Democrazia incompiuta.

La procura de La Repubblica di Ezio Mauro ci riprova col suo PM/giornalista o giornalista/PM che dir si voglia, Giuseppe d’Avanzo. Il quale non riesce proprio a tenere a freno le dita quando gli arriva una qualsiasi notizia che abbia a che fare con Berlusconi e sente un irresistibile istinto a digitare i suoi polpastrelli sui tasti del suo pc, fino ad esplodere di godimento nel momento in cui mette un punto ad un articolo senza senso, nè capo nè coda, ma pieno di illazioni e irrisolvibili interrogativi.

Oggi Repubblica apre infatti con una prima pagina altisonante: Berlusconi indagato a Napoli per corruzione. “Ecco la cattiva politica”, tuona d’Avanzo!
Di cosa si tratta?
Beh…sarebbe meglio chiedersi…di cosa si dovrebbe trattare, laddove il condizionale è d’obbligo!
Ma insomma…glissiamo sulla retorica e andiamo ai fatti.
Ecco, appunto…i fatti.
Intanto si fa riferimento alle ormai insostituibili intercettazioni, le più amate dai pubblici ministeri come strumenti d’indagine!
Cosa dicono?
NIENTE!
O meglio: niente di penalmente rilevante.
Berlusconi che suggerisce nomi di vallette e attrici al presidente di Rai Fiction Agostino Saccà, che si informa sulla produzione e la messa in onda di una miniserie su Federico Barbarossa su pressione di Bossi, che formula delle avances ad un senatore in quota Unione affinchè faccia cadere il governo.
Ah, quale scandalo! Mercimonio! Ci vuole il gabbio per simili vicende. E la massima riprovazione politica.

Ora…vogliamo forse prenderci tutti per il culo?!
Di per sè, un’inchiesta penale che ha a che fare con fatti che di penalmente rilevante non hanno niente, visto che non c’è niente di firmato nè di concluso, già suona strano.
Ma che su queste vicende poi si imbastisca un caso mediatico/politico è quasi più grave.

Cosa si vorrebbe insinuare? Forse che il Cavaliere è Nero perchè tenta di conquistarsi i favori di qualche senatore? O perchè avrebbe piacere a vedere in tv alcune ragazze piuttosto di altre? O forse perchè a fronte di queste richieste promette di ricambiare lecitamente il favore sotto forma di finanziamenti (suppongo) privati ad imprese private e con donazioni a favore di associazioni politiche?
Ohibò…chissà quanti sono allora in Italia i Cavalieri Neri della politica!

No, perchè se è di questo che stiamo parlando, allora vi prego, si apra un’indagine anche sulla finanziaria passata e quella in previsione d’approvazione dell’attuale governo, gravide come sono di finanziamenti pubblici (stavolta) ad associazioni che fanno capo a diversi senatori a vita, come nel caso dell’ottuagenaria Montalcini, che altrimenti avrebbero negato ai “compagni” il suo sostegno. Ma possiamo benissimo fermarci a citare due nomi a caso: Dini e Follini! Il primo recuperato in extremis prima che a Prodi crollasse la terra sotto i piedi, promettendogli un ritocco al decreto sul welfare (ottenuto); l’altro viene da lontano…già dai tempi del governo di centrodestra…e oggi in una posizione strategica del PD!

Dunque…se di mercimonio si parla…diciamola tutta! E non facciamo le verginelle quando si ha continuamente a che fare con puttanelle scafate! O è politica o è reato…ma dev’esserlo per tutti! E dove sarebbe poi il riprovevole? Succede dall’alba dei tempi che si cerchi in tutti i modi di far cadere la maggioranza portandole via qualche pezzo! Ci siamo già dimenticati del tradimento mastelliano del primo governo Berlusconi?!

E’ tutto questo che rende la nostra una democrazia davvero incompiuta! E magistratura e giornalismo hanno responsabilità di primissimo piano in questo processo di disgregazione politico/sociale in atto nel nostro paese!

Non si può più davvero restare zitti di fronte a tanta tracotanza verbale!

Annunci
Comments
One Response to “Democrazia incompiuta.”
  1. polis ha detto:

    Vi segnalo il blog Polis dedicato alla politica e all’attualità all’indirizzo: http://www.polisfs.blogspot.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: