Più veloce della luce…anche se sta nell’ombra.

A vedere le cose come stanno nell’opposizione, col senno di poi sono sicuro che molti elettori di sinistra si staranno mangiando i gomiti per aver dato un voto (in)utile al PD ed aver assicurato un posto ai giardinetti ai loro beniamini arcobaleno.
Veltroni gli aveva assicurato un modo di fare politica diverso, gli aveva indicato una strada nuova per veleggiare verso il futuro…e invece…sappiamo bene quanta sabbia gli sia rimasta in pugno.
Non solo. Non è cambiato niente.
Berlusconi è stato rapidissimo a formare il nuovo governo e Veltroni non è voluto esser da meno. E’ stato velocissimo, un lampo…e si è già scatenato un putiferio intorno ai nomi del governo ombra.
Nessuno ne vuol far parte.
Di Pietro è stato praticametne escluso. Lui e tutto il suo partito.
Della serie: faccio tutto io.
Sono già tutti su tutte le furie.
Ma è così forte l’amore di Walter per l’estero che proprio non ha saputo resistera alla tentazione di copiare anche questo.
Che però in Italia è praticamente inutile, non essendo compatta l’opposizione.

A questo punto, dico io (e mi metto nei panni di un sinistrorso), era meglio continuare a sostenere Bertinotti così da non vederlo sparire del tutto, piuttosto che mantenere al governo ombra tutti meno quelli che più si avvicinavano allo stile del comunista giustizialista, tipo Di Pietro e la sua IdV!

Ora avremo un governo ombra del PD e dei ministri ombra del PD che dovranno essere anzitutto accettati da tutto il resto delle opposizioni…e non credo sarà compito poi così facile!

Annunci
Comments
8 Responses to “Più veloce della luce…anche se sta nell’ombra.”
  1. ilpensatore ha detto:

    ciao Elly,

    scusarti?!…e di che???!!!

    anzi…ti ringrazio…

    d’altra parte non si può far tutto da soli…e fa moooolto piacere sapere di non esserlo!

    ciaociao…

    🙂

  2. Elly ha detto:

    Marco, scusami ma davvero non se ne può più con queste storie. Come se, visto che gli italiani sono TUTTI stupratori, allora in un certo qual modo dovremmo “giustificare” gli stupratori extracomunitari, tanto ne sono pochi… basta. DEVONO essere puniti sia gli italiani che commettono qualunque delitto ma allo stesso modo devono essere puniti pure quelli che italiani non sono.

  3. Elly ha detto:

    Anonimo, a parte il fatto che il tuo è un commento OT visto che il post parla di tutt’altro ma ti consiglio di andarti a leggere questo link e non è certo dell’istat ma è della polizia di stato, controlla pure e magari è anche probabile che dovrai rivedere il tuo commento. Ti lascio qui il link e non credo che i rapporti della polizia siano falsati. Così la smettete una volta per tutte di dire cazzate sulle violenze.

    http://www.poliziadistato.it/pds/primapagina/rapporto_crim/sintesi_rapporto_sicurezza_2006.pdf

  4. Anonimo ha detto:

    Non sono immigrati ma italiani i responsabili della piaga della violenza sulle donne nel nostro Paese. Secondo le stime dell’Istat, non più del 10% degli stupri commessi in Italia è attribuibile a stranieri, contro un 69% di violenze domestiche commesso a opera di partner, mariti e fidanzati. Dati che fanno crollare d’un colpo il luogo comune che associa l’immigrazione a una diminuzione della sicurezza nelle città italiane.

  5. Alfredo ha detto:

    Ma è semplicemente una cavolata pensata da Walter. Non hanno alcun senso questi ministri e questo governo ombra. Hanno perso e parlano ancora di programma elettorale, come se potessero dettare i temi di governo. Non hanno ancora capito che all’opposizione non si governa.

  6. raser ha detto:

    temo, come ho scritto nel mio blog, che dovranno prima essere accettati dal resto del pd. a mio avviso questa è l’ennesima mossa suicida di veltroni

  7. Gwath ha detto:

    Il governo-ombra? O che è? Un manga giapponese?

    I cavalieri dello zodiaco originali e i cavalieri dello zodiaco ombra?

    LOL 😀 😀 😀 😀

  8. ilsenatore ha detto:

    ciao pensatore 😀

    ma avete visto mentre Uolter annunciava solenne l’augusta lista delle ombre? ahah, io mi vergognerei…

    Fassino ombra agli Esteri… già tornato dalla missione in Birmania? E con quali risultati???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: