Ora si spiega tutto. In TelecomItalia scambiano le sconfitte per vittorie.

Ecco perchè son sempre contenti…

Da notare una cosa.
Qui non si tratta di rider solo di questo “topmanager” motivatore. Ma anche di piangere per la mancanza di palle della platea.
Possibile nessuno abbia avuto il coraggio di interrompere quel giovanotto per correggere la sua castroneria?!?!

Annunci
Comments
4 Responses to “Ora si spiega tutto. In TelecomItalia scambiano le sconfitte per vittorie.”
  1. Anonimo ha detto:

    la libeta’ è bella qui il popolo delle libertà con berlusconi ha seminato panico è contunua nella strategia del terrore sperando che non ritorni il tempo del duce xkè i soldi fanno e disfano cioe la guerra o il benessere è il rischio c’è ma quando avrete capito sarà tardi se non cambia l’economia purtroppo c’è chi ha i soldi è se ne frega è la gente continua a pensare che con lui andra meglio ma quando. intanto chi investe ingrassa è la gente non arriva a fine mese ma ripeto da quando ancora berlusocni era al governo almeno io a fine mese non arrrivavo e lo dicevano gia ma a voce bassa perchè uno ha anche una sua dignita ora va peggio con l’aumento del petrolio ecc ma chi pensate che aiuti? specialmente x i lavoratori non ci sono dubbi pagate tutti le tasse è ne pagheremo meno tutti cosi non puo’ cont ma questo non lo vulole un ricco che sta’ con i ricchi capitooooo!!!!!!!!!!!!

  2. Anonimo ha detto:

    per i ricchi va cmq bene x il resto seguite bene la politica è capireste x chi votare senxa dubbi peccato che la gente no capisce proprio chi fa maggiormente i loro interessi ma soffriremo ancora poi quando saremo alla fame che gia con berlusconi io non arrivavo a fine mese allora capiremo chi si doveva votare aprite gli occhi sul serio

  3. ilpensatore ha detto:

    Napoletone…ahahah…che personaggio!

    non vorrei essere in questo “pistola” il giorno in cui tornerà, se tornerà, al suo lavoro…

    ahahah

  4. pomarc ha detto:

    ma magari “Napoletolone” ha vinto a waterloo, che ne sai? magari era uno del posto che giocava a freccette, “Napoletolone”…

    però certo, se respira “sfiduuscia” un motivo ci sarà!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: