Il popolo non è più sovrano…

Ne ero già convinto, ma adesso ne sono graniticamente persuaso: Follini dovrebbe restituire il mandato!

Dovrebbe esserci un meccanismo tale da impedire questi capovolgimenti di fronte! Vada per la costituzione di un nuovo gruppo parlamentare distinto da quello nel quale si è stati eletti, ma addirittura stravolgere le intenzioni di voto mi sembra esagerato e profondamente deprimente! Sarà anche vero che i parlamentari non hanno vincoli di mandato, e nessuno vuole assegnargli incarichi ad hoc per poi rivederli per strada come tutte le persone comuni, ma almeno l’onestà di rimanere fedeli alla volontà popolare dovrebbe venire in qualche modo tutelata!

Personalmente, mi sentirei tradito se un senatore o un deputato di Forza Italia, eletto in Forza Italia, nella CdL, fungesse da stampella ai comunisti, contro i quali mi sono espresso nell’urna!

Vada per le maggioranze allargate, ma questo non è un ampliamento, questa è una sopraffazione nei confronti delle intenzioni degli elettori: si parla di UN singolo e solitario senatore, non di un governo di larghe intese (che a questo punto avrei preferito)!
No, questa cosa proprio non si può sopportare!
Soprattutto, perchè il signor Follini aveva avuto anni (non ore o giorni) di tempo per decidere di separarsi coerentemente prima del voto dalla coalizione capeggiata dall’odiato Silvio Berlusconi: se gli provocava tanto prurito, perchè non andarsene subito?

Invece no, viva la poltrona…e coglioni tutti gli altri che gli sono andati dietro nel difenderlo: oggi piangono solo lacrime di coccodrillo! Era scritto nelle stelle!

Quello che invece non c’era scritto era che un semplice parlamentare si permettesse di sopraffare il popolo, che si dice sia sovrano…ma solo quando conviene!

Annunci
Comments
15 Responses to “Il popolo non è più sovrano…”
  1. ilpensatore ha detto:

    esatto Anonimo…i traditori finiscono sempre per pagarla…

  2. Anonimo ha detto:

    “Personalmente, mi sentirei tradito se un senatore o un deputato di Forza Italia, eletto in Forza Italia, nella CdL, fungesse da stampella ai comunisti, contro i quali mi sono espresso nell’urna!”

    QUOTO,la CDL ora deve fare bene i suoi conti,se no se sbaglierà dovrà fare i conti col suo elettorato.

  3. ilpensatore ha detto:

    il sistema elettorale, per quanto assurdo, ha permesso al csx di vincere; e comunque sia, c’era il collegamento dei partiti ad una specifica coalizione!
    va bene, non vogliamo chiamarlo “mandato” (altrimenti i neo costituzionalisti si infervorano 😉 ? ) ok. Ma concedimi almeno di pensare che sia profondamente disonesto voltar la faccia agli elettori! …lo dice pure Casini! il quale si candidava anch’egli come premier, ma mai, in caso di sconfitta, come stampella per Prodi…

  4. raser ha detto:

    “scegli lo schieramento oltre che il partito”

    eh no, non è così. dal momento che si è deciso di tornare al proporzionale, e proprio l’UdC ed in particolare Follini ne sono stati i principali sostenitori, il voto esprime le posizioni particolari dei singoli partiti. e la posizione di Follini è sempre stata chiarissima nella sua opposizione a Berlusconi come leader futuro della cdl.
    che poi con un sistema assurdo si sia deciso di cercare la botte piena e la moglie ubriaca associando il proporzionale a coalizioni bipolari, beh, è sempre stata una presa in giro, perchè proporzionale e bipolarismo sono antitetici.

  5. ilpensatore ha detto:

    ma che devo fare? scrivervelo in grassetto? l’ho detto nel post…pur non essendoci vincolo di mandato…

    ma onestamente, non credi che abbia un significato diverso quella parola rispetto a quello che continuate ottusamente ad attribuirgli?

    il mandato è una missione che viene affidata per risolvere una certa questione al posto di colui che lo stipula; ma in politica, col voto, tu non dai proprio carta bianca! scegli lo schieramento oltre che il partito; ergo, finchè non finisce per allontanarsi dallo schieramento andando contro i tuoi interessi, chi ha ricevuto il mandato popolare può far tutto quel che vuole! il problema, secondo me, sta tutto nel momento in cui decide di ribaltare le tue intenzioni, quelle per cui quel politico è finito in Parlamento!

    a saperlo, scusa tanto…ci mandavo qualcun’altro!
    (e meno male che comunque io non l’ho votato!)

    PS: visto? Berlusconi non si riferiva solo ai sinistrorsi quando diede di “coglioni” a coloro che avrebbero votato contro i loro interessi…eheh

  6. Impolitico ha detto:

    condivido il parere di raser…non c’è vincolo di mandato!

  7. ilpensatore ha detto:

    in tutta sincerità, credo che mai errore fu più grosso allora: non credo che basti far restare in carica Prodi per qualche altra settimana o mese per azzerare il “pericolo Berlusconi”.
    e poi, Follini lo hanno votato per restare nella CdL, magari sostenendo Casini piuttosto che il Cav, ma certo non per vederlo fraternizzare e aiutare il “nemico”…

    dai, qui tutto mi sembra una truffa…

  8. raser ha detto:

    sai, chi ha votato Follini (e parte degli elettori dell’UdC credo si identifichino nelle sue posizioni) sapeva benissimo che per lui la priorità è che non sia più Berlusconi il candidato premier del cdx… e siccome le elezioni erano (sono) dietro l’angolo e Silviuccio di farsi da parte non ne ha la minima intenzione, il buon Marco ha coerentemente pensato di sfilare la sedia da sotto le chiappone del Berlusca, in accordo con quanto si aspetterebbero i suoi personali elettori.

  9. ilpensatore ha detto:

    non credo mi serva un ripasso, Raser…se leggi bene l’ho anche scritto; ma quel “vincolo di mandato” è riferito ad altra cosa, ovvero, per mandato s’intende quello che, in democrazia diretta, sarebbe una rappresentanza solo per specifiche questioni! io metto in dubbio l’onestà intellettuale di una persona che tradisce la volontà del popolo elettore…

  10. raser ha detto:

    ti consiglio un ripasso della Costituzione… presente il passaggio che dice “senza vincolo di mandato”?

  11. ilpensatore ha detto:

    amico mio, l’esempio di Follini mi tocca più da vicino perchè avendo votato CdL vorrei che gli eletti non sostenessero Prodi; ma lo stesso discorso vale per chiunque, anche per coloro che fanno il percorso inverso! il fatto è che Follini fa stizzire per il suo atteggiamento, prima, le sue parole, prima, e come invece si sta comportando ora…

    in linea di principio comunque, viva la libertà d’opinione, ma non quando mi inganni per avere il mio voto e poi me lo metti nel di dietro stravolgendolo!

  12. I Pollitici ha detto:

    Sono perfettamente d’accordo riguardo il fatto che fa rabbia vedere uno che è stato votato in uno schieramento e poi si sposta. Però dimentichi uno come De Gregorio, che non ha certo fatto il percorso lungo e sofferto di Follini. Però visto che è stata la destra a guadagnarci allora è meno facile per te notarlo?
    Dici che “dovrebbe esserci un meccanismo tale da impedire questi capovolgimenti di fronte”… purtroppo questo andrebbe contro la libertà d’opinione (e quindi anche la libertà di cambiarla). La soluzione sarebbe non votare per le persone ma per i programmi che dovrebbero essere portati avanti indipendentemente dai parlamentari, te la sentiresti di sostenere una cosa del genere?

    P.S.: perché i commenti sono così in basso nel layout?

  13. ilpensatore ha detto:

    questo è poco ma sicuro, Elly…certo però dispiace veder fatta carta straccia delle belle parole di cui si riempiono sempre la bocca politici e costituzionalisti, nonchè comunisti vari….”popolo” e “sovrano”…per un attimo c’avevo pure creduto…blah…

  14. Elly ha detto:

    Ma sai cosa penso? Penso che è meglio lasciarlo fare. Non è coerente, penso che gli elettori (quando ci saranno nuove elezioni) faranno la propria parte. Affar suo, non nostro. Sono sicura che verrà penalizzato e non dovrà essere la Cdl a farlo.

Trackbacks
Check out what others are saying...
  1. […] blog il Pensatore sostiene che Il popolo non pi sovrano dal momento che Marco Follini sembra intenzionato a sostenere il governo. Per cui dovrebbe […]



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: