Chi non fa non falla. E il PD che fa?

C’è una cosa che ancora mi sfugge dopo aver prestato orecchio a questa selva di critiche al governo sulla questione immigrazione: ma il governo ombra che ha da dire? Ce l’ha una proposta? Come intende affrontare il problema?
Ma…lo considera un problema o pensa che vada tutto bene così com’è?
Che alternative offre alle misure della maggioranza?
Perchè Veltroni non mette da parte la sua inutile demagogia e prova a dare una qualche risposta al cittadino che non si sente affatto sicuro?

Insomma: chi sta al governo del Paese è ovvio che si espone prendendosi gli onori ma anche gli oneri che una tale responsabilità implicano. Criticarlo, oltre che doveroso è pure facile. E’ pur giusto, però, che anche chi ha voluto giocare a fare il premier ombra si assuma una qualche responsabilità e si esponga per rappresentare l’alternativa.

Epperò questa alternativa per ora nessuno l’ha vista nè sentita.

Una cosa è andar dietro alle opinioni altrui (da quelle di Di Pietro a quelle del sindacato dei magistrati), tutt’altra cosa è elaborarne di proprie.

Ma questo è un difetto che era già appalesato durante la campagna elettorale, con un programma scopiazzato e arraffazzonato, con slogan “importati” e demagogia a go go…

Allora, Veltrò…che volemo fa’?

Annunci
Comments
13 Responses to “Chi non fa non falla. E il PD che fa?”
  1. nessuno ha detto:

    non sono mai stato piu’ serio………spero che tu abbia letto il bellissimo articolo di pensatore “LASCIAMO PERDERE IL REATO DI CLANDESTINITA’….” scritto piu’ sopra……..questo e’ quello a cui mi riferisco quando parlo di bastoni fra le ruote………!

  2. Raser ha detto:

    certo, onu e papa (soprattutto il papa) attaccano la boiata del reato di immigrazione perchè l’ha detto veltroni…ma dai, sii serio

  3. nessuno ha detto:

    RIDICOLA ? Vogliamo parlare del reato di immigrazione per adesso solo PROPOSTO dal governo ? in altri paesi esiste gia da tempo e nessuno ha mai tacciato quei governi di essere razzisti o fascisti cosi come e’ successo in italia . l’opposizione ha acceso la miccia e il fuoco e’ poi contunuato con i richiami dell’ue , dell’onu , del papa e persino della spagna …figuriamoci !! puo’ un governo anche se con larga maggioranza non farsi intimidire da tutti questi attachi ? io spero vivamente di no…….va avanti cosi silvio ti abbiamo votato per questo !

  4. Raser ha detto:

    anche se l’opposizione avesse criticato ogni provvedimento (cosa alquanto normale peraltro, o lei ricorda un’iniziativa di prodi non criticata dal centrodestra?) non vedo come ciò avrebbe potuto intralciarlo, vista la larghissima vittoria di berlusconi. tra tutte le giustificazioni, quella dell’opposizione che mette i bastoni tra le ruote mi sembra la più ridicola

  5. nessuno ha detto:

    sua eccellenza ,precisiamo che l’opposizione non esiste nel presentare proposte alternative a quelle del governo ,ma non c’e’ stato un solo provvedimento preso dal governo che non sia stato criticato , in negativo ovviamente ………….la mia sensazione e’ che il governo berlusconi e’stato condannato ancor prima che incominciasse a lavorare !!!!!!!

  6. Raser ha detto:

    “se non gli venissero continuamente messi i bastoni fra le ruote”

    da chi, di grazia, visto che l’opposizione non esiste?

  7. nessuno ha detto:

    berlusconi questi problemi li avrebbe gia’ risolti se non gli venissero continuamente messi i bastoni fra le ruote ………………e’ chiaro che a molti non interessa il futuro dell’italia ma solo di distruggere il nemico SILVIO !!!!!!!!!!!

  8. Raser ha detto:

    26 marzo 2008

    17:25 Berlusconi: “Cordata italiana a breve farà offerta”
    “La cordata italiana per Alitalia non è qualcosa di campato in aria: oggi ci sono alcuni nomi di imprenditori impegnati su questo fronte che non posso fare per dovere di riservatezza”. Lo afferma il leader del Pdl Silvio Berlusconi appena giunto a Viterbo per una iniziativa elettorale. “Fra qualche giorno – prosegue – questi nomi saranno conosciuti da tutti, perchè faranno certamente un’offerta impegnativa”.

    “questi nomi saranno conosciuti da tutti, perchè faranno certamente un’offerta impegnativa” in italiano ha un significato ben preciso

  9. ilpensatore ha detto:

    no no no…non ha mai detto di cordata già pronta.
    gli imprenditori sondati e disponibili sono una cosa, tutt’altra è invece metter su un piano industriale senza nemmeno sapere le regole della gara (varate l’altro giorno) nè la situazione finanziaria reale della compagnia.

    Per inciso, Toto (quello di AirOne) ha fatto shopping e comprato parecchi aerei (mi pare una ventina)…si torna a parlare di banca Intesa…tutto lascia pensare che a breve ci sarà un’offerta che non si può rifiutare…

    anche sui rifiuti: io non ricordo che Berlusconi abbia mai detto che in un mese si risolveva il problema. Semmai ha sempre detto che in ogni caso avrebbero adottato misure strutturali per cambiare la situazione…

    sul reato di clandestinità, ripeto…è ancora all’esame del parlamento.
    e non è un caso se Berlusconi lo ha spedito sotto forma di ddl e non di decreto…proprio per tenersi le mani libere, lasciar sfogare la lega e poi vedere come andavano le cose…

  10. Raser ha detto:

    su alitalia berlusconi parlava prima delle elezionidi cordata già fatta e pronta a proposta vincolante… tutte balle, e intanto si è perso l’accordo già bell’e fatto con air france

    sui rifiuti pareva che in quattro e quattr’otto avrebbe risolto tutto e che la colpa fosse tutta del governo prodi, e finora è riuscito a partorire solo discariche “segrete” e militarizzate. va bene, per carità, ed è chiaro che le responsabilità più grosse sono di chi ha governato la campania negli ultimi 15 anni, ma sta di fatto che concretamente non s’è fatto nulla.

    Berlusconi annuncia in continuazione che in entrambi i casi è convinto sia questione di poco, e intanto non cambia nulla.

    Sul reato di clandestinità è bastato un vescovo che facesse “bau” e silvio se l’è fatta addosso e ha ritrattato, salvo poi ritrattare il ritrattato… con riserva però.

    in un mese che ha fatto questo governo di così sensazionale? dai, lasciamo la propaganda alla campagna elettorale.

  11. ilpensatore ha detto:

    non so Raser…guarda che non credo sia così facile fare opposizione a questo governo: per quanto si voglia parlare, in un mese ha fatto più e meglio di quanto abbia fatto lo scorso governo in due anni.

    su Alitalia la questione è in divenire, ma è già stato rielaborato il decreto per la privatizzazione e ci sono i primi segnali della cordata; sui rifiuti ormai è chiaro che in Campania non si vuol procedere per arginare ma per (ri)strutturare una situazione non più proponibile agli occhi del mondo; sui reati ballerini…beh, intanto l’UE ha fatto un passo inatteso verso le posizioni già adottate dall’Italia e comunque ancora tutte le norme del pacchetto sicurezza sono sotto revisione parlamentare…

    non mi pare si potesse fare di più o di meglio…e nemmeno di peggio…

  12. TheB ha detto:

    Ah si’, certo… Opposizione agguerrita… Perche’ non la fanno ? Sarebbe tra l’altro loro dovere…
    Ma se non vanno neanche d’accordo al loro interno…

  13. Raser ha detto:

    non lamentatevi di veltroni, che con un’opposizione agguerrita vi starebbero massacrando, tra alitalia, rifiuti e reati ballerini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: