Gino, ma dove vai?

Dottor Strada, ma che cosa fa? Se ne va dall’Afghanistan? Perchè? …davvero perchè non le stanno simpatici i governanti di Kabul?!
Per chiarirsi: lei, dottor Strada, vorrebbe forse dire che erano più condivisibili gli atteggiamenti dei talebani, sotto i quali pure avete mantenuto i vostri ospedali da campo di Emergency, o che andava tutto bene fin tanto che non qualcuno si è permesso di mettere in discussione uno dei suoi?
Vorrebbe forse dirci, dottor Strada, che Emergency lascerà a se stessi migliaia di afgani che hanno in essa l’unico appiglio sanitario in mezzo alle bombe?

Ma non aveva detto, qualche tempo fa, da Fazio (puntata del 31 marzo), che sarebbe stato anche solo assurdo pensare ad un “ritiro” dall’Afghanistan dei medici di Emergency (perchè giustamente il bene che si fa alla gente dev’essere incondizionato; mica lo si fa per compiacere i governi…scusi!) anche in caso di crisi con Karzai sulla vicenda di Rahmatullah Hanefi?

Ebbene? ma quel poco di coerenza che le era rimasta (visto che già in parte l’aveva svenduta al miglior offerente) non sarebbe stato meglio salvarla?

Non è che forse si è lasciato prendere da quella smania di esibizionismo che colpisce tutti gli uomini un po’ vanitosi e con un qualche potere da esibire e sfruttare?

Dia retta: non se la prenda con la povera gente sofferente: si accodi alla fila di detrattori del governo (pacifinto) Prodi e chieda loro di rispettare gli impegni, senza se e senza ma. E se poi non si muovesse nulla, beh, Hanefi non è stato rapito, bensì arrestato: lasci quindi, che siano gli afgani a chiarire la situazione del loro concittadino (magari anche con l’aiuto dei nostri  politicanti interessati) e non si metta a far diplomazia politica che, come vede, non le riesce poi tanto!

Annunci
Comments
5 Responses to “Gino, ma dove vai?”
  1. Grigio ha detto:

    Come sempre pensattone, non capisci un cazzo!

  2. raser ha detto:

    Hai ragione Salo, Strada ha fondato Emergency 13 anni fa al solo scopo di poter apparire oggi nelle TV italiane a pontificare…
    Ma dai, sii serio: quello che scrivi tu è allo stesso livello di chi consiudera Vangelo ogni parola che esce dalla bocca di Gino Strada. Semplicemente Strada è un uomo che ha fatto del gran bene a un sacco di gente, e che come ogni uomo ha le sue opinioni, del tutto discutibili.
    Dire che sfrutta Emergency per poi apparire è ridicolo quanto sostenere che il suo lavoro legittimi e renda incontestabili le sue opinioni politiche. Io considero la sua idea che in Afghanistan dovrebbero esserci solo civili e Ong, e che non serve alcun militare a proteggerli, una pura idiozia, ma non per questo nego i meriti suoi e di Emergency.
    E in ogni caso, siccome io a fare il suo lavoro in Afghanistan non ci andrei, gli concedo pure di parlare da tutti i piedestalli che vuole. Per fare una battuta, in Italia ha diritto di disquisire sulle leggi un capo di stato straniero, vogliamo impedire di farlo a un italiano?

  3. Salo ha detto:

    Raser, Strada è un arrogante, che sfrutta Emergency per poi apparire in trasmissioni nel corso delle quali nessuno lo può contraddire, perchè lui parla dal piedistallo del bene che fa.
    Ti ripeto che c’è gente, di destra, sinistra, centro, apolitica, che fa il suo stesso bene se non più nel silenzio. O al massimo nella testimonianza rispettosa dei ruoli e non strumentalmente partigiana.

  4. raser ha detto:

    non è emergency ad andarsene dall’afghanistan, ma il personale italiano per motivi di sicurezza. nemmeno a me piace lo Strada che fa politica e che non sa distinguere le sfumature di grigio tra il bianco e il nero, ma da qui a dargli dell’esibizionista ce ne passa. caro Salo, tu ci andresti a mettere su un ospedale in afghanistan o in darfur? forse strada qualche diritto in più di sire qualche minchiata ce l’ha rispetto a noi che ce ne stiamo comodi a pontificare su guerra, pace e situazioni politiche di paesi lontanissimi dalla nostra seggiola e dal nostro computer.

  5. Salo ha detto:

    Ciao Pensatore!
    Gino Strada è un personaggio insopportabile. Sfrutta il bene che fa per ergersi al di sopra degli altri e predicare con arroganza ciò che la sua mente pacifinta partorisce.
    E’ in sostanza un esibizionista, che ama apparire e bullarsi, per poi sparare il suo odio antiamericano da un piedistallo…quelli sotto non possono osar contraddirlo, perchè lui, si sa, fa del bene!
    E tutti quelli che COME LUI fanno del bene, però NEL SILENZIO e NELL’UMILTA’?
    Impara Gino: silenzio e umiltà. Troppo difficile? ci credo: sei di Sinistra!

    Ciao Pensatore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: