E si scoprì che le fonti alternative di energia lasciano morti (di fame) sul campo! Lo ha capito anche Grillo, a modo suo!

vota questo post su    

Pacatamente, serenamente…

…produrre biodiesel comporta sottrarre risorse all’agricoltura per sfamare le persone per destinarla al consumo industriale della citata fonte di energia alternativa.

Ironia della sorte.

Chi vuole salvare il pianeta ne sta ammazzando gli abitanti!

(Anche Beppe Grillo se n’è accorto. Solo che lui da la colpa alle multinazionali…ovvio!)

Da leggere anche: “A quando la battaglia sul raffreddamento globale?” sul blog di J.A. (Atrocepensiero)

vota questo post su    

Annunci
Comments
13 Responses to “E si scoprì che le fonti alternative di energia lasciano morti (di fame) sul campo! Lo ha capito anche Grillo, a modo suo!”
  1. Last K's Voice ha detto:

    Grazie del benvenuto.

  2. ilpensatore ha detto:

    LKV, preziosissimo!

    mi piace come argomenti…

    benvenuto amico mio!!!!

  3. Last K's Voice ha detto:

    Sono energie alternative tutte quelle diverse da quelle ottenute da combustibili fossili, e’ un termine troppo ampio quindi, rientra l’eolico, il solare (che sono rinnovabili) ma anche il nucleare, idroelettrico, geotermico.

    Comunque il prezzo dei prodotti agricoli e’ aumentato a partire dal 2002. E le cause sono varie: minore produzione (dovuta al cambiamento climatico, la grande siccita’ che ha investito la Cina, ma anche l’Australia), alle scorte al minimo storico, al maggior consumo nelle economie emergenti, all’aumentata domanda per la produzione per biocombustibili e dai costi piu’ alti di energia e trasporti.

    I biocombustibili hanno in minima parte la colpa nell’aumento dei prezzi dei prodotti agricoli. Certo che puntare su un’unica fonte di energia, per giunta con un cosi’ alto consumo di acqua (che non e’ proprio un bene cosi’ diffuso e a buon mercato nel mondo) non e’ una scelta intelligente. Il “trucco” sta nell’utilizzare la gamma quanto piu’ ampia possibile, in modo da essere influenzati il meno possibile dall’andamento del mercato di petrolio, uranio, o biocombustibili.

  4. Ermes ha detto:

    grillo non ha mai parlato di biocarburante, se non 3 giorni fa con l’intervento che hai ripreso

    quindi hai detto una bella stupidata

    http://ilpopolosovrano.splinder.com

  5. ilpensatore ha detto:

    ascolta Ermes, di menzogne non è proprio sparate.
    ti ho anche riportato un link nei commenti in cui il biocarburante biodiesel viene indicato come energia alternativa; non solo, ho anche inserito, in calce al post un link ad un altro blog in cui puoi trovare la questione spiegata nella sua intera incoerenza!

  6. Ermes ha detto:

    energie alternative non vuol dire necessariamente biocarburanti..
    e infatti grillo non ne ha mai parlato…
    perchè devi dire menzogne?

    http://ilpopolosovrano.splinder.com/

  7. Pioneer Skies ha detto:

    IMHO le vere alternative non possono essere che provate, ma non utilizzate a fondo, con l’attuale sistema economico. Si va a sbattere sempre lì: ogni opzione che ha un potenziale – ma non lo ritengo il caso del biodiesel – attrae il mercato, acquisisce valore economico, dunque, nell’ambito del libero mercato globale, le strade che ha sono 2: entrare nella logica del profitto, che implementa un aumento dei costi che stanno attorno a quell’alternativa energetica, oppure viene ostacolata dal mercato stesso perché potrebbe rubare spazio a prodotti già affermati e più speculativi.
    Quando la risorsa diventa prodotto si entra in una contraddizione in termini! Non prendetela come una frase di scienza economica, ma come provocazione dimostrabile. Fatto sta che oggi sopravviviamo economicamente con un modello di consumo di prodotti; o si sta dentro questo cerchio o si aspetta un nuovo ciclo economico (che mica vorremo pensare che il libero mercato capitalista globale sia l’orizzonte ultimo di animali intelligenti come noi?).
    Forse la seconda non è così distante da quando la disponibilità del petrolio è “passata alla destra del dosso”…

  8. ilpensatore ha detto:

    Xardas, ovviamente chi vuol salvare il mondo è più che altro interessato a far soldi con questo allarmismo che spinge le industrie, appunto, ad utilizzare fonti alternative…peccato poi queste si rivelino deleterie!
    ma che fa? si cambia…ce ne sono tante…basta usare la fantasia!

  9. Xardas ha detto:

    Ma infatti il biodiesel è una delle energie alternative più stupide che esistano.

    L’italia convertendo tutte le sue colture per produrre biodiesel non riuscirebbe a coprire il fabbisogno di carburante del Paese stesso.

    E non produrremmo più un cavolo se non biodiesel…

    Insomma niente olio di colza o roba simile.

    Produrre motori elettrici che rendano è possibile (vedere la Tesla Roadster) e ovvierebbe al problema carburante per le auto.
    L’elettricità si può produrre anche senza bruciare carburante.

    Piccolo problema:
    Chi vuole salvare il mondo o non ci capisce un cavolo oppure non vuole capirlo.

    Anche l’acqua è un combustibile, ma non pare sia stata presa in considerazione..

    Anche Tesla diceva cose interessante sui campi magnetici e l’elettricità come modi per far muovere le cose (mezzi di trasporto compresi), ma non sembra sia mai stato preso in considerazione per la larga diffusione delle sue scoperte…

  10. Gwath ha detto:

    Cosa vuoi farci Pensatore…, loro sono “moralmente superiori”….

  11. ilpensatore ha detto:

    e comunque, il biodiesel E’ una fonte di energia alternativa:

    http://www.autoritambientale.regione.marche.it/documenti/articoli/MarcheNews_26_04_04_Biodisel.pdf

    siete un po’ saputelli eh?!

  12. ilpensatore ha detto:

    beh, è sicuramente una fonte alternativa al petrolio!

    com’è che si chiamano? fonti rinnovabili? non sono pur sempre alternative?

    l’alternativa sta a qualcosa, giusto? quindi…al petrolio, quindi…

  13. Ermes ha detto:

    energie alternative non vuol dire biocarburanti…svegliaaaa

    http://ilpopolosovrano.splinder.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: