L’assurdità di un sillogismo prodiano.

Se è iniquo e ingiusto che da un minuto all’altro si sposti il termine per godere della pensione (da 57 a 60 anni), allora è altrettanto ingiusto e altrettanto iniquo che per un euro in più si passi da uno scaglione contributivo a quello superiore.
Perchè allora un lavoratore può incazzarsi se non può andarsi a riposare come quello che è nato due minuti prima di lui e il contribuente non può fare lo stesso tutte le volte che per pochi spiccioli si vede considerare “ricco” (dai comunisti) quando “ricco” non è?

E’ molto più iniquo e ingiusto mettere le mani nelle tasche dei cittadini piuttosto che chiedere a dei cinquantenni di rimanere altri tre anni a fare il loro mestiere. Soprattutto perchè gli si chiede un sacrificio per le generazioni future!

Invece no. Piuttosto che assecondare i desideri dei comunisti della coalizione, Prodi è disposto a mettere in crisi il sistema pensionistico, i conti pubblici nonchè si dice disposto a fare altra macelleria sociale.

Andiamo bene…

Annunci
Comments
One Response to “L’assurdità di un sillogismo prodiano.”
  1. Anonimo ha detto:

    Certamente lodevole la quantità di lavoro svolto e l’organizzazione generale del sito, molto curata e piacevole.

    L’approfondimento politico mi pare invece assente.

    La fatica del “pensatore” si è consumata tutta nella costruzione del quadro sinottico degli arnesi di una certa stampa di destra.

    Per un sito di propaganda pura era comunque una scelta obbligata.

    Giorgio Scianitti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: