E’ un calcio malaaaato!

Questo è il gol che Mutu ha segnato al Palermo domenica scorsa.
Osservate bene, nel replay, il movimento del calciatore rosanero, Guana, che si fa male, non c’è dubbio, ma perchè cicca completamente il pallone: è fuori tempo il giocatore; non è che perde la palla perchè si è fatto male dopo averla fermata e tenuta tra i piedi per qualche secondo! No, è in palese ritardo e il pallone gli scorre davanti; Guana allunga la gamba e si fa male. Ma è un dolore solo temporaneo: infatti non avrà bisogno nemmeno della sostituzione.
Andiamo avanti: Mutu a quel punto corre verso l’area avversaria e gli si fanno incontro 4 difensori più il portiere, che sinceramente non mi sembravano troppo impalati, ma accorti a contrastare il rumeno della Fiorentina.
Se a questo aggiungete che l’arbitro, che per regolamento è l’unico col potere di bloccare il gioco nei casi di infortunio ritenuti seri e seriamente gravi, non fischia un bel niente; il gioco quindi è del tutto regolare! Sembra un po’assurdo cercare di giustificare un gol subito con la scusa dell’aspettativa che il pallone venisse calciato fuori dal campo!

Bene.
Queste le reazioni di Guidolin e del vulcanico Zamparini.

Ora, visto il gol e viste le reazioni mi viene in mente solo una considerazione: si chiudono gli stadi, si piazzano tornelli, ma non si fa niente per chiudere la bocca a chi incita la violenza con parole violente e mette a rischio di vanificazione tutti gli sforzi che si vogliono fare per combattere il tifo violento!

Ma potrei anche fare gli esempi di Moratti che ha perso la testa e non passa domenica che non mandi a cagare qualcuno, che sia un arbitro o un giocatore avversario. Non c’è domenica che i giocatori in campo non si prendano a calcioni, a gomitate o che ricorrano alla fictio teatrale per simulare infortuni inesistenti o rigori invisibili.
I mali del calcio nascono all’interno del calcio stesso, laddove i messaggi che dovrebbero partire dovrebbero essere d’esempio ma che d’esempio non sono!

Che facciamo allora?! Mettiamo i tornelli anche all’ingresso del rettangolo di gioco e alle panchine?

Annunci
Comments
One Response to “E’ un calcio malaaaato!”
  1. blueyes80 ha detto:

    Guana non ha simulato anche perchè non aveva motivo per farlo: il gol di Mutu è stato una prodezza non prevedibile. Mutu avrebbe potuto fermarsi ed esprimere il suo talento in un’altra occasione. Le reazioni eccessive fanno male al calcio ma anche la mancanza di fair-play.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: