dialettica parla.

    Ma io odio i vigliacchi, non ti permettere mai più di agire in maniera così vile. Fai l e cose in mia presena, non in mia assenza.

    Lurido protozoo.

  9. magetrony ha detto:

    pius sei un lurido cane vigliacco che scrive quando sa che nessuno risponderà. Io ti ripizzico dopo 4 giorni e ti chiedo: dove abiti?

    Ne vogliamo parlare dal vivo?

  10. Pius ha detto:

    Guarda, magetrony, che sei stupido non avevi bisogno di confermarmelo.
    Hai detto una frase non solo banale, che sarebbe il meno, ma anche cretina, pensando di fare la figura del grande saggio. Beh, non è una perla di saggezza, ma una caccola che hai lanciato per aria. Non c’è bisogno che to le spiego, se non ci arrivi son fatti tuoi.
    Scusa? Io imito il tuo modo di insultare? Mi fa vomitare il tuo modo di insultare, da ignorante infantile e presuntuoso quale sei. Io non ho ancora incominciato ad insultarti, ti sto solo aprendo gli occhi con calma e gentilezza, anche se so che è come spalare acqua con un forcone. E a proposito delle minacce, non capisci neanche l’ironia, segno che sei anche povero di spirito. Delle definizioni di troll che vai a guardarti su wikipedia me ne sbatto, sono mille miglia più avanti di te, latrina parlante.
    “Sei proprio nessuno. Forse perchè grazie alla faciloneria di chi crede a queste fandonie, ora B è al governo e governa pure noi che tutte sta fragnacce non ce le beviamo. Pertanto stiamo qui a confutarle PERCHE’ CI RODE IL CULO di beccarci un’Italia sull’orlo dello sfacelo istituzionale solo perchè una massa di rincoglioniti si è fatta abbindolare da vent’anni di tette culi ed emilio fede”
    E questo sarebbe il tuo bel ragionamento, il tuo brillante esempio di dibattito forbito, il tuo argomento intelligente, la tua dialettica, la tua logica stringente.
    Va là, che sei un pagliaccio. Se son tutte così le tante cose che hai da dire allora e meglio che copi incolli le stronzate di Travaglio e compagnia cantante, che almeno sono scritte meglio, deficiente.
    E ora ti saluto, buffone, il resto te lo do lunedì.

  11. magetrony ha detto:

    >Non c’è bisogno di argomentare; la cazzata che hai detto è auto evidente.>

    Sarà, ma io sono stupido e ho l’impressione che tu non l’abbia capital amia frase..ti dispicerebbe spiegarmi perchè è una cazzata, visto che la mia cretineria presuntuosa in genere non è priva di dettagli?

    >Hai solo voluto sparare una frasetta d’effetto, che però non ha alcun significato.>

    Io dico che è una FRASE UNIVERSALE, quasi banale tanto è vera. Se le tue idee le esprimi senza confrontarle, ma d’altronde tu nemmeno le esprimi e dubito che ne abbia, significa che hai velleità dittatoriali. Va da sè.

    >E il fatto di usare le maiuscole non da più forza ai tuoi miserabili, sciocchi e inutili pensieri, ti rende solo più ridicolo, buffone>

    Il fatto di provare ad imitare il mio modo di insultare non ti rende meno goffo. C’è una differenza tra i miei epiteti ed i tuoi. I miei sono preceduti e seguiti da una marea di spiegazioni. Uso le maiuscole per sottolineare, e per alzare ala voce. Qualcosa in contrario?

    >Non hai bisogno di copia incollarmi nulla (cos’era, una minaccia?), la definizione di Troll la conosco meglio di te. >

    mi sa di no. Non era una minaccia, mi sa che non hai la minima idea di cosa sia davvero una minaccia. Forse nella vita dovresti provare.

    Comunque te ne incollo una parte, perchè è ESATTAMENTE il modo di intervenire di GENTACCIA come te ed lm

    “una tecnica comune consiste nel prendere posizione in modo plateale, superficiale e arrogante su una questione già lungamente (e molto più approfonditamente) dibattuta,”

    HAI DETTO QUALCOSA RISPETTO AL TEMA DIBATTUTTO?

    NO!!!

    ALLORA SEI UN DANNATO TROLL, E IO HO IO VIZIO DI DARVI DA MANGIARE.

    schifosi.

    >Comunque anche tu, invece di copia incollare, vedi se riesci ad esprimere dei concetti senza copiarli da qualcun altro, così, tanto per provare a dimostrare che dentro la zucca hai qualcosa di meglio della cacca che ci infilano gli altri.>

    Copioincollo se trovo che vi siano cose importanti da copiaincollare, sennò parlo io che di cose da dire ne ho tante.
    Non devo certo sentirmi lusingato dallo strisciante senso di inferiorità che trasuda dai viscidi insulti.
    Devo solo compatire l’esistenza di forme di vita che si definiscono umane ma che sono molto più vicine all’invertebrato, specie delle sanguisughe.

  12. Leo ha detto:

    Propongo IlPensatore come nuovo direttore del Giornale …

    Viste le vaccate che dice, le argomentazioni demenziali e retoriche, la sua imbarazzante ignoranza e LA SCHIFOSA MALAFEDE sarebbe perfetto

    VERGOGNATI infame !

  13. Pius ha detto:

    Non c’è bisogno di argomentare; la cazzata che hai detto è auto evidente.
    Hai solo voluto sparare una frasetta d’effetto, che però non ha alcun significato. Ti è venuta mentre eri al cesso?
    Non ti è chiaro il concetto di cretineria? Certo che se ti fosse chiaro non sparersti cretinate a getto continuo con il tono di chi la sa lunga.
    E il fatto di usare le maiuscole non da più forza ai tuoi miserabili, sciocchi e inutili pensieri, ti rende solo più ridicolo, buffone. Non hai bisogno di copia incollarmi nulla (cos’era, una minaccia?), la definizione di Troll la conosco meglio di te. Comunque anche tu, invece di copia incollare, vedi se riesci ad esprimere dei concetti senza copiarli da qualcun altro, così, tanto per provare a dimostrare che dentro la zucca hai qualcosa di meglio della cacca che ci infilano gli altri.

  14. magetrony ha detto:

    >ma perchè non ve ne andate tutti a lavorare e contribuire a produrre ricchezza per il paese.>

    Daje ragazzi tutti sotto il piede di porco lo ha portato Anonimo…

  15. magetrony ha detto:

    >Bella cazzata. E neanche la più grossa. Ma come gli vengono?
    Ma almeno la cretineria presuntuosa di megatrony >

    Cretineria presuntuosa?

    come ti permetti di darmi del cretino e non argomentare, viscido e dogmatico…

    presuntuoso lo sono ma con gente come voi bisogna essere realisti.

    >Mi dispiace, Pensatore, ma la maggior parte dei tuoi frequentatori sono dei Troll come se ne vedono pochi>

    ti devo copiaincollare la definizione di troll ?

    sai che significa?

    siete capaci di

    ESPRIMERE DEI CONCETTI,

    CAZZO??

  16. Anonimo ha detto:

    Sinistri, come si vede che non avete un cazzo da fare, perdendovi in chiacchiere sterili (oh, pardon, dimenticavo che sapete fare solo quello), ma perchè non ve ne andate tutti a lavorare e contribuire a produrre ricchezza per il paese. Naturalmente pagando le tasse, fino all’ultimo centesimo, in modo da risanare i conti dello Stato?

  17. Pius ha detto:

    “inoltre le idee si confrontano, non si esprimono.
    esprimerle e basta è uno degli atti di arbitrarietà più primordiali dell’essere umano. E tra i più pericolosi della storia””.

    Bella cazzata. E neanche la più grossa. Ma come gli vengono?
    Ma almeno la cretineria presuntuosa di megatrony non ricorre al copia incolla di idee altrui, per poi dire alla fine di una sparata illegibile (uno addirittura in spagnolo! Proprio da scemi): “commentami questo”.
    Mi dispiace, Pensatore, ma la maggior parte dei tuoi frequentatori sono dei Troll come se ne vedono pochi. Ma perchè non li mandi tutti da Grillo?

  18. Luigi ha detto:

    Marco in che modo abrogare le norme per la tracciabilità sugli assegni dovrebbe sfavorirne l’uso? Anzi.. si sta molto più sicuri a usare assegni così 😉
    E poi poter usare più denaro contate vuol dire non essere rintracciabili e vuol dire EVASIONE FISCALE.

Trackbacks
Check out what others are saying...


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: