Maroni agli interni. Un leghista si occuperà della nostra sicurezza.

Quanto mi piace Maroni al ministero degli interni!

Era forse inevitabile che Berlusconi assegnasse ad un leghista il dicastero che si occupa di sicurezza, eppure questa scelta appare ponderata, come fosse la prima risposta concreta alle richieste di un elettorato che ha premiato il partito di Bossi che tanto si è speso proprio su quel tema!

Un ottimo inizio dunque!

Annunci
Comments
9 Responses to “Maroni agli interni. Un leghista si occuperà della nostra sicurezza.”
  1. ilpensatore ha detto:

    ascolta, Precario, io non ho idea di come abbiano fatto, ma di sicuro uno non ha il sonno così pesante da non accorgersi di nulla e il fatto che poi ti svegli con nausea e giramento di testa non spieghi molto facilmente altrimenti!

    poi, se invece di un narcotizzante hanno usato altro io che ne so…

    rimane infine che mio fratello non è stato il primo nè sarà l’ultimo di casi come questo…

    tutti coglioni che si fanno rubare in casa dalle leggende urbane?

  2. precario ha detto:

    non esiste un narcotizzante capace di fare questo, prima leggenda urbana.

  3. ilpensatore ha detto:

    ciao Pioneer.
    comincio da qui: no, non l’ho visto quel film, ma visto che mi hai incuriosito magari per la prossima serata sul divano ci farò un pesierino.

    venendo alla tua domanda: ti dico subito che sono strasicuro che i media accentuino e creino una certa percezione di insicurezza, ma è pure innegabile che sia un fatto reale quello di una presenza crescente di criminalità e microcriminalità che arruola stranieri.
    Personalmente, grazie a Dio, non ho subito nè furti nè scippi…ma ne ho visti, ho assistito.
    Mio fratello invece si: gli hanno rubato in casa. E lui sta a Roma. Sono entrati, lo hanno narcotizzato e lo hanno svaligiato.
    Episodio che poi si è scoperto esser stato ripetuto per tutta notte nello stesso quartiere. Testimoni parlano di loschi figuri dal verbo barbarico, cioè non italico…

    ah…aspetto la risposta alla domanda che ti avevo lasciato sul tuo blog…

    saluti

  4. Gwath ha detto:

    Caro Pioneer Skies, so bene che la democrazia è molto più complessa. Infatti è il mio campo di studio….

    Ma il mio riferimento era sarcastico, visto che il blog del nostro amico Ermes si chiama appunto “Il Popolo Sovrano”.

    E in un blog intitolato in tale maniera, fare assersioni contro il volere espresso democraticamente dal “popolo (sovrano)”, dando ad esso dell’idiota, mi sembra abbastanza contradditorio….

    Tutto qui…

  5. Pioneer Skies ha detto:

    Gwat said:”Altre considerazione in fase di ASSERZIONE sarebbero anti-democratiche e quindi contro “il popolo sovrano”.”

    Vacca boia…non vorrei che il tuo prossimo passo sia convincerti che il popolo sia un sovrano assolutista ed incoronato dal papa a mo’ di Luigi XVI… la democrazia è molto più complessa a mio avviso, e consiste anche nel fatto che ognuno sia libero di dire molte cose in disaccordo al “popolo sovrano” pur senza divenire anti-democratico. Prorpio male che vada si può fare la fine dei predicatori nel deserto o degli sconfitti. Ma anti-democratici mi sembra eccessivo.

    @ilPensatore
    Ciao! Tu hai mai visto “Bowling in Columbine”? Ora io so benissimo che il regista di tale documentario è l’unico americano al mondo che vorrebbe vivere in un paese un po’ più comunista (per ridere! In realtà vorrebbe vivere in un paese un po’ più social-democratico, per usare un termine che, seppur vecchio di 100 anni, sia comprensibile)!!! Quindi ti prego di non prendere di punta la domanda, che è la seguente: vedendo la percezione della sicurezza e le risposte date dai governi per migliorarla, non ti viene il dubbio, o addirittura il timore, che quello dell’evocazione-convinzione di un grosso problema di sicurezza possa essere il generatore stesso dell’insicurezza? Ovvero non è possibile che il problema sicurezza stia nella percezione che si ha di essa tanto quanto o in egual modo che nel vivere l’insicurezza? Tu, voi lettori, avete personali esperienze nelle quali vi è accaduto qualcosa di molto spiacevole?

    Io nella mia città ho svolto delle indagini e sono rimasto stupito dalle risposte della gente…che magari posso poi riportare.

    Saluti! ^_^

    P.S. @ilPensatore: ho letto la tua domanda sul mio blog e credo farò che risponderti in un post dedicato. 😉

  6. Gwath ha detto:

    Caro Ermes, di certo si faranno meno risate del governo-barzelletta di Prodi….

    Gli intellettuali ridono sempre, però poi non combinano un tubo!

    Su cosa pensano gli italiani, ciò lo hanno espresso con il loro voto.
    E tu non leggi del pensiero degli italiani.

    La tua è un’affermazione gratuita.

    Sulla tua DOMANDA se siamo idioti, la stessa cosa me la potrei DOMANDARE io per la gente che ha votato Prodi….

    Ma spero che te lo domanderai e basta: perchè il popolo con il suo voto “è sovrano”.

    Altre considerazione in fase di ASSERZIONE sarebbero anti-democratiche e quindi contro “il popolo sovrano”.

  7. ilpensatore ha detto:

    beh, Ermes…se rideranno non lo so…spero almeno abbiano il buon gusto di aspettare di vedere all’opera questi signori.

    per inciso: non credo ci sia molto da sfottere. Maroni e Calderoli sono stati ministri determinanti nella precedente legislatura del Cav e hanno portato in porto tre riforme fondamentali per il nostro Paese, sebbene una (quella delle pensioni), apprezzata in Europa è stata poi modificata dal governo Prodi e l’altra (quella costituzionale) bocciata dal referendum ma poi ripresa dai cari compagni del PD.

    ergo…mi sa che tanto piangere non faranno. Forse sorridere, ma d’ammirazione!

    o ti lamenti del folklore?

    in ogni caso: meglio facciano ridere ma che facciano piuttosto che facciano piangere non facendo un bel niente!

  8. Ermes ha detto:

    calderoli vice premier 😐
    bossi ministro delle riforme 😐

    quante risate si faranno all’estero?

    http://ilpopolosovrano.splinder.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: