Il Sismi deve tutelare le istituzioni, anche dai magistrati.

A quanto risulta dai dossier rinvenuti nel computer di Pio Pompa (ex Sismi), parrebbe che un generale dell’aeronautica, tale Tricarico, presso palazzo Chigi durante il governo Berlusconi, in qualità di consulente militare, fosse un prezioso informatore per tutti coloro che miravano ad ordire trame per screditare e colpire l’allora Premier, tanto da indebolirlo e farlo cadere.

Lette così, le cose, non si capisce allora perchè tanto sconvolgimento di fronte all’atteggimanto degli 007 italiani, deputati in primo luogo alla difesa delle istituzioni del Paese. E tra queste, è di tutta evidenza, sta anche l’organo titolare del potere esecutivo, che nel momento in cui viene messo sotto mira dagli altri poteri istituzionali, a cominciare da quello giudiziario, ha a giusta ragione bisogno di esser tutelato da possibili attacchi “golpistici”.

Quello che riporta La Stampa oggi è un altro possibile punto di vista della faccenda.
Che comunque rimane torbida e ancora tutta da valutare.

Appunto. Per questo stupiscono l’affanno e la prematurità degli attacchi del CSM (l’organo guida dei magistrati – nota per Sircana!) contro il Sismi (di cui ancora si debbono accertare le responsabilità e verificare se attribuirle in maniera personale oppure a livello proprio istituzionale).

Annunci
Comments
13 Responses to “Il Sismi deve tutelare le istituzioni, anche dai magistrati.”
  1. ilpensatore ha detto:

    allora il CSM è pieno di gente inetta dedita soltanto alla destabilizzazione politica.
    perchè se Pio Pompa non vale per nessuno allora Repubblica e CSM stesso hanno impostato una campagna contro Berlusconi inutilmente…politicamente…contravvenendo, i secondi, ad ogni regola Costituzionele e di buon senso..

  2. raser ha detto:

    per quel che mi riguarda è buona la seconda

  3. ilpensatore ha detto:

    no, via, Raser…intendiamoci: o Pio Pompa vale sempre e per tutti oppure non vale per nessuno!

  4. raser ha detto:

    e se lo dice pio pompa…

  5. ilpensatore ha detto:

    prima mi devono dire se ci sono state delle intimidazioni o meno.

    non sai, fino a prova contraria, perchè sia stato raccolto quel materiale.

    o credi che i magistrati siano tutti degli intoccabili?

    a me pare che nonostante tutto, i vari Boccassini e compagni hanno continuato a fare quello che più gli è piacituo.

    in più continuo a sostenere che tutelare dalle destabilizzazioni da parte del potere giudiziario il potere esecutivo sia compito del Sismi.

  6. Omero ha detto:

    Child23 chi è il Vangelo? Il dossieraggio non è un reato… ma usare un organo pagato dai cittadini, istituito per certi compiti per raccogliere informazioni al fine di colpire i magistrati stessi o altra parte politica è minimo un abuso di ufficio… poi con i propri soldi uno può ingaggiarre qualunque 007 privato. Ma già con mitrokin è teleco serbia abbiamo visto sperperare denaro pubblico e energie di parlamentari su fuffe (e queste cose costano)

  7. ilpensatore ha detto:

    guarda, te lo ha detto poco fa Child23.
    il CSM ha già sputato la sua sentenza.

    prima di tutto, mi piacerebbe capire se è reato fare dossieraggio (che per il sismi è pane quotidiano) oppure intimidire; perchè nel primo caso, lo apprendiamo dai giornali, ma nel secondo, beh…se non si è verificato nessun espisodio intimidatorio tutte ste parole son fuffa…

  8. ilpensatore ha detto:

    no Omero.
    sai cos’è che non va?
    che il CSM, organo guida dei magistrati, si sia permesso di indicare agli inquirenti e ai magistrati giudicanti quale debba essere da subito la soluzione del caso.
    in poche parole: è stato violato ogni diritto di garanzia.

    già…peccato che a questo punto potrebbe benissimo venire sollevato ogni legittimo sospetto! e come la mettiamo col fatto che anche volendo, sarebbe sempre il CSM ad autogiudicarsi o a giudicare i magistrati che hanno competenza del caso?

    per te questo invece è democratico????

  9. Omero ha detto:

    Il dossieraggio è pubblico oramai… il CSM non ha mica sentenziato… bisogna vedere se siamo di nuovo di fronte a una Telecom Serbia, Mitrokin (verso l’altra parte politica)… ma essendoci di mezzo il Sismi, forse, non finisce allo stesso modo!

  10. Omero ha detto:

    Questo invece mi sa più di mussoliniano!

  11. Child23 ha detto:

    giusto

    il csm che per primo dovrebbe rispettare il presidio di garantismo sputa sentenza ancor prima del processo

    Grande esempio per chi studia legge. Grande esempio.

  12. ilpensatore ha detto:

    ma si, dai…spariamole tutte…

    sta di fatto che il CSM ha dimostrato tutta la sua prepotenza, frutto probabilmente di un delirio di onnipotenza che gli è stato permesso di accrescere…
    fuori d’ogni regola, fuori d’ogni logica, fuori dal rispetto della Costituzione: prima si accertano i fatti e poi si accusa!

  13. Omero ha detto:

    Berlusconi era iscritto alla P2 non è nuovo a questi sotterfugi.
    Anche Ceausescu faceva così… un pò più sommariamente e un pò più crudelmente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: